pagina principale di Hufschmid 
 indice degli scritti tradotti in italiano 
 
Intervista a Christopher Bollyn

5 aprile 2007

[l’originale qui ]


Bollyn ha scoperto che la polizia ha distrutto il filmato ripreso dalla telecamera, posizionata sul cruscotto della volante, che ha registrato il suo arresto sospetto.

Chi di noi venisse colto a distruggere un filmato della polizia sarebbe arrestato [per distruzione di prove]!





Perch la polizia statunitense avrebbe voluto commettere un tale reato? Da chi manipolata?

Chi ha ingannato la polizia statunitense a pensare che Bollyn sarebbe un criminale?

L’ADL (*) d “consigli” e offre “addestramento” alla polizia statunitense.
ADL_trains_US_Police-I.html

Siamo fessi a permettere ai sionisti di prendere il controllo della nostra polizia, dei nostri militari, dei nostri mezzi di comunicazione di massa, delle nostre banche, e del nostro governo! La nostra polizia e nostri militari sono diventati strumenti nelle mani dei sionisti.

Nel seguente scritto abbiamo incluso alcuni messaggi di posta elettronica gi preparati da inviare:
Bollyn-chicago-contacts-I.html

(*) L’Anti-Defamation League (ADL), letteralmente, Lega anti-diffamazione, un gruppo di pressione che opera negli Stati Uniti con lo scopo dichiarato di fermare la diffamazione degli ebrei.



Hufschmid e Bollyn, 5 aprile 2007 8,6 MB
Per scaricare, cliccare il tasto destro del mouse e seleziona Salva oggetto con nome


Alcune questioni discusse

La maggior parte di coloro che forniscono informazioni ai funzionari di governo statunitensi sono sionisti.

Ad esempio, il “misterioso benefattore” [nel testo, Mystery Benefactor] di Israele risulta per essere Elliott Broidy:
JewishJournal.com/home/preview.php?id=15821

Costui uno di coloro che racconta ai funzionari statunitensi di badare agli arabi!

Il suo nome incluso in un elenco presente alla fine di questa relazione del Department of Homeland Security (*):
DHS.gov/xlibrary/assets/hsac-future-terrorism-010107.pdf

Anche James Schlesinger, Lee Hamilton, il generale di brigata [nel testo, Brigadier General] israeliano Yosef Kuperwasser, e il maggiore generale israeliano Israel Ziv figurano [in quell’elenco] come contributori!

Nel passato Israel Ziv stata smascherato da un giornalista israeliano per avere collocato nella striscia di Gaza un ordigno esplosivo improvvisato [nel testo, IED] che ha ucciso alcuni arabi!

(*) Il Department of Homeland Security (DHS), letteralmente, Dipartimento della sicurezza della patria, un analogo statunitense del ministero degli interni in Italia, ndt.


Elliott Broidy




Lee Hamilton un fantoccio sionista.

Come dice Bollyn, i sionisti lo “posseggono.”

Costui e altri utili idioti potrebbero benissimo vestirsi in modo adeguato al loro comportamento.






Il professor Steven Jones ha confermato di essere stato contattato dal personale di Rosie O’Donnell:
PrisonPlanet.com/articles/april2007/050407physicistcontacted.htm

Alex Jones, Steven Jones, e Rosie O’Donnell danno l’impressione di essere eroi che stanno facendo luce sulla verit sull’attacco dell’11 settembre. Costoro tuttavia per quel crimine accusano solo la famiglia Bush e pochi altri.

Si rifiutano di portare alla luce il ruolo dei sionisti nell’attentato dell’11 settembre, nell’attacco alla USS Liberty, e in altri reati.







Voi riuscite a capire che cosa sta succedendo?

I sionisti non possono impedire che si faccia luce sull’attentato dell’11 settembre. Ora stanno tentando disperatamente di salvarsi la pelle.

Stanno cercando di dirigere tutta l’attenzione su George W. Bush, su Rockefeller, sul CFR (*), e su altri che sono disposti a sacrificare.

Se riusciranno di nuovo a ingannare gli statunitensi e gli europei, nell’arrestare George W. Bush e pochi altri, i sionisti finiranno per ottenere negli Stati Uniti un controllo addirittura maggiore sui mezzi di comunicazione di massa, sulla polizia, sulle macchine per il conteggio dei voti utilizzate nelle elezioni, sul governo, ecc.

Dobbiamo esigere che si indaghi su tutti, inclusi quelli dell’ADL, i democratici, gli estensori del sito internet BlackBoxVoting.org (**), i gruppi di pace, il partito dei Verdi, il professor Steven Jones, Jeff Rense, Webster Tarpley, Alex Jones, e Aaron Russo. Nessuna eccezione!
InvestigateTheTruthSeekers-I.html

L’unico modo che abbiamo per proteggerci quello di effettuare un’indagine capillare e completa!

(*) Il Council on Foreign Relations (CFR), letteralmente, Consiglio sulle relazioni estere, un’associazione privata statunitense, apartitica, composta soprattutto da uomini d’affari e da capi politici che dicono di studiare i problemi globali e che giocano un qualche ruolo nell’influenzare la politica estera degli Usa, ndt.

(**) Il sito internet BlackBoxVoting.org, letteralmente Votare con le scatole nere, a parole dice di fare luce sulle macchine per il conteggio dei voti negli USA che sembrano truccate, ndt.






Prendete sul serio il sionismo o continueremo a perdere!

Alcuni avanzano scuse per il professor Steven Jones e per altri sostenendo: “Beh, forse sono ingenui!.”

Non siate fessi; non date retta agli idioti!
InfiltrationOrIncompetence-I.html