Eric Hufschmid dal 2002 evita le trappole dei giudei; impariamo gli stratagemmi degli ebrei e uniamoci a lui!



EricHufschmid.net · indice degli scritti tradotti in italiano · HugeQuestions.com

avvertenze
2002-01-19
aggiornamento: 5 novembre 2016
(speciale dedicato a William Milton Cooper a 15 anni dal suo omicidio)

comunicati



Nota: Conservare copia di questi scritti e diffonderli vanifica il boicottaggio di questo sito internet da parte anche dei motori di ricerca telematica. Con abbastanza uomini dalla nostra parte, eradicheremo la rete criminale giudaica e il suo séguito di corrotti, ricattati, e utili idioti. Persistete senza imprudenze tra censure e attacchi emotivi dando prova di coraggio e di tenacia.





11 settembre

Sbarchi lunari?

Olobufala

I piani dei giudei

Goy vs mafia ebraica

Tattiche giudee

Falsi truth seeker

Esche insidiose

Notizie

Eric Hufschmid

Chris. Bollyn

Rapimento Bollyn

Morti di cantanti

Personaggi contemp.

Altri crimini giudei

Economia

Riscaldamento glob.

Militari e polizia

Uranio impoverito

Israele e sionismo

Figure storiche

Documenti

Conoscere i giudei

Filosofia

Miscellanea

Come aiutare

In cucina con Eric

Umorismo?











   Avvertenze per la lettura di questo sito internet


Hufschmid · “Santo cielo! Che cos’è questo sito internet?”

Non abbiate paura, ma, piuttosto, siate curiosi.


2006-03-29 ----------


Sapete che cosa hanno in programma per noi i sionisti?

“Il popolo ebraico diventerà il messia di se stesso. Avrà il dominio mondiale dissolvendo le altre razze, abolendo le frontiere, annichilendo le monarchie, e stabilendo una repubblica mondiale in cui gli ebrei eserciteranno ovunque il privilegio della cittadinanza. In questo Nuovo Ordine Mondiale i figli di Israele forniranno tutti i capi, senza incontrare opposizione. I governi delle varie genti, che formeranno questa repubblica mondiale, cadranno senza difficoltà nelle mani degli ebrei. Sarà poi possibile per i dominatori giudei abolire la proprietà privata e utilizzare, ovunque, le risorse dello stato. Così sarà realizzata la promessa del Talmud che quando sarà il tempo del messia, gli ebrei avranno tutte le proprietà del mondo intero nelle loro mani.” — Baruch Levy, lettera a Karl Marx; La Revue de Paris, p. 574, 1928-06-01





Sapete perché in così tanti, rabbini inclusi, si lamentano del sionismo?

“Le idee di odio sugli ebrei come esseri sub-umani non sono state inventate dai teorici del nazismo quali Hitler, Goebbels, Rosenberg, e Streicher; quest’ideologia è stata adottata semplicemente dalle affermazioni dei politici sionisti ...”

“Una mucca in Palestina vale più di tutti gli ebrei in Polonia.” — Yitzhak Greenbaum






Siamo fessi a lasciare usare agli ebrei criminali l’antisemitismo come scudo!

False Flags — The bombing of the King David Hotel, 1946: un documentario britannico che spiega le operazioni a bandiera falsa sioniste (v. sezione L’attacco dinamitardo al King David Hotel del 1946 dell’articolo Alcuni filmati interessanti); trovate la forza emotiva per esaminare la questione! E dite alla gente dei rabbini di Jews Against Zionism che si oppongono al sionismo (v. sezione Gli ebrei ortodossi manifestano contro sionismo dell’articolo Alcuni filmati sulla rete criminale giudaica.)

Un attacco a bandiera falsa è condotto contro un terzo soggetto in modo che la colpa ricada sul proprio nemico. In questo modo il terzo soggetto combatterà il nemico di chi ha perpetrato l’azione a bandiera falsa. Gli obbiettivi degli attacchi a bandiera falsa possono essere militari, per manipolare le forze armate, o civili, per manipolare l’opinione pubblica.





Il fondatore del sionismo incoraggiò l’antisemitismo per manipolarci!

“È essenziale che le sofferenze degli ebrei ... peggiorino ... ciò agevolerà la realizzazione dei nostri piani ... Ho una ottima idea ... Provocherò i sentimenti di antisemitismo in modo da distruggere il patrimonio degli ebrei ... Gli antisemiti quindi ci assisteranno intensificando la persecuzione e l’oppressione degli ebrei. Gli antisemiti saranno i nostri migliori alleati.” — Theodor Herzl, fondatore del sionismo, 1897



Hufschmid
Hufschmid
·
·
Risposte ad alcune domande che mi vengono poste frequentemente

 Sono un non-patriota, un ebreo, un omosessuale, un antisemita, un anti-qualcuno o un anti-qualcosa? Mi fido di tizio o di caio? Lavoro per qualcuno?
 Perché non promuovo tizio o caio? Perché a volte faccio speculazioni che non so dimostrare?

“Il nostro nemico principale è la rete criminale giudaica globale, non il Nuovo Ordine Mondiale.” — Eric Hufschmid


2004-09-08
2009-05-05
----------
2009-05-06







Hufschmid ·    L’attentato dell’11 settembre 2001
2004-08-18 2008-07-20
Hufschmid   2006-09-17: Bologna, Hufschmid interviene per via telematica a Menzogna globale: natura e significato dell’11 settembre.

A quel tempo quanti altri nominavano la regia degli ebrei? Distinguete tra chi conduce e chi segue a ruota per attirarvi a sé e cercare di limitare i danni inflitti alla rete criminale giudaica.

“I mandanti [dell’attacco dell’11 settembre] sembrano essere i sionisti.” — Eric Hufschmid

2006-09-17 ----------
Bollyn   Attentato dell’11 settembre: agenti del Mossad ammettono missione

“Il nostro scòpo era documentare l’evento.” — Oded Ellner

2002-06-28 2007-06-11
Hufschmid   I sionisti sono i registi dell’attacco dell’11 settembre
 I 5 individui esultanti con alcuni vestiti da arabi erano in verità ebrei israeliani.
 In USA c’era un giro di spie israeliane a ridosso del giorno dell’attacco.
 Larry Silverstein, l’affittuario del World Trade Center, è un ebreo sionista.
 Il rabbino Dov Zakheim, revisore dei conti del Pentagono: mancano 2600 miliardi di dollari.
 Quell’attentato è stato un attacco a bandiera falsa, una specialità giudea.
 Pronti a insabbiare la verità: i mezzi di comunicazione di massa controllati dai sionisti.
 I sionisti hannoh un’organizzazione di dimensioni mondiali.
 Per la maggior parte i truth seeker per la verità sull’attentato dell’11 settembre sono sionisti.
 La maggioranza dei disinformatori che confondono le acque è composta di sionisti.
 Le vittime sono i gentili, non i sionisti.

2006-04-11 2006-04-13
Bollyn · Testimoni dell’attacco dell’11 settembre: “Bombe esplose al World Trade Center
 I mezzi di comunicazione di massa ignorano apposta queste testimonianze, comprese quelle dei giornalisti presenti sulla scena, in un’azione di insabbiamento premeditata e coordinata. Essi sono complici nell’attentato dell’11 settembre. Chi ha progettato l’attacco dell’11 settembre sapeva in anticipo che i mezzi di comunicazione di massa avrebbero insabbiato il tutto.
 La prima ditta addetta alla rimozione delle macerie del World Trade Center ad arrivare sulla scena è stata la Controlled Demolition Inc, specializzata in demolizioni controllate di grandi edifici. Si tratta della stessa ditta che ha demolito la carcassa dell’edificio Alfred P. Murrah a Oklahoma City dopo che fu mezzo distrutto dall’attentato dinamitardo a bandiera falsa del 1995.
 La polizia ha detto che alcuni rottami di metallo sono stati dirottati verso imprese controllate dalla criminalità organizzata invece che essere ispezionati dagli investigatori.
 Questo articolo è stato scritto da Christopher Bollyn a poco più di un mese dall’attacco dell’11 settembre: quanti a quel tempo scrivevano cose simili?

“Mentre salivamo è esplosa una bomba. Riteniamo che nell’edificio siano state collocate alcune bombe.” — Louie Cacchioli, vigile del fuoco

“[Le torri gemelle] erano state progettate tenendo conto di questa eventualità in modo da resistere a questo tipo di attacco.” — Aaron Swirski

“Le ho progettate per resistere allo schianto di un [Boeing] 707.” — Lee Robertson

“[Le torri gemelle] erano state sovra-dimensionate per resistere a quasi tutto, compresi gli uragani, i venti forti, gli attacchi dinamitardi, e lo schianto di un aeroplano.” — Hyman Brown

2001-10-22 ----------
Bollyn · Il Mossad: la connessione israeliana all’attacco dell’11 settembre
 Dei 5 individui dall’aspetto mediorientale che sono stati visti filmare ed esultare per i crolli del World Trade Center, 2 erano certamente agenti del Mossad. Tutti e 5 lavoravano per la Urban Moving Systems, una ditta di traslochi, risultata poi di facciata del Mossad. Il loro furgone è risultato positivo agli esami per rivelare l’eventuale presenza di esplosivi. Dominic Suter, israeliano, titolare di quella ditta è scappato in fretta sottraendosi agli interrogatori dovuti.
 Il giorno dopo quell’11 settembre, l’edizione telematica del giornale israeliano The Jerusalem Post riportava che il ministro degli esteri israeliano aveva raccolto i nomi di 4000 israeliani che si credeva fossero nella zona del World Trade Center e del Pentagono al momento dell’attacco. Ciò nonostante, solamente 1 israeliano è stato ucciso nel World Trade Center, mentre 2 sono stati dati per morti nei dirottamenti degli aerei.
 Almeno 2 impiegati della ditta Odigo, la cui sede è in Israele, avevano ricevuto avvertimenti di un attacco imminente alla città di New York più di 2 ore prima che il primo aeroplano colpisse il World Trade Center. Il messaggio potrebbe essere stato in ebraico e diffuso solamente agli israeliani.
 La Ptech, una ditta messa in piedi dal Mossad, produceva un software installato in quasi tutti i sistemi di computer del governo USA e dei suoi enti militari quell’11 settembre, giorno in cui il sistema di difesa militare statunitense stranamente non reagì a dovere e permise il dirottamento di ben 4 aerei civili per un periodo lungo rispetto ai tempi di reazione normalmente fulminei.

2005-04-07 ----------
Bollyn · Gli architetti teorici dell’attentato dell’11 settembre e della Guerra al terrorismo
 Per l’attacco dell’11 settembre l’FBI non è interessata a fornire né le prove che inchioderebbero i 19 arabi muniti di tagliacarte che avrebbero dirottato i 4 voli, né quelle che identifichino gli aerei coinvolti negli attacchi benché i motori per aviazione contengano parti numerate.
 La precisione mortale e l’entità della pianificazione devono avere richiesto anni di pianificazione. La sofisticazione dell’operazione deve avere necessitato dell’intelaiatura fissa di un’organizzazione di servizi segreti di una nazione, qualcosa assente in un gruppo sciolto di terroristi. Anche l’assenza di fughe di notizia è un’ulteriore indizio del coinvolgimento di uno stato.
 L’articolo del 1998 Catastrophic Terrorism, di Ashton B. Carter, John M. Deutch, e Philip D. Zelikow, descrive una risposta a un attacco terroristico catastrofico, identica a quella che poi è stata la “Guerra al terrorismo,” molto prima dell’attacco dell’11 settembre. Gli autori dicevano di immaginare un evento trasformatore per gli USA, come un nuovo attacco a Pear Harbor, ma in verità annunciavano pubblicamente il loro piano di prossima realizzazione. Quando i goy apriranno gli occhi?

2006-12-07 ----------
Bollyn   L’attacco dell’11 settembre attraverso gli occhi di uno statunitense scettico
 Quando si venne a sapere che i 5 traslocatori della ditta Urban Moving Systems, beccati a festeggiare l’attacco dell’11 settembre, non erano arabi ma ebrei israeliani con alcuni vestiti da arabi, 2 dei quali agenti del Mossad, i mezzi di comunicazione di massa smisero di parlarne. I loro nomi sono: Sivan e Paul Kurzberg, Oded Ellner, Omer Marmari, e Yaron Schmuel. Dopo essere stati detenuti per 10 settimane, furono esfiltrati in Israele con la scusa del permesso di soggiorno non valido.
 A Dominic Suter, israeliano, titolare della Urban Moving Systems, una ditta di facciata del Mossad per ammissione dello stesso giornale ebraico Forward, fu consentito di fuggire in Israele subito dopo l’attentato dell’11 settembre e da allora non è stato estradato negli Stati Uniti.
 Migliaia di israeliani che lavoravano nel World Trade Center, non si presentarono al lavoro quell’11 settembre. Un messaggio, forse in ebraico, diffuso attraverso il servizio israeliano di messaggistica istantanea Odigo, avvertì gli israeliani che sarebbe successo qualcosa quel giorno, a quell’ora, secondo quanto ammesso dallo stesso Alex Diamandis, vice-presidente della Odigo. Quegli israeliani non avvertirono nessuno. Alcuni notiziari riportarono che di quei 4000 israeliani ne morì solo uno.
 I mezzi di comunicazione di massa, strumento dei giudei, evitano di riportare le testimonianze di esplosioni nelle torri gemelle, anche prima dello schianto degli aerei, segnalate da semplici cittadini, dai vigili del fuoco, e perfino dai loro stessi giornalisti, quali Stephen Evans della BBC.
 Poco minuti dopo i crolli al World Trade Center, Van Romero, esperto di esplosivi, dichiarò che le torri furono abbattute necessariamente con esplosivi collocati al loro interno; dopo qualche giorno inspiegabilmente ritrattò tutto.
 Le indagini ufficiali furono ritardate ed evitate quanto più possibile, almeno fino a quando tutte le prove non furono distrutte. L’acciaio del World Trade Center, per esempio, fu spedito subito in Asia per essere fuso. La distruzione di prove è un crimine.
 A oltre un mese da quell’attentato, furono trovate pozze di acciaio ancora fuso. Qualsiasi idrocarburo, incluso il carburante per aerei, bruciando in atmosfera non-modificata non è in grado di fondere l’acciaio.

“[L’attacco dell’11 settembre] è qualcosa di molto buono.” — Benjamin Netanyahu
“I messaggi segnalavano [...] qualcosa di grosso [...] che poi è successo, quasi con la precisione del minuto.” — Alex Diamandis
“Alcuni congegni esplosivi all’interno degli edifici hanno provocato il crollo delle torri.” — Van Romero
“[Acciaio fuso è stato trovato] 3, 4, e 5 settimane dopo, durante la rimozione delle macerie.” — Mark Loizeaux

2007-02-19 ----------
Bollyn&Hufschmid   Bollyn e Hufschmid per il 5° anniversario dell’attacco dell’11 settembre
 La maggior parte del lavoro dei servizi segreti è costituito da inganni.
 Era Larry Silverstein, amico di Benjamin Netanyahu, Frank Lowy, Rupert Murdoch, e altri sionisti, ad avere il controllo diretto della sicurezza al World Trade Center.
 L’FBI sequestrò i nastri delle telecamere di sicurezza che ripresero l’attacco al Pentagono; l’FBI lavora per i giudei, confiscando le prove, intimidendo i testimoni, e manipolando la polizia locale. Gli agenti dell’FBI onesti sono rimossi o uccisi, come nel caso di John O’Neill.
 Non serve conoscere tutti i dettagli per puntare il dito contro la rete criminale giudaica.
 Controllo del danno sui 5 “israeliani danzanti” e sui mancati avvertimenti di Israele.
 Lo stesso investigatore principale, Gene Corley, per l’assedio di Waco, l’attentato di Oklahoma City, e l’attacco dell’11 settembre: non hanno un’ampia disponibilità di ingegneri o scienziati.
 Nel passato sono stati commessi crimini precedenti sulla stessa linea.
 Altre prove della presenza di esplosivi nel World Trade Center: il carburante per aviazione non è in grado di fondere l’acciaio, a differenza della termite, per altro ritrovata nei detriti dei crolli.
 I suprematisti bianchi coprono il ruolo di Israele nell’attacco dell’11 settembre e altro.
 La versione ufficiale non ha senso, ma la maggioranza della gente ci crede e dobbiamo faticare per convincerla della bontà di una spiegazione sensata e scientificamente valida. Comunque, nella storia i cambiamenti sono dovuti sempre a un piccolo gruppo di persone, non alla maggioranza.
 Un disonesto che fa luce sulla verità può depistare o sacrificare solo alcuni criminali.

2006-09-11 ----------
Bollyn · I terroristi dell’attacco dell’11 settembre devono avere avuto il supporto di una nazione
 Nel caso dell’attacco dell’11 settembre la precisione mortale, l’assenza di fughe di notizia, e un coordinamento così esteso devono avere richiesto anni di pianificazione e l’intelaiatura del servizio segreto di una nazione, qualcosa che non si trova in un gruppo sciolto di terroristi quali quello di Mohammed Atta. Il regista degli attacchi dell’11 settembre sembra essere il Mossad, allo scòpo di volgere l’opinione pubblica contro gli arabi.
 La maggior parte del lavoro dei servizi segreti consiste in inganni e in disinformazione, amplificati poi dai mezzi di comunicazione di massa per creare una versione accettata degli eventi. I giornalisti non sollevano nemmeno le domande più ovvie e coloro che si scostano dalla versione ufficiale sono bollati come folli.
 L’attacco dell’11 settembre e l’intreccio con il petrolio: 2 mesi prima di quell’attentato, i talebani sono stati minacciati di un’azione miliare statunitense se non avessero accettato alcune condizioni per la costruzione di un oleodotto che connettesse i ricchi giacimenti petroliferi di Turkmenistan, Uzbekistan, e Kazakistan, all’Oceano Indiano, passando per l’Afghanistan e per il Pakistan. Si tenga presente però che la rete criminale giudaica spesso fa convergere altre forze nell’attuazione dei suoi piani in modo da far fare ad altri il lavoro sporco, non dare troppo nell’occhio, e scaricare la colpa su terzi nel caso qualcosa vada storto.

“Le prove che legano questi israeliani all’attacco dell’11 settembre sono segretate.” — un funzionario USA

2001-12-16 ----------
Hufschmid · La lotta per il controllo delle informazioni sull’attacco dell’11 settembre
Non importa se il professor Steven E. Jones sia ingenuo o lavori per la rete criminale giudaica; lui e altri cercano di assumere il controllo del movimento per la verità sull’attacco dell’11 settembre e di mettere in disparte coloro che portano alla luce la connessione sionista in quell’attacco. È in corso una lotta per il controllo delle informazioni.

2007-05-17 ----------
Hufschmid
Hufschmid
·
·
 Una cronologia del crollo della teoria ufficiale sugli eventi dell’11 settembre.
 Se non riuscite a capire che è stata la rete criminale giudaica a perpetrare l’attentato dell’11 settembre, provate ad immaginare una situazione analoga in cui gli USA fossero stati attaccati da terroristi nord coreani. Di quante prove avete bisogno prima di svegliarvi?

2006-04-30
2006-03-26
2007-11-XX
----------
Hufschmid
Hufschmid
·
·
Painful Questions; An Analysis of the September 11 Attack
Il mio libro sull’attacco dell’11 settembre è scaricabile gratuitamente in inglese, in tedesco, e, per alcuni capitoli, in francese.

Alcune domande dolorose poste in questo mio libro del settembre 2002:
 Perché i militari USA hanno nascosto il filmato dello schianto del volo 77 contro il Pentagono?
 Perché in così pochi sono a conoscenza dell’edificio 7 e perché è crollato alle 17:30?
 Perché le stazioni sismiche non hanno rilevato lo schianto del volo 77 contro il Pentagono?

“Di gran lunga il miglior libro sull’attentato dell’11 settembre.” — Christopher Bollyn

2002-09-11
2003-10-03
----------
2011-05-17
Hufschmid · Painful Deceptions — un supplemento del libro Painful Questions
Il mio filmato supplemento dell’aprile 2003 scaricabile gratuitamente.

 L’aereo che ha colpito il Pentagono sembra fosse un aeromobile a pilotaggio remoto.
 L’esplosivo ha provocato il crollo e la polverizzazione delle torri gemelle e di WTC 7.
 Il WTC 7 sembra che fosse il centro di comando per l’attacco alle torri gemelle.
 La stampa libera è controllata e copre i responsabili dell’attacco dell’11 settembre.
 L’inganno è l’arma principale utilizzata in questa guerra per il controllo dei goy.
 Confrontate cosa dice Hufschmid nel 2003 con quello che dicono gli altri anni dopo!

2003-04-XX ----------
Bollyn · Anche missili all’uranio impoverito contro il World Trade Center?
Un oggetto proiettato dalla torre sud subito dopo lo schianto dell’aereo brucia proprio come un penetratore all’uranio impoverito: era stato sparato dall’aereo subito prima dello schianto?

2004-10-23 ----------
Hufschmid ·  Perché il governo giapponese copre la verità sull’attentato dell’11 settembre? È sotto il controllo della banda criminale giapponese denominata Yakuza?
 È bene continuare a ignorare e temere la criminalità organizzata domestica ed estera? No, non dobbiamo per forza essere vittime delle bande di disadattati!

2007-01-31 2007-09-24
Bollyn · La versione ufficiale contrasta con la testimonianza di Stanley Praimnath
 Intatta la maggior parte del pavimento dell’81° piano della torre sud del World Trade Center.
 Gli incendi erano limitati a un’area ridotta.
 Si udirono anche 3 forti esplosioni provenienti dal livello del suolo.

2007-01-28 ----------
Bollyn · Acciaio bollente presente nelle macerie del World Trade Center
La combustione in atmosfera del carburante per aviazione (e di ogni altro idrocarburo) non è in grado di fondere l’acciaio. Le analisi dell’aria condotte, di sua iniziativa, dal Professore Thomas Cahill dopo l’attacco dell’11 settembre indicano la presenza di nano-particelle generabili solo dalla vaporizzazione dell’acciaio. La cosa sconcertante è che nessuno aveva analizzato quell’aria per controllarne la tossicità, nemmeno l’ente di protezione ambientale USA che anzi lo ha rimproverato per aver condotto quelle analisi e quindi tentava di insabbiare la verità.

2006-05-06 ----------
Bollyn · I sismografi mostrano che al World Trade Center furono usati esplosivi
I sismografi del Lamont-Doherty Earth Observatory hanno rilevato picchi nelle onde sismiche prima che le torri si schiantassero al suolo.

2002-08-28 ----------
Bollyn · L’insabbiamento giudiziario delle cause legali sull’attentato dell’11 settembre
 Il giudice sionista Alvin Hellerstein sovraintende tutte le cause legali intentate dai parenti delle vittime dell’attacco dell’11 settembre, ai quali è stato negato il diritto a un processo celebrato da una giuria popolare ed è stato ordinato di mantenere il silenzio. Chi ha accettato il risarcimento federale amministrato dal sionista Kenneth R. Feinberg ha dovuto rinunciare al diritto di procedere legalmente contro il governo USA, le compagnie aeree, e le aziende incaricate della sicurezza.
 Alle ditte israeliane incaricate della sicurezza delle compagnie aeree e ree delle negligenze che hanno permesso quell’attentato, il Congresso USA ha garantito l’immunità.

2006-04-14 ----------
Bollyn · Un evento sull’attacco dell’11 settembre organizzato da Christopher Bollyn
Mostrate, per il giorno del ricordo dei veterani di guerra, prove fotografiche e filmate:
 Da una delle torri gemelle cola acciaio fuso, ma gli idrocarburi non fondono l’acciaio.
 Trovati al Pentagono non i motori di un Boeing 757, ma un motore di un altro velivolo.
 Gli “israeliani danzanti” colti a festeggiare vestiti da arabi e a filmare l’attentato.

2006-11-13 ----------
Bollyn
Bollyn
·
·
Khalid Sheikh Mohammed
 Il falso Khalid Sheikh Mohammed, reo confesso regista dell’attentato dell’11 settembre, è stato arrestato nel 2003 dall’FBI e dalle autorità pachistane.
 Il vero Khalid Sheikh Mohammed è stato ucciso nel 2002; il mentalmente flebile indicatoci come tale è Ahmed Abdul Qadus, un impostore, e la sua confessione è falsa.

2006-03-16
2006-03-16
----------
----------
Hufschmid · Prove della presenza di termite nella polvere del World Trade Center
 La polvere generata nel crollo degli edifici del World Trace Center, analizzata al microscopio elettronico a scansione e allo spettroscopio ai raggi X a dispersione di energia (X-EDS), mostra la presenza di termite o di sue varianti come la termate.
 La quantità stimata di termite o di sue varianti utilizzate nella demolizione del World Trade Center è dell’ordine delle decine di tonnellate. La termite è incendiaria e forse esplosiva in forma nano-scopica; forse è stata utilizzata per distruggere le prove più che per demolire le torri gemelle e l’edificio 7, per i quali potrebbe essere stato utilizzato esplosivo convenzionale.
 Il NIST non ha seguìto la procedura NFPA 921 di indagine su incendi ed esplosioni che impone che l’analisi dell’acciaio per rilevare l’eventuale presenza di vari residui, tra cui la termite.

2007-05-16 ----------
Bollyn · La morte del senatore Paul Wellstone e l’attacco dell’11 settembre
 25 ottobre 2002: si schianta un aereo con a bordo il senatore ebreo Paul Wellstone, contrario alla guerra in Iraq e dato vincente alle elezioni su Norm Coleman, anch’egli ebreo. Un regolamento di conti all’interno della rete criminale giudaica?
 In quell’incidente sospetto muore anche il copilota Michael Guess che a una scuola di volo aveva conosciuto Zakariya Musawi, imputato di cospirazione in relazione all’attentato dell’11 settembre 2001. Si sono sbarazzati di Michael Guess dopo averlo usato per inscenare una farsa servita a incastrare il presunto terrorista?
 A indagare sul luogo dell’incidente sono stati inviati membri dell’FBI della stessa divisione di Minneapolis accusata di rimozione di prove dal sito del World Trade Center subito dopo l’attentato dell’11 settembre. Quando si tratta di crimini della rete criminale giudaica lo scòpo dell’FBI non è raccogliere le prove ma distruggerle per insabbiare.

2003-02-12 ----------
Bollyn
Bollyn
·
·
L’incendio al grattacielo Windsor solleva domande sull’attacco dell’11 settembre
 L’edificio 7 del World Trade Center, un edificio di 47 piani per uffici situato nell’isolato adiacente alle torri gemelle, che non fu colpito né da aerei né da grossi pezzi di detriti degli altri edifici del World Trade Center, e nel quale si svilupparono solo incendi ridotti crollò inspiegabilmente nel tardo pomeriggio di quell’11 settembre 2001.
 Successivamente l’ebreo Larry Silverstein, affittuario dell’edificio 7, dichiarò al canale televisivo PBS che nel pomeriggio dell’11 settembre 2001 fu presa la decisione di tirare giù l’edificio, ma come fu possibile visto che ciò richiede giorni di lavoro?
 Gene Corley, nel rapporto commissariatogli dalla FEMA sul comportamento degli edifici del World Trade Center, ammette che gli schianti degli aerei nei 2 edifici non furono sufficienti a causarne il crollo senza il contributo degli incendi successivi e si domanda se gli incendi da soli, senza i danni provocati dallo schianto degli aerei, sarebbero stati sufficienti a causarne il crollo, ma sostiene che per rispondere servirebbe una simulazione elaborata.
 Mai nessun grattacielo con struttura portante in acciaio, come era il caso dell’edificio 7 e delle torri gemelli è mai crollato a causa degli incendi, eccezion fatta per quei 3 edifici.
 Il 12 febbraio 2005 la Torre Windsor di Madrid, un edificio di 32 piani rimasto in piedi dopo essere stato consumato da un incendio intenso per 24 ore, dimostra che gli incendi non possono essere stati la sola causa dei crolli dei grattacieli del World Trade Center.
 Bollyn scrive una lettera aperta al Gene Corley chiedendo perché le 47 colonne centrali delle torri del World Trade Center si sono disintegrate mentre simili colonne presenti nella Torre Windsor di Madrid, sottoposte a un incendio intenso per 24 ore, sono rimaste in piedi continuando a sostenere anche una gru?

2005-02-17
2005-02-25
----------
----------
Bollyn · Lo stesso investigatore per Waco, l’edificio Alfred Murrah, e il World Trade Center
 Il governo degli Stati Uniti manovrato dalla rete criminale giudaica ha scelto lo stesso investigatore, tale Gene Corley, per le indagini sul massacro di Waco, in Texas, del 1993, sull’attentato dinamitardo all’edificio federale Alfred P. Murrah, a Oklahoma City, del 1995, e sull’attacco al World Trade Center dell’11 settembre 2001, a New York.
 Quelle indagini sono state farse che supportavano le menzogne deliberate delle versioni ufficiali. Gli attacchi a Waco del 1993, all’edificio Alfred P. Murrah, del 1995, e al World Trade Center del 2001 sono stati perpetrati tutti dalla rete criminale giudaica?

2005-02-17 ----------
anonimo · Perché Tania Head infiltrò l’associazione dei superstiti del World Trade Center?
 Costei per anni si spacciò per una superstite all’attacco dell’11 settembre e anzi ebbe un ruolo chiave e molto attivo nell’associazione World Trade Center Survivors Network formata da superstiti all’attacco dell’11 settembre al World Trade Center. Successivamente però si è scoperto che costei mise piedi per la prima volta negli USA nel 2003, ben dopo l’11 settembre 2001!
 Tania Head infiltrò la rete di sopravvissuti all’attentato dell’11 settembre per ottenere informazioni su di loro e su ciò che sapevano su quell’attacco?
 Perché non è stata interrogata dalla polizia? È ebrea o un burattino dei giudei?

2012-12-12 ----------
Bollyn
Bollyn
·
·
Larry Silverstein
 Al canale televisivo PBS l’ebreo Larry Silverstein, affittuario del World Trade Center, ha ammesso che l’edificio 7 del World Trade Center, crollato nel tardo pomeriggio dell’11 settembre 2001, fu abbattuto con una demolizione controllata. Come è stato possibile minare quell’edificio di 47 piani tanto velocemente con la città bloccata a causa dei crolli delle torri gemelle avvenuti quella mattina? L’edificio 7 fu minato preventivamente? Anche le torri gemelle furono minate in anticipo?
 Harry Miller, un veterano del Vietnam, nel 1997 denunciò Larry Silverstein, Bill Clinton, Richard Nixon, Colin Powell, e altri di essere implicati a vario titolo nel traffico di eroina del Laos. Larry Silverstein avrebbe riciclato i proventi di quel traffico tramite il Runway 69, un locale a spogliarello del quale pare fosse il proprietario. Quei soldi poi sarebbero stati utilizzati per l’insabbiamento dello scandalo Watergate e per corrompere la polizia della città di New York. Si tenga presente inoltre che spesso i locali a spogliarello sono stati utilizzati come esche per ricattare politici, funzionari, ecc.

“Hanno deciso di tirarlo giù e poi abbiamo visto l’edificio crollare.” — Larry Silverstein

2005-02-17
2005-02-17
----------
----------
Hufschmid ·    I finti sbarchi sulla Luna delle missioni Apollo e la NASA
2007-10-14 2009-09-21
Hufschmid · Intervista a Bart Sibrel
 Sibrel, grazie a un errore di archiviazione, acquistò dalla NASA un filmato da non diffondere al pubblico che riprendeva gli astronauti nella navetta spaziale durante il viaggio per il primo sbarco sulla Luna intenti a scattare una foto che desse l’impressione che la navetta fosse a metà strada tra la Terra e la Luna. Riuscirono mai ad andare oltre la metà della distanza tra la Terra e la Luna?
 Sibriel inoltre intervista un astronauta chiedendogli di giurare di essere stato sulla Luna, ma questo reagisce buttando fuori di casa lui e il cineoperatore. Dal microfono ancora acceso si sente il figlio dell’astronauta dire al padre: “Vuoi chiamare la CIA così te li fa fuori tutti e due?”

2006-09-14 ----------
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
·
·
·
·
·
 Agli astronauti sulla Luna come appare la Terra?
 Perché la NASA ha realizzato finte superfici lunari molto dettagliate?
 Il programma Apollo è stato un lavoro interno girata in uno studio cinematografico?
 Altre inconsistenze della versione ufficiale degli sbarchi sulla Luna.
 Le radiazioni nello spazio esterno sono letali. Una settimana prima del primo allunaggio la NASA mise in orbita una scimmia (e non dice a che distanza dalle fasce di Van Allen, situate tra la Terra e la Luna) che morì subito dopo il rientro. (v. lo scritto n°11 della serie Complotti ed emarginati.)
 Risposte ad alcune obiezioni comuni sull’imbroglio delle missioni Apollo.
Ad esempio, perché i russi non hanno esposto quella messinscena?

2006-01-30
2008-08-20
2007-02-23
2006-06-16
2005-01-06
----------
----------
----------
----------
----------
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
·
·
·
·
Gli astronauti delle missioni Apollo sono gli unici a non aver visto le stelle!
 Le stelle si vedono dalla Luna durante il giorno? (Sfida di scienze n°24)
 Come la superficie della Luna influenza la riflessione della luce solare? (Sfida di scienze n°25)
 La NASA espone la messinscena degli sbarchi sulla Luna del programma Apollo!
 Al contrario di quanto sostenuto dalla NASA, gli astronauti riescono a vedere le stelle!

“Si vedono non solo stelle e pianeti ma anche la nostra galassia di profilo.” — Don Pettit

2004-02-13
2005-01-06
2007-06-20
2009-10-11
----------
----------
2009-07-20
2009-10-12
Hufschmid · Come fanno certi frammenti della Luna a finire in Antartide?
In Antartide nel 1981 sono stati ritrovati frammenti “della Luna,” ma cosa ci facevano proprio lì i vertici della NASA poco prima del primo sbarco sulla Luna? (Sfida di scienze n°27)

2009-11-25 ----------
Hufschmid ·    L’olobufala — la bufala dell’olocausto
2007-10-13 2007-12-21
Hufschmid
Hufschmid
 
·
La verità non ha bisogno di essere protetta dalla legge!
 Perché dopo 60 anni vengono tenute nascoste le prove dei crimini nazisti?
 Quando venne scoperto l’olocausto?

Robert Faurisson afferma che nelle migliaia di pagine delle memorie di Eisenhower, di Churchill, e di De Gaulle sulla Seconda Guerra Mondiale non sono mai menzionate le camere a gas. Secondo l’enciclopedia World Book Encyclopedia: (edizione 1965) ad Auschwitz vennero giustiziati in 2,500 milioni, la parola “olocausto” non compare, né è menzionato Treblinka; (edizione 2006) ad Auschwitz vennero giustiziati in 1,250 milioni, la parola “olocausto” compare, e Treblinka è indicato come un campo di sterminio. Le 2 edizioni almeno concordano che Dachau non fu usato per uccidere. Vogliamo rimuovere le leggi che impediscono di indagare sull’olocausto? Che cosa scopriremmo indagando? Ha senso affidarsi agli ebrei di Hollywood per la verità sull’olocausto?

2006-07-16
2006-03-20
----------
----------
Faurisson   Intervista a Robert Faurisson del 2007-03-18
Robert Faurisson ha dimostrato che le “camere a gas” naziste non sono mai esistite
Nessuno è riuscito a mostrargli una “camera a gas” che non violi restrizioni di carattere tecnico. Alle sue insistenze, l’unica “prova” esibitagli dell’esistenza delle camere a gas è stata la testimonianza di Rudolf Hoss, il quale affermava che si trattassero di stanze nelle quali venivano stipati fino a 3000 ebrei e poi versato lo Zyklon B; cessate le grida di chi vi era all’interno, una squadra speciale metteva in azione un apparecchio di ventilazione ed entrava immediatamente, magari fumando o mangiando, per portare i cadaveri ai forni crematori. Lo Zyklon B però è esplosivo e persistente, al punto che nelle camere a gas statunitensi usate per giustiziare un solo detenuto, ci vogliono 21 ore per evacuarlo. Pubblicati i suoi lavori, Faurisson, finisce sotto processo; il 23 aprile 1983 un tribunale di Parigi, vista la solidità della tesi del professore, delibera che tutti hanno diritto di affermare l’inesistenza delle camere a gas naziste, condannando però il Professore; nel 1990, gli ebrei fanno approvare la legge Gayssot che in Francia punisce la negazione dell’olocausto.

2007-03-18 ----------
Faurisson
Faurisson
 
·
Il diario di Anna Frank è autentico?
Il Professor Robert Faurisson dimostra che Il diario di Anna Frank è un falso.
 Il verduriere arrestato magicamente continua a consegnare ingenti scorte di cibo.
 L’accorgimento di non fare rumore viene violato da la madre di Anna che passa l’aspirapolvere tutti i giorni, Peter che spacca legna, chi sbatte le porte, chi urla, ecc.
 Data la conformazione della casa e la disposizione degli edifici circostanti era impossibile passare inosservati nascondendosi nell’annesso della casa.
 Svariate impossibilità fisiche di ogni genere.
 Anna, prigioniera in casa, parla di ebrei “gasati” prima che la voce si diffondesse.
 I vari testi indicati come traduzioni non sono tali e non esiste un originale unico.
 Nel caso di Anna, la calligrafia da adulto precede di 4 mesi quella da bambina.
 Elli compra frutta fuori stagione durante la guerra.

“Lo «scaffale girevole» ... non aveva nessun senso.” — Otto Frank

2007-10-13
2007-10-13
----------
----------
Hufschmid ·  Ipotesi in contrasto con la storiografia ufficiale, ma supportate da prove, contro quelle accettate ma protette dalla legge e difese con insulti, ragionamenti fallaci, o facendo leva sulle emozioni; è tanto inaccettabile la verità? Sentite cosa dice David Cole, un investigatore dell’olocausto ebreo.
 I forni crematori per gli ebrei uccisi nelle camere a gas sono pochi e piccoli; alcuni prigionieri sono vissuti per anni, e altri venivano spostati da un campo all’altro. Perché? Esaminate voi stessi i musei dell’olocausto; trovare le prove dell’esistenza di almeno una camere a gas o anche uno solo dei forni giganteschi “alla Spielberg”? Vedere lo scritto n°12 della serie Complotti ed emarginati.

2007-01-07 2008-09-26
Hufschmid   Perché gli ebrei impediscono che si indaghi sull’olocausto?
La verità, a differenza delle menzogne, non teme indagini.

2007-03-26 2007-04-01


   I piani dei giudei


ignoti
Hufschmid
 
·
I Protocolli dei savi anziani di Sion
I Protocolli dei savi di Sion sono un documento di importanza estrema e vanno letti per intero (una versione rielaborata in lingua corrente è qui). Non si entra in merito su chi e come li abbia scritti; benché dal punto di vista letterario siano un falso, essi contengono informazioni veritiere su piani che sono stati seguiti fedelmente dalla rete criminale giudaica per vari decenni dopo la loro pubblicazione e fino a quando internet e altre tecnologie hanno permesso di rimuovere il manto di segretezza necessario per la realizzazione di tali piani. Essi descrivono un piano di lunghissimo termine per la creazione di un governo mondiale in mano agli ebrei. Per la realizzazione di tale piano sarà versato molto sangue, sia dei goy che, in minore misura, degli ebrei, e l’impiego di tecniche diaboliche, tra le quali: • Posizionare ovunque i loro agenti e collaboratori • Prendere il controllo dei mezzi di comunicazione di massa e utilizzarli nella propaganda utile ai loro piani • Fomentare lotte tra diverse razze, classi, e religioni • Utilizzare la corruzione, le minacce, e i ricatti per fare progredire i loro piani • Utilizzare le logge massoniche per attirare potenziali pubblici ufficiali • Fare leva sull’ego degli individui di successo • Nominare i capi fantoccio che possano essere manipolati con i ricatti • Sostituire i governi guidati dai reali con il socialismo, poi il comunismo, e infine il dispotismo • Abolire tutti i diritti e le libertà, salvo il diritto della forza da parte degli ebrei • Sacrificare gli esseri umani (occasionalmente anche gli ebrei) quando necessario • Eliminare la religione; sostituirla con la scienza e il materialismo • Ottenere il controllo del sistema di istruzione per diffondere gli inganni e distruggere gli intelletti • Riscrivere la storia a vantaggio degli ebrei • Creare forme di intrattenimento che distraggano • Corrompere le menti con luridume e perversioni • Incoraggiare le persone a spiarsi a vicenda • Tenere le masse nella povertà e nel lavoro perpetuo • Impossessarsi di tutte le ricchezze, le proprietà, e soprattutto l’oro • Utilizzare l’oro per manipolare i mercati, per causare depressioni, ecc. • Introdurre una tassazione progressiva sul patrimonio • Sostituire gli investimenti sensati con le speculazioni • Fare prestiti, di lungo termine e a interesse, ai governi • Dare cattivi consigli ai governi e a tutti gli altri.

“Non vi è nulla di più dannoso dell’iniziativa individuale: se è assecondata dall’intelligenza essa ci può recare maggior danno dei milioni di esseri che abbiamo aizzato a dilaniarsi vicendevolmente.” — tratto dai Protocolli dei savi anziani di Sion


2007-02-27
2007-10-27
----------
----------
White   La tirannia latente, ovvero Il documento Rosenthal
Nel 1979 l’ebreo Harold Wallace Rosenthal ha concesso, sotto compenso, un’intervista in cui svela parte dei piani della rete criminale internazionale giudaica, sicuro che il controllo totale dei giudei sui mezzi di comunicazione di massa e sull’editoria avrebbe impedito che tali informazioni raggiungessero la gente. Quest’intervista conferma, approfondendone alcuni punti, il contenuto de I protocolli dei savi anziani di Sion. La tecnologia ora, svincolandoci dalla morsa degli ebrei sui mezzi di comunicazione di massa e l’editoria tradizionale, ci permette di diffondere questo scritto.

“La vostra gente non ha il fegato.” — Harold Rosenthal

“Siamo in grado di distruggere l’economia di qualsiasi nazione senza che i suoi abitanti se ne accorgano.” — Harold Rosenthal

“Abbiamo avuto successo nel dividere la società contro se stessa compatendo il lavoro contro l’imprenditoria. [...] In verità si tratta di un triangolo anche se sembrano esserci solamente 2 punti. Nell’industria moderna dove esiste il capitale, di cui siamo la forza, questo è il vertice, mentre sia l’imprenditoria che i lavoratori sono alla base di questo triangolo. Stanno continuamente opposti l’uno all’altro e la loro attenzione non è mai diretta al fulcro del loro problema.” — Harold Rosenthal

“Non siamo mai chiamati a rispondere del nostro ruolo, che è il vero motivo per cui c’è l’inflazione, dal momento che il conflitto tra l’imprenditoria e lavoratori è talmente grave che nessuno dei 2 ha mai tempo di osservare le nostre attività. [...] Non lavoriamo né facciamo gli imprenditori e ciò nonostante riceviamo i profitti.” — Harold Rosenthal

“Abbiamo un tale controllo di tutto che nessuno [...] può raggiungere la gente a meno che ciò non venga fatto attraverso i mezzi di comunicazione di massa di cui noi abbiamo il controllo.” — Harold Rosenthal

“Al momento opportuno mescoleremo le vostre donne gentili con i neri e in 50 anni sarete tutti mescolati. Ai negri piace s#opare le vostre donne bianche e li incoraggiamo a farlo, utilizzandoli così a nostro vantaggio.” — Harold Rosenthal

“Alla maggioranza degli ebrei non piace ammetterlo ma il nostro dio è Lucifero.” — Harold Rosenthal


2006-04-19 ----------
Hufschmid   Danny Steinberg: una versione moderna di Harold Rosenthal?
 Danny Steinberg, che si nasconde dietro una foto di Baruch Goldstein, sfotte i goy vantandosi di siano manipolati dagli ebrei. Vogliamo svegliarci?
 Definisce il Patriot Act un atto per il controllo dei goy per identificare quelli pericolosi per la rete criminale giudaica e da internare in campi simili ai gulag una volta bollati come simpatizzanti dei terroristi dai mezzi di comunicazione di massa; gli ebrei convincono i goy che le “cacce alle streghe” contro i giudei sono un male, ma contro i goy sono un bene.
 Gli ebrei, una volta affondati gli USA, hanno intenzione di trasferirsi in Cina, dopo avere convinto i goy a indebitarsi con i cinesi in cambio di cianfrusaglie. Presto i giudei avranno un controllo totale sui goy in USA, ma prima dovranno togliere loro le pistole e i fucili.
 Gli ebrei al solito comandano il Congresso degli USA; Rahm Emmanuel ha scelto i candidati che ai goy sarà permesso votare e detta ai nuovi rappresentanti come votare alla Camera dove Nancy Pelosi ha il solo scòpo di tenere calmi i goy contrari alla guerra. Gli elettori pensavano di avere espresso un voto contro la guerra, ma sono idioti illusi dai giudei. Incredibilmente, gli ebrei hanno convinto gli statunitensi a considerare le posizioni anti-Israele come anti-statunitensi e perfino anti-cristiane. La guerra contro l’Iraq e quella contro l’Iran sono state tra i piani a lungo termine dei giudei; qualche goy intelligente però ha capito che nessuna compagnia petrolifera ha fatto scrivere articoli in favore della guerra, e quindi gli ebrei dovranno fare sembrare che non ci sia stato un complotto ebraico per fare scoppiare la guerra.

2007-01-28 ----------
W. Cooper   Le Leggi Fondamentali: Un rapporto sulla 68ª Convocazione dell’Ordine dei Rosacroce
Informazioni importantissime contenute in questo libro del 1916 combinate con altre ora note permettono di affermare che:
Gli Illuminati, detti anche l’Ordine, o la Fratellanza esistono. Tutte le organizzazioni segrete, quali la Massoneria, l’Ordine dei Rosacroce, l’Antico e Mistico Ordine della Rosacroce, l’Ordine Sovrano Militare dei Cavalieri di Malta, i Cavalieri Templari, la Chiesa Mormone, la Skull and Bones, ecc fanno parte tutte di questa stessa organizzazione e lavorano per lo stesso obiettivo: la distruzione di tutte le religioni eccetto la loro, la distruzione di tutte le nazioni esistenti eccetto la loro, la schiavizzazione delle masse, e l’istituzione di un governo unico mondiale dispotico.
Si capisce quindi che il National Security Act del 1947 fu istituito, con la scusa della sicurezza nazionale degli USA per creare, oltre che la CIA, una cortina di segretezza dietro la quale le società segrete hanno potuto lavorare per distruggere la sovranità di tutte le nazioni e giungere a un governo unico mondiale totalitario. Questi sono la Grande Opera e il Grande Piano; questo è il segreto, svelato alle gente comune dopo 5000 anni, che i membri dei gradi bassi delle società segrete bramano di capire e dei quali non saranno mai informati dai membri dei gradi massimi.
Ora capite anche lo scopo degli accordi di libero scambio, quali GATT e NAFTA, e che la classe media è condannata proprio perché generalmente costituita da persone con l’intelletto e i mezzi per opporsi a questa sciagura che ci stanno preparando.
Tutti i nemici-spauracchio dei quali avete avuto paura erano meramente inganni e manipolazioni. Gli unici nemici sono i giudei e i membri malvagi delle società segrete che manipolano la maggior parte dei loro membri tenendo nascosto loro il fine ultimo e che usano alcuni individui onesti per ripulire l’immagine delle loro malefiche organizzazioni sovversive. I servizi segreti delle varie nazioni al mondo, a partire dalla CIA, consciamente o inconsciamente, e spesso usando la criminalità organizzata locale, sono impegnati attivamente per fare progredire questo piano che vedrà i goyim schiavizzati dai giudei. Se non li fermiamo anche gli stessi membri dei servizi segreti, delle forze armate e delle forze dell’ordine, che si sono fatti ingannare nell’obbedire a capi corrotti o nel credere di fare parte dell’élite che avrà un ruolo nel governo unico mondiale, non verranno risparmiati, proprio come fecero la volta precedente i bolscevichi in Russia. I buoni intenzioni delle società segrete, dei servizi segreti, delle forze armate e delle forze dell’ordine devono svegliarsi prima che sia troppo tardi. Bisogna ripulire questi nostri organi dello stato e da lì procedere con il solo supporto della popolazione onesta, senza l’approvazione dei vertici corrotti e delle altre parti delle istituzioni corrotte. Non fatevi ingannare dai partiti politici: sono tutti manovrati e infiltrati, di qualsiasi schieramento, anche chi finge di andare contro i giudei. Non perdete tempo sperando che qualcuno ci salvi o che maggior parte della popolazione si svegli; dobbiamo salvarci da soli; serve agire e rischiare per una causa giusta comportandosi da veri uomini.

1993-05-11 ----------


   La battaglia dei goy contro la rete criminale giudaica


Hufschmid · Il discorso del capo delle cavallette
Le cavallette, ovvero i giudei criminali, temono che anche una sola formica, ovvero un goy, si opponga loro perché poi altre potrebbero fare lo stesso. Ciò, visto che le formiche sovrastano numericamente 100 a 1 le cavallette, porrà fine allo sfruttamento a danno delle formiche perpetrato dalle cavallette.

“Non si tratta di una questione di cibo, ma di tenerle in riga.” — Hopper, il capo delle cavallette

2010-03-18 ----------
Hufschmid · Gli ebrei hanno pianificato un attacco nucleare a bandiera falsa contro gli USA?
 C’è una pressione fortissima per un altro attentato attribuito ad Al-Qaeda più terribile di quello dell’11 settembre che giustifichi una guerra su larga scala contro gli arabi. Diffondere queste informazioni renderà inattuabile questo piano.
 Israele è sull’orlo della distruzione a meno che i sionisti non agiscano drasticamente visto che nei prossimi decenni in essa gli arabi sommergeranno gli ebrei (negli USA invece gli immigrati sommergeranno gli statunitensi bianchi per la scarsa voglia di lavorare di questi ultimi).
 Un attacco contro gli USA attribuito a Osama bin Laden unirebbe gli statunitensi contro un nemico percepito come esterno, giustificherebbe l’introduzione di leggi che diano più potere al governo e quindi ai giudei che lo manovrano, e una guerra contro i nemici di Israele.

2004-01-04 2004-01-05
Hufschmid · Quella ebraica è una mafia
 Quella ebraica è una mafia, oltretutto globale e infiltrata in tutte le istituzioni di molte nazioni. È stata colta molte volte a commettere crimini (la crisi Lavon, l’attentato al King David Hotel, l’attacco alla USS Liberty, ecc), ma i suoi membri non sono stati arrestati; l’FBI sapeva che il giudeo Meyer Lansky, implicato nell’assassinio di John F. Kennedy, era a capo di una banda criminale, ma non lo ha mai arrestato. Quante volte dobbiamo coglierli a commettere crimini?
 Questa mafia ebraica oltretutto estorce molto denaro con l’olobufala; l’ebreo Norman Finkelstein, nel libro L’industria dell’Olocausto, accusa che molti giudei affermino di essere sopravvissuti all’olocausto per spillare soldi all’Europa e agli USA.
 La mafia ebraica manipola gli stessi ebrei facendo credere loro che il mondo sarebbe pieno di antisemiti che li odiano e che quindi sarebbe nel loro interesse sostenerla.

2006-01-16 ----------
Hufschmid · La National Security Agency spia gli statunitensi!
I mezzi di comunicazione di massa, che come sappiamo sono in mano ai giudei, e i finti truth seeker sono oltraggiati dallo di spionaggio nei confronti di alcuni statunitensi intrapreso dalla NSA, l’ente per la sicurezza interna degli USA. Forse è un segno che qualche dipendente onesto della NSA si è svegliato e sta indagando i veri nemici degli USA: non gli arabi ma la rete criminale giudaica!

2006-01-05 ----------
Hufschmid · Prepararsi per la battaglia incombente
È in corso la guerra dei sionisti contro di noi. La scelta delle armi per i sionisti è la propaganda e per noi le parole che smascherano la verità su di loro e che sveglieranno abbastanza uomini.

2005-12-28 2005-12-29
Hufschmid   Il piano per la battaglia
In moltissimi sono già morti a causa di guerre, incendi, incidenti aerei, e operazioni a bandiera falsa opera degli ebrei criminali. Non riusciremo a proteggerci dal crimine nascondendoci; dobbiamo reagire ed eliminare l’infestazione dei parassiti.

2007-08-17 2007-08-18
Hufschmid · Arrestato Christopher Bollyn!
I goy, nonostante siano molti di più dei sionisti, scappano se uno di loro è attaccato, proprio come le pecore attaccate da un lupo, troppo stupide per capire che potrebbero contrattaccare facilmente. Se permettiamo loro di farla franca con l’abuso di Christopher Bollyn sotto gli occhi di tutti in una città statunitense, potrebbero farne altri in seguito. Reagite! Inviate messaggi di posta elettronica alla polizia chiedendo un’indagine; i sionisti si renderanno conto che non siano tutti pecore docili.

2006-08-15 ----------
Bollyn
Bollyn
Hufschmid
Hufschmid
·
·
·
·
La rete criminale giudaica attacca Christopher Bollyn
 Il 2006-10-07 con accuse vaghe l’American Free Press licenzia Christopher Bollyn che si era accorto che quel giornale di destra e antisemita era manovrato dagli ebrei; al solito, quasi tutte le pubblicazioni nazionaliste e / o antisemite sono manovrate segretamente dai giudei.
 Il quotidiano israeliano Ha’aretz attacca Bollyn, le cui prove che dimostrano che l’attacco dell’11 settembre è stato un’operazione giudaica e israeliana sono bollate come un’edizione moderna delle accuse dell’omicidio rituale; evita però la questione delle prove.
 WingTV prende parte all’attacco di Christopher Bollyn, ma così facendo si smaschera come parte della rete criminale giudaica. Cercate materiale originale, non chi rimugina il lavoro di altri e tenete presente che le organizzazioni segrete sono pericolose.
 La CNN è preoccupata del dilagare delle informazioni sull’attacco dell’11 settembre e invia Paula Zahn, moglie dell’ebreo Richard Cohen, a intervistare Christopher Bollyn, mandandolo in onda per una manciata di secondi tagliando però la discussione sulle prove del coinvolgimento di Israele in quell’attentato. In studio viene detto che non ci sono prove e agli ospiti sono concessi vari minuti in cui non parlano di prove, ma si limitano ad attaccare emotivamente le tesi di Bollyn. Nell’intervista Christopher Bollyn è condannato come antisemita il giorno prima dell’inizio del suo processo.

2006-10-09
2006-10-09
2006-08-19
2007-01-23
----------
----------
2008-01-31
2007-01-23
Hufschmid · Condannato Christopher Bollyn, ma la cosa si ritorce contro i criminali!
 Quasi nessuno dei “truth seeker” ha menzionato il processo di Bollyn.
 Per processare Bollyn altri agenti sionisti sono dovuti venire allo scoperto.
 Se stessero vincendo avrebbero ignorato Bollyn, segno quindi che hanno paura.
 I cittadini non devono per forza obbedire a sceriffi, tribunali, e avvocati disonesti.
 I poliziotti onesti devono arrestare i loro dirigenti, governanti, e i giudici corrotti.
 Se non sarà fatto, i cittadini saranno costretti a prendere in mano la situazione.
 I sionisti hanno cercato di incolpare il Vaticano o l’amministrazione Bush, fallendo.
 I sionisti hanno già promosso i propri agenti come investigatori dell’attentato dell’11 settembre, quali David Ray Griffin e Webster Tarpley, da utilizzare prima per tenere la gente disinformata e, poi per sacrificare il numero minimo dei loro membri.
 La rete criminale dovrà giustiziare velocemente i membri che deciderà di sacrificare perché non parlino mettendo a rischio l’intera organizzazione. Potrebbe quindi disporre il linciaggio di alcuni suoi membri da parte di folle inferocite per dare l’impressione che alla gente non interessi perdere tempo nei processi. Così riuscirebbe a sopravvivere.

2007-06-09 ----------
Hufschmid · Rapporto sulla situazione al luglio 2007: qualche commento
 La rete criminale giudaica sta cercando di ostracizzare Bollyn e Hufschmid; se vi ingannerà nell’ignorarci ci eliminerà, lasciando solo i suoi agenti in controllo del movimento per la verità.
 L’FBI lavora per gli ebrei criminali e quindi non indaga sulla scomparsa di Christopher Bollyn; avete notato che si presenta sulla scena dei crimini grossi commessi dalla rete criminale giudaica per rimuovere prove, insabbiare, e individuare i testimoni da minacciare, ricattare, o eliminare? Sapevate che Robert Kennedy costrinse Edgar Hoover, l’allora direttore dell’FBI che mantenne quella carica in totale per 48 anni, a smettere di negare l’esistenza delle criminalità organizzate? L’FBI risolve qualche caso minore o arresta qualche criminale rivale per non insospettire i goy fessi.

2007-07-08 ----------
Hufschmid ·  La rete criminale giudaica ricicla i suoi agenti già smascherati, come Victor Thorn e Lisa Giuliani, segno che ha difficoltà a trovarne di nuovi disposti a combattere per una causa persa.
 La rete criminale giudaica cerca di convincerci che non abbiamo speranza, segno che ha paura che ci accorgiamo che sono loro senza speranza di vittoria.
 Gli investigatori di grossi crimini che con il passare degli anni e la progressiva facilità di reperire informazioni offertaci da internet, non riescono a stare al passo dei progressi fatti dai cittadini ordinari che navigano su internet, si smascherano per menzogneri addetti a dominare le indagini e tenerle lontano dalla rete criminale giudaica; non sono né ingenui, né ignoranti.

2007-10-19 ----------
Hufschmid ·  Sull’attacco dell’11 settembre io e Bollyn abbiamo scoperto di più dell’FBI con circa 6 miliardi di dollari stanziati per il 2007; l’FBI fa parte della rete criminale giudaica.
 L’FBI confisca le monete del Liberty Dollar che produceva una forma alternativa di moneta e che promuoveva Ron Paul: una lotta tra fazioni della rete criminale giudaica?
 Ron Paul propone di sbarazzarci della Federal Reserve, utilizzando l’oro come denaro, e di abrogare l’income tax, ma l’oro è in mano agli ebrei e per togliere una tassa sostanziosa senza ridurre la spesa statale dovrebbe aumentare le altre tasse, o introdurne di nuove, o sbarazzarsi di un numero enorme di dipendenti statali, i quali sono numerosissimi e pesano molto nelle elezioni (agli impiegati statali non dovrebbe essere permesso votare); Ron Paul non vuole veramente ridurre le dimensioni dell’apparato statale, altrimenti l’avrebbe fatto nel Texas.
 Il sito internet TakeOurWorldBack, che aveva attaccato Daryl Smith quando lavorava con me pubblicandone parte della fedina penale, ora che l’ho smascherato come un agente della rete criminale giudaica lo difende. Ciò equivale a un ufficiale che ordina ai soldati feriti di tornare a combattere: la rete criminale giudaica è a corto di agenti disposti a sacrificarsi per la sua causa.
 Perché gli ebrei sono fortemente implicati in gioco d’azzardo, prostituzione, schiavi del sesso, pornografia, alcool, e droghe? Dicono che queste erano le uniche attività per loro disponibili essendo stati discriminati per secoli, ma molti poveri o discriminati hanno trovato un modo rispettabile per guadagnarsi da vivere, mentre i giudei continuano a dedicarsi a queste attività, che anzi espandono, e quindi fanno tali scelte a causa delle loro personalità rivoltanti.
 La rete criminale giudaica attrae “spazzatura umana,” come le altre organizzazioni criminali.

2007-11-20 ----------
Hufschmid
Hufschmid
·
·
Rapporto sulla situazione al luglio 2008: stiamo facendo progressi?
I criminali giudei hanno paura di me! Nessuno nel finto “movimento per la verità” mi temeva nel 2002; oggi quasi tutti hanno paura anche solo di menzionare il mio nome.

2008-07-20
2009-04-04
----------
2009-04-05
Hufschmid · La guerra in Georgia è per il petrolio, per la libertà, o per l’indipendenza?
O gli ebrei stanno cercando di nuovo di far scoppiare una guerra mondiale?

2008-08-11 ----------
Hufschmid · Fallisce il tentativo dei sionisti di creare disordini economici a livello mondiale!
Nel settembre 2008 è fallita la loro corsa “elettronica” alle banche per ritirare denaro!

2009-02-14 2009-02-15
Bollyn
Bollyn
Bollyn
Hufschmid
·
·
·
·
Fallimenti della rete criminale giudaica nel fomentare conflitti razziali e religiosi
 Flemming Rose, che ha pubblicato le caricature di Maometto nel giornale danese Jyllands-Posten, è ebreo? Come è connesso al giudeo, promotore dello “scontro di civiltà,” Daniel Pipes?
 Come gli ebrei hanno alimentato l’ostilità nei confronti dei mussulmani
 Perché la stampa mussulmana sta provocando i mussulmani
 Comprendere le radici dello scandalo delle caricature di Maometto
 I giudei falliscono ancora nel mettere l’uomo bianco e l’uomo nero l’uno contro l’altro.

2006-01-02
2006-02-03
2006-02-09
2009-05-27
----------
----------
----------
2009-06-07
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
·
·
·
 La battaglia persa degli ebrei. La rete criminale giudaica soffre di 2 difetti fatali: i parassiti non possono dominare e gli squilibrati non possono fidarsi l’uno dell’altro.
 I giudei alla disperazione svelano un loro piano: un attacco nucleare agli USA da addossare ad Al-Qaeda per fare un colpo di stato in USA? Nel caso il piano fallisca incolperanno gli USA per l’attentato dell’11 settembre, proprio quello che alcuni falsi truth seeker tentano di fare!
 A fine agosto 2007 6 bombe nucleari innescate vagavano sugli USA a bordo di un B-52 senza un motivo; gli ebrei volevano fare un attacco nucleare agli USA da addossare ad Al-Qaeda? È a questo che si riferiva la sensazione di Chertoff che quell’estate ci sarebbe stato un attacco?
 Nonostante la tecnologia la vita è più miserabile invece che più gradevole: la rete criminale giudaica distrugge la società e ci mette l’uno contro l’altro per avere il controllo su di noi.

2009-08-09
2007-07-17
2007-03-25
2009-08-13
2010-01-12
----------
Hufschmid · I criminali continuano a fallire nel perpetrare nuove operazioni a bandiera falsa
Ancora fallimenti! Cosa succede? Le schiere non sono più compatte? I goy si stanno rinsavendo?
I criminali di basso rango iniziano ad avere paura e Alex Jones li rassicura che non saranno abbandonati dai vertici della rete criminale, ma è più probabile il contrario e anzi che i capi tenteranno di addossare loro la colpa nella speranza di salvarsi. I criminali di basso rango saranno così stupidi da continuare a prendere ordini e farsi sacrificare?

2009-09-20 2009-09-22
Hufschmid · Ancora tentativi falliti da parte dei giudei di creare disordini?
 2009-10-15: diffusa la notizia falsa di un bambino a bordo da solo di un pallone aerostatico.
 2009-10-21: I piloti del volo 188 non sono in contatto con i controllori del traffico aereo.
 2009-11-05: la sparatoria alla base militare statunitense di Fort Hood.
 2009-11-18: nello Utah si polverizza quello che sembra un grosso meteorite.
Questi fallimenti sono dovuti a una frattura interna al New World Order, associazione di ebrei criminali supportata da goy ingannati nel pensare di costruire un mondo migliore? Come procedere con i processi per l’eliminazione totale della rete criminale giudaica? Forse ripulendo i livelli intermedi della polizia militare e affidando loro la celebrazione dei processi alla rete criminale giudaica. Politici, uomini di legge, professori universitari, vertici delle forze armate e dell’ordine, giornalisti troppo spesso hanno ignorato questa rete criminale, quando non ne hanno fatto parte, più o meno consapevolmente, o perché corrotti o ricattati. Una volta distrutte tutte le reti criminali, in testa quella giudaica, avremo a disposizione opportunità fantastiche per il futuro, evitando innanzitutto di sprecare risorse in attività inutili o nocive come facciamo ora.

2009-11-21 ----------
Hufschmid · Altri attacchi nucleari a bandiera falsa falliti?
 2009-12-16: Nebraska: un altro meteorite estremamente luminoso è esploso.
 2009-11-09: Norvegia: un razzo si è avvitato fuori controllo in una spirale.

2009-12-19 ----------
Hufschmid · Eventi sospetti dell’aprile 2010: incidenti o crimini dei giudei alla disperazione?
 2010-03-15: un altro caso di “automobili Toyota impazzite in fuga”
 2010-03-15: Alan Sabrosky, in parte giudeo, ammette: l’11 settembre fu Israele ad attaccare
 2010-03-26: affonda una nave militare sud-coreana
 2010-04-05: Wikileaks tenta di mettere in cattiva luce i militari USA
 2010-04-10: si schianta un aereo con a bordo alti funzionari del governo polacco
 2010-04-14: esplode un altro meteorite
 2010-04-15: i voli in tutta Europa vengono cancellati per 5 giorni
 2010-04-19: Dick Morris sostiene che il presidente Clinton veniva ricattato
 2010-04-20: esplode la piattaforma di perforazione Deepwater Horizon
 2010-05-01: manifestazioni in Arizona contro le leggi sull’immigrazione

2010-05-02 2010-05-03
Hufschmid · Gli ebrei ci uccidono; possiamo allora fare altrettanto e uccidere gli ebrei?
 2010-01-19: gli ebrei uccidono Mahmoud al-Mabhouh perché per loro era un nemico.

“Israele ha il diritto di uccidere i combattenti nemici.” — Alan Dershowitz

2010-02-20 ----------
Hufschmid · I miei commenti sugli eventi di luglio e agosto 2010
 Dobbiamo combattere attivamente gli inganni
 Non dobbiamo tollerare gli avvocati incompetenti o nocivi
 Gli ebrei maltrattano le donne, non i “sessisti”; “controllo della qualità” per le femministe
 I vertici della nostra società vanno sottoposti periodicamente a “controlli di qualità”
 Gli ebrei ashkenaziti prosperano sui disordini e sulla sofferenza
 Perché Angelina Jolie viene attaccata? Chi non è perseguitato dai rettiliani?
 Anche chi lavora nei mezzi di comunicazione di massa va sottoposto a controlli della qualità
 Che cos’è un “eroe” e diventare “pionieri” di un nuovo mondo!

2010-10-02 ----------
Hufschmid · I miei commenti sugli eventi di settembre 2010
 A San Francisco esplode un gasdotto: un altro fallimento dei giudei?
 L’attacco a Lady Gaga è un segno di ribellione?
 Sono contattato da individui sempre più squilibrati!
 Usare Angelina Jolie per promuovere la propaganda di Jon Voight.
La rete criminale giudaica continua a fallire e i suoi membri sono sempre più stupidi; viene dai più intelligenti? Stiamo assistendo allo suo sgretolamento?

2010-09-06 2010-09-19
Hufschmid · I miei commenti sugli eventi di settembre e ottobre 2010
 Il cedimento sospetto di una diga in Ungheria
 I nostri problemi sono dovuti alla gente rozza, non a un’insufficienza di tecnologia
 Innalzare il livello di qualità per i cittadini
 I criminali sfruttano gli incompetenti

 La rete criminale giudaica si sta disintegrando!

2010-10-17 ----------
Hufschmid · I miei commenti sugli eventi di novembre 2010
 Grazie alla tecnologia stiamo riguadagnando la libertà di parola
 Prestate attenzione ai colpi di coda della rete criminale giudaica
 Come sarà distrutta la rete criminale giudaica?
 Lo strano omicidio di Ronni Chasen

 Perché c’è un polverone sulla Transportation Security Administration?
La verità sui crimini atroci commessi dagli ebrei si sta diffondendo. I giudei corrono ai ripari ma riusciranno a salvarsi visto che sta montando un’ondata di rabbia nei confronti degli ebrei?

2010-11-20 ----------
Hufschmid · La rete criminale giudaica è cotta!
 Gli ebrei hanno passato il punto di non ritorno; non riusciranno più a recuperare la segretezza che li proteggeva. Monta la rabbia man mano che la gente si informa sui loro crimini e la loro rete criminale sarà distrutta, ma chi di loro sarà accusato? Attenti ai colpi di coda!
 Analisi recenti mostrano che le diverse varianti di ebrei sono legate tra loro, il che contraddice le conclusioni dello storico giudeo Arthur Koestler secondo il quale gli ebrei ashkenaziti erano selvaggi cazari convertiti al giudaismo. Ha più senso la nuova ipotesi secondo cui tutti i giudei siano legati tra loro visto che si comportano simile e diverso da quello degli altri esseri umani.
 Tutti noi siamo contaminati da DNA primitivo ma il DNA non segue regole semplici; non fatevi fare fessi dagli ebrei nel pensare di doverli supportare se avete qualche lontano parente giudeo!

2010-06-23 ----------
Hufschmid · I miei commenti sugli eventi di gennaio e febbraio 2011
 Gli egiziani hanno rimosso facilmente i funzionari di governo corrotti ma sognano di instaurare una democrazia come quella degli USA, senza rendersi conto che gli Stati Uniti sono afflitti da corruzione, inefficienza, solitudine, e basso morale a livelli fenomenali. Nelle rivoluzioni serve ripulire completamente il governo, i mezzi di comunicazione di massa, le scuole, le forze dell’ordine e quelle armate, ecc dai criminali; non bisogna permettere poi agli uomini-pecora di scegliere altri capi corrotti che finiranno per ricostituire la situazione precedente.
 A differenza dei rivoltosi egiziani, i dipendenti pubblici che stanno manifestando negli USA non lo fanno per migliorare la società, ma per tutelare i propri interessi personali. Perché dovremmo salvare i loro privilegi a spese nostre quando la maggior parte di noi ha sofferto una riduzione del reddito a causa di questa crisi economica?
 Chi è innocente? Per chi state combattendo questa guerra contro la rete criminale giudaica?

2011-02-11 ----------
Hufschmid · I miei commenti sugli eventi di agosto 2011
 È in corso la distruzione della rete criminale giudaica; iniziate a sognare il futuro!
 Nonostante la loro azione di “controllo del danno,” la pedofilia viene portata alla luce!
 È possibile che l’intera famiglia Bollyn sia stata rapita?
 La rete criminale supererà in astuzia abbastanza persone da sopravvivere?
 Alla maggior parte della gente non importa degli abusi.
 Perché gli statunitensi sprecano denaro nella NASA?
 Dobbiamo effettuare regolarmente un controllo delle prestazioni dei nostri capi.
 Gli ebrei stanno fallendo ovunque nei loro piani diabolici.
 Tutti i militari devono seguire la via segnata dall’Egitto e dalla NATO.

 Non fatevi intimidire nell’avere a cuore i disadattati.
 Dobbiamo mantenere in buono stato il DNA umano.
 I microscopi e i telescopi hanno reso gli esseri umani meno passivi.

[In figura: Caro D-o, il tuo popolo eletto ha bisogno del tuo aiuto adesso!]

2011-08-21 ----------
Hufschmid · I miei commenti sugli eventi di settembre 2011
 Alcuni ebrei attaccano la NATO facendo retromarcia sulla loro propaganda contro Gheddafi. La NATO ha attaccato la Libia senza autorizzazione; i giudei temono che un giorno i militari si sveglino ed eliminino la rete criminale giudaica senza permesso?
 L’intensificarsi dello scontro tra ebrei liberali ed ebrei conservatori aumenta la confusione.
 Anonymous: l’ennesimo tentativo dei giudei di incanalare la crescente rabbia contro gli ebrei sacrificandone il minor numero possibile? È pericoloso affidare i sistemi di sicurezza agli ebrei!

2011-09-04 ----------
Hufschmid · I miei commenti sugli eventi di febbraio 2012
 Whitney Houston è stata torturata e poi ammazzata dai giudei?
 Altri tentativi di danneggiare l’immagine dei militari statunitensi.
 Altri tentativi di istigare conflitti razziali.
 John Kerry: un idiota punto dalle zecche giudee?
 Peggy continua a perseguitarmi con telefonate.
 La canzone Marry The Night di Lady Gaga contiene messaggi occulti?
 Perché Jennifer Aniston è nei notiziari così spesso?

2012-03-15 2012-04-09
Hufschmid · I criminali, frustrati e impauriti, ci regalano momenti di commedia!
 Alla ricerca disperata di qualcuno su cui addossare la colpa, Alex Jones accusa l’attrice Angelina Jolie di essere al centro di tutte le guerre e ne chiede l’arresto.
 Benjamin Fulford “minaccia” l’élite con un messaggio non negoziabile; se non questo cosa, fermerà la rete criminale giudaica?
 Henry Makow, Jeff Rense, David Icke, Alex Jones: vari membri della rete criminale giudaica si stanno attaccando a vicenda, per paura di restare col cerino in mano al momento dell’implosione della loro rete criminale e di dover risponderne dei crimini, o per distruggere la loro rete criminale guadagnandosi un trattamento di favore dopo, o forse per confonderci.
 Queste defezioni nella rete criminale giudaica dovute al suo affondamento creano varie fratture e conflitti interni; non aspettatevi di comprendere tutti gli avvenimenti, ma aspettatevi un aumento della confusione; intanto godetevi lo spettacolo!

2012-03-15 ----------
Hufschmid · Gli scenari “apocalittici” di Hollywood sono nei loro piani?
 I giudei, nelle guerre e rivolte che fanno scoppiare, uccidono i goy intelligenti, lasciando in vita orde di goy stupidi facilmente dominabili. Le trame dei film di Hollywood sono un’anticipazione dei piani degli ebrei di fare scoppiare guerre nucleari o biologiche che uccidano la maggior parte dei goy, lasciandone in vita solo gli stupidi che gli ebrei si divertirebbero a uccidere, a torturare, e a violentare, come nei loro film avviene per gli zombie cerebrolesi che sopravvivono ai cataclismi?
 Gli ebrei tramite Hollywood promuovevano anche l’idiozia secondo cui il 21 dicembre 2012 sarebbe finito il mondo; forse speravano di ottenere il controllo del mondo per quella data, ponendo così fine al nostro mondo e facendo iniziare il loro. Quando abbastanza goy si sveglieranno, la realtà sarà l’esatto opposto.

2012-05-13 ----------
Hufschmid   I miei commenti sugli eventi di novembre 2012
 Misteriosi terroristi di Hamas (infiltrati israeliani?) avrebbero lanciato centinaia di razzi su Israele senza però ammazzare nessun ebreo.
 Vengono fatte circolare voci che i palestinesi starebbero per attaccare l’impianto nucleare israeliano di Dimona con razzi iraniani e Israele si prepara alla ritorsione militare. I giudei gongolano poiché il coinvolgimento dell’Iran per via di quelle forniture di razzi (da ebrei iraniani agli agenti giudei infiltrati a Gaza?) porterebbe a una guerra mondiale dalla quale gli ebrei al solito trarrebbero vantaggi enormi.
 I palestinesi giustiziano 6 spie israeliane e all’improvviso scoppia la pace, Israele annulla l’invasione di Gaza, e per ora è evitata una terza guerra mondiale.
 Non sarà per caso che la soluzione finale alle guerre provocate dai giudei e alle loro operazioni a bandiera falsa sia uccidere tutti i membri della rete criminale giudaica?

2012-11-26 ----------


   Tattiche dei membri della rete criminale giudaica


Hufschmid · I mezzi di comunicazione di massa sono il nemico
Per commettere crimini enormi come l’attentato dell’11 settembre, inventarsi bufale come la favola dell’olocausto o gli sbarchi sulla Luna, bisogna avere dalla propria parte i mezzi di comunicazione di massa per alterare la nostra percezione della realtà, altrimenti si verrà scoperti velocemente.
I mezzi di comunicazione di massa sono nelle mani della rete criminale giudaica.

2005-11-29 2007-11-XX
Hufschmid · I goy sono stati ingannati ripetutamente
Dobbiamo abituarci a controllare tutto nel caso ci sia un nesso con i sionisti.

2007-12-27 ----------
Hufschmid · Come fanno i sionisti ad assumere il controllo degli USA?
Cercano di dividerci, di distrarci, di metterci nei guai, e se, necessario, rapirci o ucciderci.
E hanno rapito i Bollyn; se la faranno franca uccidendoli, chi sarà il prossimo?

2007-07-23 2008-01-31
Hufschmid
Hufschmid
·
·
I piccoli aiutanti di Sion
Cercano di ricattarci, farci arrestare o uccidere.
 parte 1: Di chi ci si può fidare quando si ha bisogno di aiuto?
 parte 2: Sono stati loro a distruggere il movimento per la verità sull’olocausto?

2007-08-07
2007-09-17
----------
2010-07-23
Hufschmid · Nel passato siamo stati martellati con le storie sugli UFO; perché?
Questi dischi volanti furono sviluppati per ingannarci nel credere agli UFO?

2006-09-05 ----------
Hufschmid · Gli scienziati: perché in così tanti ci mentono?
Sono solo scimmie erudite o la rete criminale giudaica ha assunto il controllo della scienza?

2008-07-27 ----------
Hufschmid · La Chiesa Cattolica è stata infiltrata?
L’elezione di Papa Roncalli nel 1958 è molto sospetta:
 Pochi giorni prima di quell’evento, 2 dei 51 cardinali convocati muoiono in circostanze strane.
 Ci furono 2 fumate bianche nello stesso giorno senza che venisse proclamato il nuovo Papa.
 I cardinali si rifiutano di spiegare che cosa sia accaduto!

2006-09-30 ----------
Hufschmid   I Cavalieri Templari: una tessera importante del puzzle?
 Un dilemma dei criminali: stando in silenzio rischiano di essere smascherati e arrestati, ma cercando di ingannarci mescolando menzogne con la verità, rischiano di dare informazioni utili.
 La falsa truth seeker Rayelan Allan, nel suo sito internet Rumor Mill News, ci parla di una lotta globale, con una fazione, malvagia e intenta a conquistare il mondo e ridurci in schiavitù, nota come il Nuovo Ordine Mondiale, formata da i Rothschild, i grandi banchieri, le grandi aziende, e le monarchie europee; contro un’altra fazione, buona ma segreta, discendente dai Cavalieri Templari, dal re di Baviera, e dal servizio segreto tedesco Abwehr, di patrioti che combattono per la libertà.
 Anch’io penso che ci siano 2 fazioni in lotta per il controllo del mondo, una delle quali appunto formata dai Rothschild, dai grandi banchieri, e dalle monarchie economiche e politiche, ma l’altra costituita dagli ebrei sionisti.
 Forse la Rayelan fa parte della seconda fazione, quella a mio avviso più molto forte, e cerca di metterci contro la prima. Dandole retta aiuteremmo i giudei della seconda fazione a impossessarsi delle ricchezze e dei beni di quelli della prima, rendendoli ancora più forti. Dobbiamo eliminare entrambe le fazioni della rete criminale giudaica e tutti i loro membri.
 I Cavalieri Templari erano cristiani fessi manipolati dai giudei? Perché alcuni loro capi erano implicati nell’usura e in strani riti al tempo praticati solo dagli ebrei? Anche la Chiesa Cattolica al tempo era infiltrata e manipolata dagli ebrei? Le Crociate erano un sionismo ante litteram?
 Dopo la distruzione dei Cavalieri Templari, dove sono andati a finire i loro soldi e le loro conoscenze nel gestire le banche? Sono passati nei secoli fino ai Rothschild? Nel passato sono state distrutte varie organizzazioni e uccisi alcuni membri (i fessi e gli innocenti?); i criminali (i giudei?) spesso hanno formato altre organizzazioni con nomi diversi o sono stati espulsi in un’altra nazione, il che è come buttare la spazzatura nel giardino del vicino. Non ripetiamo gli errori del passato!

2007-10-04 ----------
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
·
·
·
·
·
I giudei si fingono nazisti, terroristi, suprematisti bianchi, patrioti, ecc
 Ebrei travestiti da nazisti: imparate questo stratagemma e segnalatelo alla gente, specialmente ai conoscenti nella polizia e nelle forze armate (parte 1 e parte 2)
 Residenti di Gaza: “Truppe dell’IDF travestite da membri di Hamas.”
 Attenzione ai giudei che identificano i goy con il coraggio di opporsi agli ebrei sionisti?
 I suprematisti bianchi: nazisti veri? O ashkenaziti?


“Gli antisemiti saranno i nostri migliori alleati.” — Theodor Herzl

2009-03-30
2009-04-02
2009-11-01
2006-06-04
2007-08-30
----------
----------
----------
2009-03-24
----------
Hufschmid · Come distinguere la verità dalle menzogne?
La verità non ha bisogno di essere protetta.

2005-11-25 2007-03-15
Hufschmid · Imparate dagli errori degli altri!
 Katie Piper e Lisa Harris: non accettate “caramelle emotive” dagli sconosciuti!
 David Irving: prestate attenzione alle prostitute sioniste e ai lupi nelle vesti dell’agnello!

2010-01-10 ----------
Hufschmid · Per farla franca con un crimine, fingersi uno che lo combatte! E qualche ebreo criminale rivela qualche verità sull’attentato dell’11 settembre o sull’olobufala!
 Seppellire la verità con assurdità.
 Mettere in cattiva luce le “ipotesi del complotto” e i cittadini onesti che le promuovono.
 Vantarsi di essere onesti e farsi passare per vittime.
 Ricattare i funzionari del governo, della polizia o infiltrare tali organi dello stato.

 Lasciare come ultima opzione quella di essere smascherati dalla propria rete criminale.

2005-10-11 2005-10-21
Hufschmid · Se serve, sacrifica alcuni dei tuoi! E gli ebrei i criminali identificano i globalisti!
Cercano di convincerci che la rete criminale è costituita solo dai globalisti. Ma chi esattamente? Nel tentativo di farsi passare per investigatori onesti, adesso ci raccontano che i globalisti sono: il decrepito Rockefeller insieme agli altri “super-ricchi,” i “banchieri internazionali,” l’«élite», quelli del Bilderberg, e del Council of Foreign Relations. Tutti loro però sono membri sacrificabili della rete criminale giudaica; sbarazzandoci soltanto di loro la rete criminale continuerà a prosperare!

2006-07-04 2007-10-15
Hufschmid ·

L’American Free Press
Di frequente, per assumere il controllo di un incendio esteso, i pompieri appiccano numerosi piccoli fuochi su cui mantengono il controllo. Similmente, per mantenere il controllo su coloro che si oppongono alla rete criminale giudaica, gli ebrei creano organizzazioni che fingono di contrastarli. Non fatevi ingannare da questo stratagemma!


2006-08-25 ----------
Hufschmid
Hufschmid
·
·
La pedofilia per ricattare e ricompensare i funzionari corrotti degli USA
Negli USA certi funzionari del governo e altri ai vertici della società stupravano regolarmente gli orfani dell’orfanotrofio Boys Town; vengono poi ricattati dalla rete criminale. Molti di coloro che negli USA ricoprono posizioni di massimo livello nel governo, nei mezzi di comunicazione di massa, nelle scuole, e nelle forze armate sono stati promossi apposta a tali posizioni perché ricattabili e quindi manipolati. Gli orfani sono stati abusati per secoli; la maggior parte della gente pensa che la cosa non abbia un effetto su di loro; ignorare la questione del ricatto permette a una rete criminale di assumere il controllo di una nazione quale quella degli USA. John DeCamp ne parla un po’ nel libro The Franklin Cover-up: Child Abuse, Satanism, and Murder in Nebraska, ma possiamo fidarci di lui? E l’ex-funzionario dell’FBI Ted Gunderson ha indagato il caso della scuola materna McMartin, senza concludere nulla; la verità è che l’FBI protegge questa rete di pedofili.

2006-04-14
2006-10-03
----------
----------
anonimo   Le maschere, la creatura del castello, le gargolle, e i rituali ebraici
Uno dei metodi utilizzati dalla rete criminale giudaica per avere il controllo della nostra società sembra sia organizzare feste in maschera apparentemente “normali” a cui partecipano alti esponenti della società. Terminata la festa, gli invitati che ingenuamente si pensano parte di una qualche élite speciale se ne vanno e inizia la “vera” festa tra orge bizzarre e stupri di bambini. Per quanto ancora tollereremo questa rete di squilibrati e di fessi?

2011-02-26 2011-03-17
anonimo   La pedofilia negli ospedali pediatrici statunitensi
Gli ebrei criminali riempiano le nostre istituzioni, con lo scòpo di metterle sotto il loro controllo, di criminali, tossicodipendenti, idioti, e pedofili, tutti facilmente manovrabili o ricattabili. Molti ospedali pediatrici statunitensi potrebbero essere centri di casi di pedofilia in cui bambini ignari vengono utilizzati per ricattare o ricompensare i funzionari corrotti. Perché questi ospedali sono visitati da poliziotti in servizio anche con cadenza quotidiana e a ore della notte in cui di solito i bambini dormono? Tenete sotto osservazione chi è nelle posizioni d’autorità!

2010-10-02 ----------
anonimo · Jerry Sandusky e la pedofilia all’università statale del Pennsylvania
 Jerry Sandusky è stato visto stuprare un ragazzino di 10 anni nel 2002.
 Joe Paterno, la polizia, i mezzi di comunicazione di massa, ecc ignorano o coprono.
 Jerry Sandusky fondò il Second Mile Foundation, una casa per bambini con problemi.
 I bambini del Second Mile Foundation erano vittime di episodi di pedofilia o di stupri.
 Sandusky concedeva carnalmente i bambini ai donatori del Second Mile Foundation?
 Per la cauzione di Sandusky la giudice Leslie Dutchcot ha avuto un occhio di riguardo.
 La Dutchcot aveva fatto volontariato, e donato denaro, al Second Mile Foundation.
 Nel 2005 Ray Gricar, procuratore distrettuale che indagava su Sandusky, svanisce.
 Nel 1998 Sandusky fu indagato per molestie a un bambino; l’accusa fu fatta cadere.

2011-11-18 ----------
Hufschmid · Per manipolarci i giudei utilizzano anche i concorsi e i premi
Sembra che la rete criminale giudaica usi la gara canora Eurofestival non solo per fare soldi ma anche per manipolare i goy. La manipolazione è presente anche in altre competizioni, compresa l’assegnazione dei premi Nobel, nel qual caso però gli inganni sono più sottili.

2010-06-23 ----------
Hufschmid · I gruppi di ebrei contrari al sionismo: l’ennesimo inganno?
Condannano l’occupazione sionista della Palestina e anzi l’esistenza stessa dello stato d’Israele; alcuni affermano che i giudei approfittarono delle persecuzioni naziste a danno degli ebrei per popolare Israele, ma non si spingono a dire che furono i giudei a mettere al potere Hitler, a manipolare i nazisti, a far scoppiare la Seconda Guerra Mondiale, a mentire sull’olocausto, e a perpetrare l’attentato dell’11 settembre. I gruppi di ebrei contrari al sionismo sembrano una falsa opposizione: infiltrati o addirittura fondati dai sionisti?

2007-08-21 ----------
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
·
·
·
·
·
·
L’asse dei pervertiti
Per espandersi la rete criminale giudaica potrebbe usare le liste dei clienti delle sue attività, quali prostituzione, viaggi in Thailandia per turismo sessuale pedofilo, ecc; in questo modo troverebbe individui ricattabili da arruolare.
 La rete criminale giudaica fa promuovere questi individui ai vertici della società per poterli ricattare? Avete notato che su temi importanti tutti loro taccino?
 I comici Penn & Teller hanno difeso le versioni ufficiali degli sbarchi della Luna, dell’assassinio di John F. Kennedy, e dell’attacco dell’11 settembre; 3 crimini commessi dalla stessa rete criminale?
 Certi criminali si smascherano insabbiando e diffondendo propaganda di controllo del danno.
 I mezzi di comunicazione di massa ci distraggono apposta; permettono le discussioni idiote sui marziani, ma sopprimono quelle serie sulla rete criminale giudaica. Non è una coincidenza.

 George Noory rivece minacce di morte a per aver dato spazio a Eric Hufschmid?

2005-04-12
2005-04-12
2005-05-10
2005-07-01
2005-08-25
2005-10-14
2005-10-14
2005-06-24
2005-06-18
----------
----------
----------
Hufschmid · Le affermazioni prive di riscontri non servono alla verità
 I giudei non potendo fermare la diffusione di informazioni, cercano di inquinarle e di confondere le acque; è il caso di Tom Flocco secondo cui Barbara Olson, ufficialmente deceduta nell’attacco dell’11 settembre, sarebbe stata arrestata di recente.
 Israele potrebbe non sopravvivere a lungo: gli ebrei hanno rovinato l’economia; a un certo punto i militari statunitensi scopriranno che il loro sistema di armamenti è meno avanzato di quello di altre nazioni e che alle loro attrezzature non viene effettuata correttamente la manutenzione. Per i militari degli USA sarà anche progressivamente più arduo trovare aziende statunitensi che producano armi e munizioni. A quel punto Israele perderà il suo braccio armato.

2005-09-25 ----------
Hufschmid
Hufschmid
·
·
South Park
 Un innocuo cartone animato di intrattenimento o altra propaganda sionista sovversiva?
 La “barzelletta” oscena The Aristocrats raccontata dai personaggi di South Park.

2006-10-12
2008-10-14
----------
----------
Hufschmid · Siete a conoscenza di Radio Free Europe?
Vi sorprendebbe scoprire che Radio Free Europe diffonde propaganda sionista? Diffidate dei mezzi di comunicazione di massa che trasmettono in inglese da paesi non-anglofoni.

2008-08-28 2008-09-06
Hufschmid
Hufschmid
·
·
Tentativi patetici degli ebrei di dare la colpa ad altri o sacrificare parte dei loro
 Ed Brown sarebbero i gesuiti a controllare il mondo; come no!
 Per Eric Phelps il Vaticano sarebbe la regia dell’attacco dell’11 settembre; sicuro.
 Per altri il male supremo sarebbe la City a Londra, la massoneria, i Cavalieri Templari; certo.
Non fatevi ingannare nel combattere solo qualcuno dei tentacoli della rete criminale giudaica!

2008-03-02
2005-11-02
----------
----------
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
·
·
·
Alcuni filmati sull’attentato dell’11 settembre
 La rete criminale promuove Loose Change perché meno pericoloso del mio filmato Painful Deceptions. John Stadtmiller, titolare dell’emittente radiofonica RBN, dopo la mia intervista agli autori di Loose Change mi intervista: era preoccupato di essere stato smascherato?
 Filmati nuovi per il 2007 sull’attentato dell’11 settembre: 9/11 Ripple Effect di Dave vonKleist; ShadowPlay di Gillian Norman e Ian Woods.

2006-07-14
2006-04-24
2007-06-20
----------
2006-07-05
2007-06-21
Hufschmid · Nuove tecniche terroristiche e ricattatorie giudee
 Joe Stack: un tipo di terrorista nuovo e migliorato?
 Robert Wone: un esempio di un caso di ricatto?
Non perdetevi nei dettagli, ma informate per impedire agli ebrei di istigare altre guerre.

2010-02-20 ----------
Vigh
Vigh
·
·
Un tentativo di intimidire un cittadino che pubblicizza questo sito internet
 Diffondete queste informazioni e fate sì che nessuno di noi scompaia misteriosamente.
 Se non ci facciamo intimidire possiamo sconfiggerli!

“Ungheresi e non, aiutatemi!” — Ivan Vigh
“Grazie ... avete sparso la voce e tenuto sotto osservazione chi mi sorvegliava.” — Ivan Vigh

2007-11-22
2007-12-13
----------
----------
Bollyn · Smascherata la strategia sionista di “balcanizzazione” dell’Iraq
L’arresto a Bassora di 2 agenti [presumibilmente] britannici, travestiti da terroristi sciiti suicidi su un’autobomba da detonare a distanza una volta parcheggiata in una zona affollata, dimostra che in Iraq qualcuno nelle forze di occupazione ha perpetrato attacchi dinamitardi terroristici settari che fino a ora rimanevano misteriosi, non rivendicati, inspiegati, e assurdamente violenti. Quest’ondata di attacchi terroristici dinamitardi a bandiera falsa è la realizzazione della strategia sionista di aizzare conflitti civili tra le diverse fazioni che portino alla balcanizzazione dell’Iraq.

2005-10-03 ----------
Hufschmid · Alcuni filmati sulla rete criminale giudaica
La pedofilia nel governo USA; il controllo degli Oppenheimer sul mercato dei diamanti; gli ebrei invocano un attacco a Iran, Siria, e altre nazioni; una donna ebrea afferma che alcuni giudei compiono omicidi rituali; Peter Kawaja smaschera Joyce Riley; 3 dei 5 israeliani esultanti; Eustace Mullins smaschera i sionisti; Morgan Reynolds su Fox News promuove l’assurdità secondo cui gli aeroplani che si sono schiantati contro le torri gemelle erano illusioni ottiche; l’indagine di Carl Cameron sul giro di spie israeliane in concomitanza dell’attentato dell’11 settembre; gli ebrei ortodossi manifestano contro sionismo; parla il presidente dell’Iran Mahmoud Ahmadinejad; la tassa per la certificazione kasher; il filmato The Weather Underground; il filmato The Lost Year In Iraq; la filosofia del sionismo e di Israele; Matisyahu, un rapper Lubavitch.

2006-08-22 2010-10-02
Hufschmid · Jimmy Walter: in buona fede, ma un utile idiota
 I sionisti cercano di accattivarsi l’amicizia di chi fa la luce la verità sull’attacco dell’11 settembre per distruggerne l’immagine fornendogli informazioni false al momento opportuno, o peggio. Jimmy Walter, usato come utile idiota, è stato ripulito dei soldi e poi sequestrato.
 I giudei inculcano il buonismo che sfruttano, insieme alla tendenza a dispiacersi per gli svantaggiati, fingendosi vittime e facendosi compatire. Supportate chi lavora veramente e chi combatte il crimine, non i parassiti e i criminali.

2006-03-06 ----------
Hufschmid · Finte lotte tra gli agenti della rete criminale giudaica
Per cercare di accreditarsi credibilità, gli agenti della rete criminale giudaica possono fingere di attaccarsi a vicenda. Alcuni goy si sentiranno in dovere di proteggerne uno e altri rimarranno confusi. Il caso di Greg Szymanski contro Steven Jones.

2006-02-21 ----------
Hufschmid ·  La guerra in Iraq non è per aiutare ma distruggere quella nazione e permettere agli israeliani di prendere il controllo delle risorse e della popolazione, come è stato per Germania e Kosovo.
 L’FBI lavora per Israele confiscando le prove, confondendo, e minacciando i testimoni; è un nemico. Chi ha informazioni su un crimine, non le passatele all’FBI, ma le pubblichi su internet.
 È possibile che gli abbonati all’American Free Press, al The Barnes Review, o ad altre pubblicazioni sospette abbiano i propri nomi sulla lista dei nemici potenziali dei sionisti.
 I giudei pubblicano certi filmati imbarazzanti del loro burattino ricattato Frank Weltner, autore del noto sito internet “antisemita” JewWatch.com, serbandosi quelli più gravi nel caso mostrasse segni di ribellione. Quanti sono nella sua stessa posizione?

2007-01-12 ----------
Hufschmid
Hufschmid
·
·
Indagare all’infinito per non concludere nulla
 Per migliorare il mondo dovremmo: indagare l’attacco dell’11 settembre e gli altri crimini, diffondere le informazioni prodotte da tali indagini, utilizzarle per proporre possibili rimedi per la nazione, e poi sperimentare implementazioni di tali proposte. I criminali invece tentano innanzitutto di impedirci di indagare e quando non ci riescono, di farci perdere tempo con indagini troppo dettagliate o con litigi sui dettagli. Abbiamo informazioni a sufficienza: è ora di agire, ripulendo la società dai criminali e rendendola immune ai futuri criminali.
 Un elettorato che accetta George Bush o John Kerry come candidabili è incompetente; perché permettiamo alla maggioranza della gente di votare? La società è il riflesso dei suoi membri; degenererà se sono menefreghisti o elettori incompetenti che lascaino prosperare i criminali.
 La rete criminale giudaica ha scelto George W. Bush come presidente degli USA perché voleva qualcuno che il pubblico potesse odiare facilmente nel caso si fosse sollevata un’ondata di indignazione a seguito dell’attacco dell’11 settembre?

2004-03-31
2004-08-22
----------
----------
Hufschmid · Assumete che i criminali siano sulla scena dei loro crimini
 A volte i criminali sono sulla scena del delitto non solo prima, ma anche durante e successivamente il crimine. Così facendo possono fingersia testimoni o rimuovere prove che svelerebbero la verità. Sospettate quindi non solo dei giornalisti, degli agenti dell’FBI, ecc, ma anche dei testimoni e perfino delle vittime, anche se ferite. Alcuni criminali rimangono feriti nei loro crimini, altri fingono di aver riportato ferite irrisorie per ingannarci nell’assumere che siano innocenti, e altri ancora sostengono di essersi procurati ferite in realtà precedenti quel crimine.
 Il massacro di Liegi del 2011-12-13 a colpi di granate e di fucile d’assalto.

2012-02-24 ----------
anonimo · Attenti alle false teorie del complotto disseminate apposta!
 Gli ebrei creano molte teorie del complotto false (e.g. scie chimiche, UFO, bigfoot, chupacabra, fantasmi, paranormale, ecc) per fare sembrare stupide quelle vere o chi le promuove, per farci perdere tempo, per distrarci, o per insabbiare o preparare un crimine.

2008-09-20 ----------
Hufschmid · Un giudeo criminale mi bombarda di messaggi di posta elettronica
Quanti altri che si oppongono alla rete criminale giudaica subiscono lo stesso trattamento?

2012-05-13 ----------
anonimo · Gli omicidi rituali nei film di Hollywood
 In certi film di Hollywood ci sono scene di omicidi rituali e riti satanici; si tratta di fantasie o sono ispirate alla realtà? Godono per queste cerimonie malefiche, usate anche come riti iniziatici che garantiscano la fedeltà degli adepti della rete criminale giudaica?
 Nel film Eyes Wide Shut il regista ebreo Stanley Kubrick ha fornito una rappresentazione troppo precisa dei riti organizzati dalla rete criminale giudaica ed è stato ammazzato perché si rifiutava di tagliare una scena di omicidi rituali che poi è stata rimossa?

2012-05-13 ----------
Hufschmid
Hufschmid
·
·
Offrire informazioni o testimonianze false — Gli episodi di Sam Danner
 2008: Sam Danner su il volo 77 — cerca di farmi credere di avere visto l’attacco al Pentagono!
• parte 1: La prima intervista con Sam Danner il 29 giugno 2006
• parte 2: Lo scontro tra Sam Danner e Matthew Danner
• parte 3: I messaggi di Russell Pickering
• parte 4: La controversia di Sam Danner è finita!

 2010: Sam Danner su Christopher Bollyn — cerca di farmi credere che i Bollyn sarebbero liberi!
• parte 1: Mi contattano Sam Danner, un agente della CIA, e un generale a 3 stelle!
• parte 2: La “squadra Danner” indaga su Christopher Bollyn
• parte 3: Bollyn confuta le affermazioni della “squadra Danner”!
• parte 4: Sam Danner mi minaccia

2006-06-29
2006-06-29
2010-01-28
----------
Bollyn · Esercitazioni programmate a ridosso di attacchi a bandiera falsa
 Il modo più semplice di perpetrare un attacco a bandiera falsa è organizzare a ridosso dell’attacco un’esercitazione militare che simula proprio quell’attacco da compiere o qualcosa di molto simile.
 Così si conosce in anticipo la reazione dei sistemi di sicurezza, si ha accesso a zone interdette, e si confondono gli addetti alla protezione che scambieranno l’attacco vero con quello simulato.
 Questo è stato il caso dell’attacco dell’11 settembre (esercitazione Vigilant Guardian), dell’attentato a Londra del 7 luglio 2005 (esercitazione della Visor Consultants), e del naufragio dell’Estonia del 1994 (esercitazione Cooperative Venture 94).

2008-03-11 2011-06-17
Hitchcock · La Gran Bretagna, ovvero il Regno Unito di Sion
Al solito  i giudei controllano tutti i partiti; in Gran Bretagna, dove ci sono 2 partiti politici principali, il partito laburista e il partito conservatore, ci sono 2 gruppi sionisti di pressione, rispettivamente il Labour Friends Of Israel e il Conservative Friends Of Israel, che esercitano una notevole influenza su tali partiti. Non fatevi fare fessi; nessun partito politico combatte davvero la rete criminale giudaica; i partiti politici, con sfumature diverse, fanno sempre quanto viene dettato loro dagli ebrei. La scelta di votare è solo illusoria.

2006-06-13 ----------
Hufschmid · False Flag Operations for Dummies  — Operazioni a bandiera falsa per i negati
 L’espressione operazione a falsa bandiera risale all’epoca in cui le bandiere venivano utilizzate per fini identificativi.
 In un attacco a bandiera falsa, un gruppo A, invece di attaccare direttamente un gruppo B, aggredisce un gruppo C facendo in modo che sembri che l’attacco provenga dal gruppo B. In tal modo, il gruppo C reagirà aggredendo il gruppo B ed effettivamente combattendo il gruppo B al posto del gruppo A.
 Gli ebrei sono noti per avere perpetrato attacchi a bandiera falsa, quali l’attentato all’albergo King David Hotel a Gerusalemme nel 1946, l’attacco alla nave statunitense USS Liberty nel 1967, l’attentato dell’11 settembre, ecc.
 A volte i giudei si approfittano di eventi accaduti naturalmente, e cioè non provocati da loro, da utilizzare in effetti come attacchi a bandiera falsa. È il caso, per esempio, delle sommosse scoppiare nel 1991 per il pestaggio di Rodney King da parte della polizia statunitense.
 Non facciamoci ingannare nel combatterci a vicenda; il vero nemico è la rete criminale giudaica.

2007-12-01 ----------
Hufschmid · Perché disordini per Rodney King e Trayvon Martin, ma non Whitney Houston o Michael Jackson?
 L’ammirare un certo individuo piuttosto che un altro dipende da quanto la propria personalità è affine a quella dell’individuo in questione.
 I mezzi di comunicazione di massa, che sappiamo controllati dai giudei, non vogliono proteste per persone rispettabili nella comunità afroamericana, come Whitney Houston o Michael Jackson, ma promuovono la feccia in tale comunità.

2013-07-16 ----------
W. Cooper · Progetto MKNAOMI: l’AIDS è stato creato artificialmente
William Cooper visionò alcuni documenti riguardanti il progetto MKNAOMI secondo i quali:
L’AIDS è stato creato artificialmente con la scusa di ridurre quella che veniva descritta, già in alcuni rapporti del 1957, come una popolazione sempre più eccessivamente numerosa. Quest’arma di distruzione di massa fu collaudata sui neri, sugli ispanici, e sugli omosessuali con la scusa che costoro sarebbero elementi indesiderabili della società.
Il dottor Aurelio Peccei del Club di Roma raccomandò di sviluppare un agente patogeno che attaccasse il sistema immunitario del corpo umano in modo da impossibilitare lo sviluppo di un vaccino. Fu ordinato lo sviluppo di un tale agente patogeno, insieme a una cura e una profilassi. Il microbo sarebbe stato per la popolazione (i goy?), inoculato dai vaccini somministrati dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, mentre la profilassi sarebbe stata per l’élite che segretamente governa il mondo (gli ebrei?).
Il progetto che sviluppò l’AIDS fu realizzato a Fort Detrick, nel Maryland, sotto il nome di MKNAOMI.
Nel 1977 l’Africa fu infettata con il vaccino contro il vaiolo.
Nel 1978 gli USA furono infettati con il vaccino per l’epatite B tramite i Centers for Disease Control e il New York Blood Center.

1990-07-27 ----------
Hufschmid   Jews Smuggles Diseases — Gli ebrei contrabbandano malattie
Un filmato della puntata del programma televisivo Border Security: Australia Frontline (trasmesso in Italia con il titolo Airport Security, ndt) che mostra un ebreo colto nel 2013 a contrabbandare nel continente foglie fresche malate provenienti da Israele è stato bloccato da YouTube. Il giudeo parla di “proteggere la sua gente” e sostiene che la legge (dei goy) per lui non vale. Quanti altri ebrei lavorano segretamente per diffondere malattie, insetti, o batteri per distruggere le nazioni dei goy

2016-02-29 ----------
R.Cooper   Una breve storia del nazionalismo bianco
 Rick Cooper, direttore dell’associazione statunitense National Socialist Vanguard riassume in modo impietoso la storia del movimento nazionalista bianco negli USA, senza nascondere che fu fondato e inizialmente finanziato dai giudei (fu così anche per l’American Nazi Party), i quali poi ne hanno mantenuto il controllo infiltrandolo con una cricca di individui ricattabili, per esempio perché omosessuali, o di ebrei. Diffidate quindi dei suprematisti bianchi, dei nazisti, ecc, visto che sono strumenti subdoli della rete criminale giudaica.
 In questa cricca spiccano i nomi di Eustace Mullins (scrittore), William Pierce (capo del National Alliance), David Duke (capo del Knights of the Ku Klux Klan, fondatore del National Association for the Advancement of White People, e attuale estensore del sito internet DavidDuke.com), James K. Warner (capo della New Christian Crusade Church, ed editore del CDL Report e del Christian Vanguard), J. B. Stoner (direttore nazionale del National States Rights Party e fondatore del Crusade Against Corruption), Edward R. Fields (segretario nazionale del National States Rights Party), Matthias Koehl Jr (capo del National Socialist White People’s Party e del New Order), Robert Jay Mathews (fondatore e capo del The Order), Don Black (attuale estensore del sito internet Stormfront.org), ecc.
 Non prendete per oro colato tutto ciò che scrive Rick Cooper perché potrebbe essersi sbagliato o essere stato ingannato a sua volta, visto, per esempio, che considera onesto Tom Metzger (attuale estensore del sito internet Resist.com), il quale successivamente si è rivelato essere l’ennesimo agente della rete criminale giudaica. Fate molta attenzione perché il livello di infiltrazione è estremo!
 I  giudei sono dovuti intervenire ogniqualvolta hanno rischiato di perdere il controllo di qualcuno di questi gruppi di neo-nazisti quando si prospettava l’entrata in scena di capi veri onesti e competenti.
 Michael Collins Piper, che scrive regolarmente sull’American Free Press, un settimanale statunitense considerato di destra e antisemita che presumibilmente attacca la rete criminale giudaica e per il quale lavorava anche Christopher Bollyn prima che si rendesse conto che si trattava di un giornale manovrato dagli ebrei criminali, si infuriò con Hufschmid e Bollyn quando pubblicarono questo saggio. È stato toccato un nervo scoperto?
 Un omosessuale dichiarato e rispettabile è una persone per bene; un omosessuale non dichiarato e ricattato dalla rete criminale giudaica è uno strumento degli ebrei.

[In figura: Il nazista Nick è una “checca.”]

2007-02-23 2007-02-24


   I truth seeker: davvero alla ricerca della verità o disinformatori?


Hufschmid · La manipolazione del “movimento per la verità” sull’attentato dell’11 settembre
Se necessario, pur di tenervi lontani da persone come me o Christopher Bollyn, i membri di questo finto “movimento per la verità” sull’attentato dell’11 settembre, vi diranno tutto ciò che volete sentire, arrivando perfino a criticare gli ebrei e Israele. Quello che fanno però è giocare di rimessa e tentare di far contenimento del danno, rivelando informazioni solo quando non è più possibile tenerle nascoste o negarle, sperando però di mantenere il controllo sui goy fessi. Hanno paura di tutti coloro che potrebbero diventare capi onesti.

2005-12-16 2007-11-16
Hufschmid · Una giungla di disinformazione: di chi fidarsi?
 Trattate i truth seeker come fossero falegnami. Scegliereste il più popolare o quello più pubblicizzato? Pensereste con la vostra testa o seguireste la folla? Trattereste alla pari tutti i falegnami evitando di accusarne alcuni di essere incompetenti, o mandereste in bancarotta gli incompetenti e fareste arrestare i disonesti? Servendovi dai falegnami disonesti o incompetenti, li si fa prosperare, mandando in rovina quelli onesti.
 Attenzione a chi mischia apposta verità e menzogne; sebbene la verità sull’attentato dell’11 settembre stia trapelando, non assumete che comunque la gente capirà. Il modo più efficace per fare luce sul crimine e sulla corruzione è quello di dire la verità.
 Un capo mostra un via migliore nella vita, spiega ciò che non capite, offre soluzioni impensate, e risolve i problemi insoluti. Sulla corruzione del mondo un capo non ha deve essere spronato perché parli della rete criminale giudaica, del sionismo, del sistema bancario, o del controllo sui mezzi di comunicazione di massa, ma indaga per conto proprio e vi indica le sue scoperte.
 Ci sono prove schiaccianti che i vertici del movimento per la verità sono membri della rete criminale o idioti; in entrambi i casi non individui da seguire. Per nostra natura sviluppiamo un attaccamento al primo che ci porta a conoscenza di qualcosa, proprio come proviamo lealtà verso il primo prodotto che appare sul mercato. I criminali lo sanno, motivo per cui promuovono i loro agenti quali Alex Jones, Webster Tarpley, David Griffin, ecc utili prima a frenare e inquinare l’informazione, e poi a sacrificare il meno possibile della rete criminale giudaica.

2006-07-29 ----------
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
·
·
·
·
Criticare e insultare sono cose diverse; il primo è un’analisi razionale, il secondo un’intimidazione emotiva. Criticando i “truth seeker” non dividiamo né distruggiamo il movimento per la verità sull’attentato dell’11 settembre, ma lo ripuliamo e lo miglioriamo. Questo movimento si sta polarizzando: da una parte i truth seeker, in maggioranza, spesso organizzati, difendono gli ebrei e Israele o ne minimizzano il coinvolgimento in quell’attentato e dall’altra pochissimi esposti in prima persona, quali me e Christopher Bollyn, lavorano per conto proprio. Bisogna indagare tutti i “truth seeker. Molti di loro mentono sulle missioni Apollo e mi insultano; io rispondo con prove.
2010-10-02
2006-01-30
2006-04-16
2007-11-10
----------
2006-01-31
----------
2007-11-11
Hufschmid · Inchiodate nelle loro bare i mostri disinformatori dell’attacco dell’11 settembre
 Non adorate un vitello d’oro. Molta gente, avvisata che un certo tizio è un disinformatore, passa a dare retta a un altro disinformatore e il ciclo si ripete. Sembra il racconto dell’Antico Testamento in cui Mosè di ritorno dal monte Sinai trova gli israeliti che adorano un vitello d’oro.
 I truth seeker per la maggior parte sono pifferai magici che conducono gli ingenui nella direzione sbagliata e ai quali non importa che ciò che dicono è insensato. Propongono un sacco di idee alla rinfusa e lasciano che ciascuno scelga quella che preferisce. Molta gente ignara che non svolge ricerche approfondite potrebbe quindi giungere alla conclusione che tutte le teorie del complotto sono assurdità, anche quelle valide promosse dai pochissimi investigatori onesti.
 Gli Stati Uniti e l’Europa sono vittime perpetue perché molti cittadini di queste nazioni selezionano i propri capi in modo pessimo, scegliendo chi li fa sentire bene, non chi li informano della dura realtà. Lo stesso dicasi per il movimento per la verità: ha bisogno di capi migliori.
 Secondo John DeCamp gli stupri dei ragazzini all’orfanotrofio della cittadina di Boys Town, nel Nebraska, da parte di alti elementi della società, a partire dai politici, sono andati avanti per anni, da un presidente degli USA all’altro, indipendentemente dal suo schieramento politico. Gli ebrei controllano tutte le fazioni politiche; non permettono un’alternativa al loro dominio.
 Tom Flocco, Jon Carlson, Sherman Sholnick, Chaim Kupferberg, Mike Ruppert e altri disinformatori vorrebbero farci credere che sia tutto semplice e che tutti i nostri problemi sono dovuti a George W. Bush e Dick Cheney, ai funzionari della CIA, all’apparato militare USA, ecc e che una volta arrestati questi individui vivremo felici e contenti. Tacciono apposta sulla rete criminale giudaica.

2005-11-06 ----------
Hufschmid · Accontentarsi del male minore tra opzioni scadenti?
 Per l’attacco dell’11 settembre le autorità incolpano Osama bin Laden, mentre i truth seeker accusano George W. Bush di avere permesso quell’attacco. In entrambi i casi ignorano apposta aspetti importanti di quell’attentato e di altri crimini; non cercano di migliorare il mondo, ma lottano per il controllo degli uomini-pecora propinando propaganda di tipo differso.
 Se questi gruppi sono tanto incompetenti quanto affermano di essere, perché rivolgersi a uno qualsiasi di loro come guida? E poi, ha senso sprecare risorse per distinguere tra i criminali e gli idioti che fanno il loro gioco senza capirlo visto che entrambi sono pericolosi?

2003-10-30 ----------
Hufschmid · Brian Gerrish
Smaschera Common Purpose come un’organizzazione diabolica; un eroe o un agente sionista?

2009-04-05 2009-04-06
Hufschmid · Rachel North
La più notevole di tutti i sopravvissuti dell’attentato del 7 luglio 2005 a Londra?
Perché difende la versione ufficiale dell’attentato a Londra e quella dell’olocausto?

2008-04-25 ----------
Hufschmid · Victor Ostrovsky
Un ex-agente del Mossad che nei suoi libri fa luce sui crimini del suo servizio segreto.
Ci si può fidare di costui o Victor Ostrovsky è ancora un agente del Mossad?

2007-03-11 2008-09-14
Bollyn · Mark Lane
Un avvocato sionista in controllo dei gruppi di patrioti statunitensi

2007-01-04 ----------
Hufschmid
Hufschmid
·
·
Daryl Bradford Smith
Un agente con il compito di gestire Eric Hufschmid.
 La scheda militare di Daryl Bradford Smith. Il segreto aiuta solo i criminali a nascondersi!
 Siamo fessi a permettere a individui misteriosi di influenzare il nostro mondo; dovremmo sapere con chi si associano, in che tipo di attività sono stati coinvolti, i risultati conseguiti nella vita, ei crimini commessi. Cosa sapete degli estensori dei siti internet che visitate, di coloro che influenzano il nostro sistema d’istruzione, di quelli dell’FBI o del vostro distretto di polizia?
 Smith colto a mentire! I criminali devono mentire anche dopo essere stati sbugiardati.
 I crimini non vanno ignorati, nemmeno se sembrano non avere nessun effetto diretto su di noi perché in questo mondo moderno hanno un effetto indiretto. Per esempio, negli USA alla gente non interessa che gli orfani siano stuprati, ma a commettere alcuni di questi stupri sono individui che ricoprono cariche importanti nel governo, nella polizia, e nel sistema d’istruzione e su questo siano ricattati dagli ebrei, finendo per avere un effetto indiretto sulle nostre vite.
 Per prendere il controllo del mondo i criminali devono ricorrere a menzogne, truffe, inganni, omicidi, minacce, e furti perché sono squilibrati e parassiti, non il popolo eletto da Dio, non una razza superiore, ma una rete di criminali che impone la privacy (riservatezza) perché il segreto protegge le loro viste disgustose dalla vista di tutti. Una classe dirigente onesta e competente non sarebbe osteggiata dalla gente e quindi non avrebbe bisogno di mezzi criminali per governare né di nascondersi con il segreto. La stragrande maggioranza dei nostri problemi non dipende dalla mancanza di tecnologia, di beni materiali, o altro ma dagli individui che si comportano male.

2008-11-15
2009-04-02
----------
2010-03-26
Hufschmid
Hufschmid
anonimo
·
·
·
Alex Jones
 Riceve molta pubblicità, anche nella supposta informazione alternativa: è un investigatore onesto o un criminale che proteggere la rete criminale giudaica confondendoci?
 Promuove vari sionisti e cerca di suscitare compassione per gli ebrei, protegge Israele al punto da attribuire la colpa dell’attacco alla USS Liberty agli USA.
 Afferma di essere stato il primo a prevedere l’attentato dell’11 settembre come un gigantesco attacco a bandiera falsa che sarebbe stato commesso nel giro di poche settimane e attribuito a Osama Bin Laden, ma la sua previsione è successiva a quella di Bill Cooper del 2001-06-28, il quale poi fu assassinato il 2001-11-05. Alex Jones voleva distogliere l’attenzione da Bill Cooper che stava iniziando ad accorgersi dell’esistenza della rete criminale giudaica?

 Ha cercato di generare disordini impaurendoci con il millennium bug. Ora incute paura per uno stato di polizia perché teme che ci uniamo alla polizia per distruggere la rete criminale giudaica; l’avete sentito inveire contro la polizia per una multa per eccesso di velocità?
 È cripto-giudeo? La moglie è ebrea, figlia di un diplomatico USA condannato per truffa.

2006-07-05
2006-11-27
2009-04-23
2010-01-12
----------
2009-10-09
Hufschmid ·

Lisa Pease e Jenna Orkin
La piaga dei disinformatori
 Lisa Pease: nulla di strano nel suicidio di Gary Webb con 2 spari alla testa.
 Jenna Orkin: Christopher Bollyn non può parlare perché è un antisemita.


2005-11-07 ----------
Hufschmid · Mishko
Il misterioso “Mishko” di Voice of Reason Broadcast Network si tradisce per quello che è; di nuovo la conclusione è che i “nazionalisti bianchi” sono ebrei criminali.

2009-08-15 ----------
Hufschmid · Jack Monnett
I disinformatori propongono qualche verità per attirarci a loro e quindi non assumete che qualcuno intervistato da me o da Christopher Bollyn sia onesto; prendete le informazioni utili e indagate su di lui. Perché il mormone Jack Monnett promuove individui sospetti? Si tenga presente che ai mormoni è insegnato che devono essere obbedienti e mantenere i segreti e quindi sono ottimi candidati a strumenti dei criminali.

2007-02-06 ----------
Hufschmid · Benjamin Fulford
 La situazione è critica e l’agente della rete criminale giudaica Benjamin Fulford, nel tentativo di fare controllo del danno, si smaschera cercando di convincerci che questa rete è costituita solo dagli Illuminati. Certo. Gli ebrei ormai devono sacrificare qualcuno dei loro coinvolto nei loro crimini; la verità sta venendo a galla ed è troppo tardi per incolpare chi non c’entra nulla.
 I giudei, non potendo infiltrare facilmente la Cina per la diversità dei tratti somatici, stanno allestendo a Macao casinò, bordelli, attività di riciclaggio di denaro, e altro per indurre certi cinesi a fare qualcosa per cui possano essere ricattati. Oggigiorno però non è realistico mantenere il controllo di una nazione grande come la Cina ricorrendo a ricatti, intimidazioni, minacce, e omicidi.

2007-07-06 2007-07-24
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
·
·
·
·
Muhammad Rafeeq
Nel tentativo di accattivarsi la nostra fiducia, il cripto-giudeo Muhammad Rafeeq, battezzato e poi falsamente convertitosi all’islam, offre qualche esca interessante:
 Le radici del sionismo ashkenazita
 I cripto-giudei, gli ebrei marrani, i dunmeh
 Il terrorismo ebraico
 L’infiltrazione giudaica a volte è palese già negli stemmi, quale quello massonico.

2006-02-08
2006-02-09
2006-03-09
2007-08-24
----------
----------
----------
----------
Hufschmid
Hufschmid
·
·
Judy Wood
 Michael Zebuhr, studente di dottorato statunitense che diffondere informazioni sull’attacco dell’11 settembre agli altri studenti, è stato ucciso il 18 marzo 2006 in una finta rapina.
 Michael faceva parte dello Scholars for 9/11 Truth, di cui la professoressa Judy Wood è membro a pieno titolo. La Wood, di cui Michael era allievo, è nota per sostenere teoria assurde sull’attentato dell’11 settembre, per il quale incolpa George W. Bush proteggendo i giudei. Né la Wood né gli altri dello Scholars for 9/11 Truth hanno mostrato interesse nell’indagare la morte sospetta di Michael Zebuhr. Sono disinformatori implicati nel suo omicidio?
 Nel gennaio 2003 Israele ammette che avrebbe commesso omicidi negli USA per proteggersi.
 Quell’ente al servizio dei criminali giudei che è l’FBI ha insabbiato anche questo crimine?

2006-03-29
2006-01-13
2006-04-02
----------
Hufschmid · Mark Fuhrman
 Recentemente Mark Fuhrman, Vincent Bugliosi, e Gerald Posner, dopo indagini approfondite, sono giunti alla conclusione che sarebbe stato Oswald a uccidere John F. Kennedy facendo tutto da solo, il che è palesemente falso, come ho evidenziato nel mio libro sull’attacco dell’11 settembre.
 Gerald Posner inoltre sostiene la menzogna ufficiale relativa all’attentato dell’11 settembre.
 Mark Fuhrman è stato il funzionario di polizia che ha trovato sia i guanti che molte gocce di sangue che sono stati utilizzati come prove nel processo per omicidio contro O. J. Simpson. Quelle prove sono state impiantate? Visto che mente deliberatamente sull’assassinio di John F. Kennedy, non sarà che mente anche a proposito del caso di O. J. Simpson?
 È stato veramente O. J. Simpson a uccidere la propria moglie Nicole Simpon? Perché i giudei hanno osteggiato la pubblicazione dei suo libro If I Did It? O. J. Simpson era implicato lui stesso nella rete criminale giudaica per via del gioco d’azzardo e della droga? Precedentemente la rete del gioco d’azzardo e della droga, in mano agli ebrei, aveva tentato di uccidere Nicole Simpon? La polizia non indaga a fondo questo caso per non fare luce sulla rete criminale giudaica? Anche la polizia di Los Angeles è implicata nella rete criminale giudaica?
 Mark Fuhrman, Vincent Bugliosi, e Gerald Posner non sono idioti che commettono sbagli plateali, ma mentono deliberatamente sull’assassinio di John F. Kennedy e altro per proteggere la loro rete criminale. Diffidate di loro.

2007-05-09 2007-09-15


   Esche insidiose


Judicial-Inc · Il sito internet Judicial-Inc risponde a Eric Hufschmid che lo accusa di fare disinformazione sottile
Eric Hufschmid accusa il sito internet Judicial-Inc di:
Promuovere disinformatori nelle vesti dei cercatori della verità onesti che lavorano segretamente per la rete criminale giudaica.
 Coprire le messeincene dei finti sbarchi sulla Luna delle missioni Apollo.
Ignorare deliberatamente il fatto che i giudei hanno rapito Christopher Bollyn.
Insistere a scrivere il cognome Hufschmid in modo sbagliato benché ripreso ripetutamente.
Gli estensori di Judicial-Inc finalmente “rispondono” a queste accuse... senza rispondere! Capite per chi lavorano segretamente?

2008-07-08 ----------
Judicial-Inc · Abu Nidal — un agente del Mossad
 Abu Nidal, il capo dell’organizzazione terroristica palestinese Settembre Nero, lavorava segretamente per Israele, la quale non si è mai sforzata di prenderlo o di ucciderlo.
 Quasi tutti i suoi attacchi terroristici danneggiarono la causa palestinese finendo per favorire Israele.
 Uccise i palestinesi fastidiosi per Israele e solo una minima parte delle vittime era costituita da ebrei.
 Non perpetrò mai attacchi contro Israele e non prese parte in nessun modo all’intifada.

“Abu Nidal era senza dubbio un agente del Mossad.” — Patrick Seale

2005-03-19 ----------
Judicial-Inc · A lanciare razzi contro Israele sono palestinesi o provocatori ebrei?
 Quelli che sparano i razzi Qassam contro Israele sono sempre in posa per i giornalisti e si aggirano tranquillamente nelle vicinanze dei cecchini israeliani.
 Sono temerari o ebrei sotto mentite spoglie?

2009-01-21 ----------
Judicial-Inc · I razzi Qassam sparati dai palestinesi: realtà o propaganda israeliana?
 Israele sostiene che la città di Sderot, in Israele, sarebbe attaccata da razzi lanciati da Gaza.
 Razzi in grado di colpire a tale distanza comunque richiedono un certo livello di sofisticazione e non possono essere quegli apparecchi rudimentali che ci vengono mostrati dagli israeliani.
 Ci viene detto che questi razzi sarebbero dotati di esplosivi, ma in alcune fotografie che ci sono mostrate si vede che si tratta meramente di tubi vuoti.
 La vita dei palestinesi è un’altra, in cui una parte dell’acqua viene prelevata a mano dai fossati.

2004-10-19 ----------
Judicial-Inc · Israeliani travestiti da terroristi arabi sparano razzi contro Israele
 Per giustificare le ritorsioni israeliane, ogniqualvolta che si prospetta un compromesso tra israeliani e palestinesi, i finti terroristi attaccano Israele, la quale poi agli occhi dell’opinione pubblica è giustificata nel mandare all’aria le proposte. Israele non vuole trattare con i palestinesi, ma realizzare il suo sogno bibblico di Eretz Israel, la grande Israele che va dal Nilo all’Eufrate.
 I finti terroristi nella foto a fianco per sbaglio sono in posa davanti a una stella di Davide.

2009-02-01 ----------
Judicial-Inc · I finti terroristi: uno strumento per giustificare gli attacchi di Israele
 Gli agenti israeliani in posa da terroristi usano marcatori per segnalare ai commilitoni israeliani di non sparare loro.
 Perché nessuno di questi terroristi viene ripreso dalle telecamere mentre combatte gli israeliani o muore in questi combattimenti? Il motivo è che non esistono.
 È un caso che questi terroristi siano muniti di M16 nuovi di zecca e che gli USA vendano a Israele molti di questi fucili?

2006-07-15 ----------
Judicial-Inc · Hamas: made in Israel
 Israele non può macellare gli arabi senza il pretesto di una risposta al terrorismo.
 Hamas è stata creata dai servizi segreti israeliani nel 1987, inizialmente come l’organizzazione di beneficenza Da’wah per accattivarsi la popolazione palestinese.
 Le bombe di Hamas uccidevano soprattutto gli immigrati, i lavoratori stranieri, e gli arabi israeliani, ma gli israeliani urlavano al mondo che Hamas uccideva gli ebrei.
 Come Hamas, in combutta con gli israeliani, recluta i terroristi genuini che inconsapevolmente faranno il gioco di Israele? Quando non solo disponibili gli utili idioti, gli israeliani uccidono nel tempo un’intera famiglia, lasciando apposta in vita solo il membro più anziano che poi fanno avvicinare da Hamas con promesse di vendetta.

2006-06-16 ----------
Judicial-Inc · Il gruppo terrorista islamico Fatah Al-Islam lavora segretamente per gli israeliani?
 Gli israeliani, non contenti di avere cacciato i palestinesi dalla loro terra facendo in modo che oltre 4 milioni vivano nei campi profughi di altre nazioni, hanno messo in piedi nel campo di profughi palestinesi Nahr el-Bared, in Libano, il gruppo terrorista islamico Fatah al-Islam che si mette a fare la guerra al Libano, provocando una reazione violenta contro quei profughi da parte di quella nazione che li ospita.
 Shaker al-Abssi, il fondatore di Fatah al-Islam, è il solito agente sionista nei panni del terrorista islamico?

2007-06-22 ----------
Judicial-Inc · Gli assassini israeliani travestiti da membri di Fatah o di Hamas
 Smascherati! Questi assassini che si nascondono il volto sono israeliani sotto copertura.
  2007-09-09: E intanto Ehud Olmert promette un bagno di sangue nella Striscia di Gaza.

2007-10-11 ----------
Judicial-Inc · Gaza, 2007-10-17: attacco di Hamas con un lanciarazzi contro una jeep israeliana?
 Secondo la versione israeliana una jeep con a bordo un soldato dell’IDF è stata attaccata da Hamas con un lanciarazzi. Il soldato israeliano sarebbe inizialmente sopravvissuto pur gravemente ferito, ma sarebbe deceduto dopo il trasporto in ospedale.
 Chi è in una jeep attaccata da lanciarazzi muore all’instante; non sarà che il corpo di un soldato israeliano morto precedentemente di overdose, colpito da fuoco amico, o in un incidente, è stato utilizzato a buon fine facendolo passare per un caduto di un attacco palestinese?

2007-11-18 ----------
Judicial-Inc · Israele tenta di fomentare una guerra civile palestinese tra Hamas e Fatah
 Confine tra Egitto e Gaza, 2006-12-14: Fatah tende un’imboscata al primo ministro del governo palestinese Ismail Haniyeh, di Hamas, uccidendone una guardia del corpo.
 Ramallah, in Cisgiordania: 2006-12-16: il presidente palestinese Mahmoud Abbas, di Fatah, fa aprire il fuoco su una manifestazione di Hamas.

2007-01-12 ----------
Judicial-Inc · Gaza, 2003-10-15: una bomba uccide 3 funzionari della CIA: è stata Israele?
 Una bomba, potente, sofisticata, e attivata a distanza colpisce il bersaglio con precisione chirurgica all’interno di un convoglio che si muoveva a 40 chilometri orari.
 Chi ha collocato la bomba ha dovuto scavare sotto gli occhi vigili dei cecchini israeliani, appostati in 2 torri nelle vicinanze, e dei miliari israeliani in un avamposto nei paraggi.
 Chi ha collocato la bomba doveva sapere che il convoglio sarebbe passato specificatamente per quella strada e colpire il veicolo corretto all’interno del convoglio. Si tratta di informazioni alle quali i palestinesi non avevano accesso, ma note ai consulenti che Israele presta ai militari USA.
 Si è trattato di una replica esatta dell’assassinio di Rafic Hariri, anche quello opera del Mossad.

2005-08-07 ----------
Judicial-Inc · Striscia di Gaza, 2006-09-29: Un drone israeliano spara a 2 ragazzi arabi
 Un drone israeliano uccide 2 ragazzi arabi in bicicletta: Israele stava collaudando il drone?
 L’esercito israeliano afferma i 2 sono stati colpiti mentre raccoglievano un lanciarazzi utilizzato parecchie volte per sparare razzi, ma si rifiuta di fornire i dettagli.

2006-09-29 ----------
Judicial-Inc · I famosi cecchini israeliani: alcune loro magliette e cosa passa per le loro teste
 Alcune magliette dell’esercito israeliano esortano a sparare alle donne incinte, ai bambini, ecc.
 I goy potrebbero indossare magliette analoghe ritraenti i giudei come bersagli?

2009-03-24 ----------
Judicial-Inc · Palestina: Continua lo stillicidio di morti per mano delle eterne vittime israeliane
 2007-10-20: Una nave della marina militare israeliana uccide 2 pescatori palestinesi.
 2007-10-19: I cecchini giudei uccidono Mohammed al-Sousi, un ragazzino, sparandogli alla testa.
 2007-10-21: I cecchini giudei uccidono Zeina Mir’i, una ragazzina di 8 anni.

2007-10-25 ----------
Judicial-Inc · Gaza, Palestina, 2006-06-13: Gli israeliani uccidono apposta anche i soccorritori
 Gli israeliani hanno sparato un missile a un’automobile in un quartiere affollato, uccidendone le persone a bordo. Successivamente hanno aspettato che la folla si raccogliesse sulla scena per poi sparare ancora e uccidere gli astanti e i soccorritori e creare il terrore nella popolazione palestinese.
 L’attacco secondario, finalizzato ad ammazzare i soccorritori, è una tattica giudea, ed è estremamente comune in Iraq, dove sono provocatori israeliani, e non i cosiddetti insorti, a perpetrare la maggior parte degli orribili attentati dinamitardi.

2006-06-13 ----------
Judicial-Inc · Gaza, Palestina, 2006-06-20: uccisi una madre e 3 bambini palestinesi
 La solita mattanza di palestinesi da parte delle docili vittime eterne giudee.
Come sempre gli orrori dei giudei ricevono poca o nessuna copertura dai mezzi di comunicazione di massa (che loro controllano).
Oggi tocca ai palestinesi; il resto di noi goy aspetterà il suo turno tremando nel per timore di essere accusato di antisemitismo?

2006-06-20 ----------
Judicial-Inc · Di nuovo strani cecchini in Iraq attaccano i marine USA: iracheni o israeliani in un attacco a bandiera falsa?
A sparare sono stati 2 cecchini, non uno solo, utilizzato proiettili traccianti.
L’attacco è stato ripreso da una telecamera fissata su un treppiede stazionario.
L’agguato è stato sofisticato e richiedeva la conoscenza in anticipo della posizione e dei movimenti di quei marine.
Erano cecchini iracheni o israeliani con informazioni dall’interno in una delle loro solite operazioni a bandiera falsa?

2006-02-20 ----------
Judicial-Inc   Tradimento in Iraq: i mercenari della Zapata Engineering sparavano di nascosto ai marine
 Falluja, 2005-05-28: A bordo di un SUV i mercenari della Zapata Engineering, fondata recentemente dell’ebreo Manuel Zapata, sparano di nascosto prima agli arabi e poi ai marine, con l’intento di fare massacrare a vicenda iracheni e marine statunitensi.
 Altri marine mangiano la foglia e fermano quei mercenari a bordo di quell’SUV, li picchiano, li insultano, e strappano loro di dosso i medaglioni a forma di stella di David che portavano al collo.
 Agli interrogatori quei mercenari si sono rifiutati di rispondere; poi, protetti dall’alto, sono stati sottratti alla vendetta dei marine. Tutti loro si sono dimessi dalla Zapata Engineering.
 Perché i nostri militari si ostinano a obbedire ai loro capi che li usano come cani da combattimento per Israele quando non li sacrificano in qualche attacco a bandiera falsa secondo qualche piano della rete criminale giudaica? Quante volte gli ebrei devono essere colti a commettere atrocità contro i nostri militare prima che questi ultimi aprano gli occhi?

2005-06-15 ----------
Judicial-Inc
Judicial-Inc
 
·
Tradimento in Iraq: per i marine qualcuno nei loro servizi segreti informa il nemico
 Il 1° agosto 2005, 6 cecchini della 25ª del 3° battaglione dei marine sono stati uccisi in un’imboscata che sembra essere stata tesa specificatamente per loro. Il 3 agosto 2005, 14 marine della 25ª del 3° battaglione sono stati inviati ad arrestare gli esecutori di quell’agguato, ma sono morti nella detonazione precisissima di un cosiddetto ordigno esplosivo improvvisato: un attacco improvvisato o pianificato perfettamente contro un bersaglio specifico?
 Su Ogrish.com, un sito internet segretamente manovrato dai giudei con lo scòpo di generare rabbia e voglia di vendetta contro gli iracheni, vengono pubblicati filmati che mostrano gli assalitori che esibiscono le armi prese a quei 6 cecchini, la detonazione al momento del passaggio del veicolo con a bordo gli altri 14 marine, alcune decapitazioni, ecc.
 Per i marine i terroristi hanno potuto perpetrare quest’attacco solamente grazie a una soffiata da parte dei servizi segreti degli stessi marine e vogliono che la relazione d’inchiesta su questi 2 episodi sia desegretata e resa pubblica.
 I giudei cercano di addossare la colpa su fantomatici musulmani infiltrati nei comandi dei marine. Non sarà invece che c’entrano qualcosa i consiglieri militari israeliani che “aiutano” i marine? È saggio covare in seno i militari israeliani “alleati” e accettarne la “collaborazione” e i “consigli”?

“Qualcuno sapeva in anticipo dove sarebbero stati ... e li ha attaccati.” — Paul Schroeder

2005-09-23
2005-08-07
----------
----------
Judicial-Inc   Il leggendario cecchino iracheno Juba era israeliano?
 Juba il cecchino, un presunto insorto iracheno, ammazzava moltissimi soldati USA in attacchi filmati e poi diffusi in internet che generavano negli statunitensi rabbia contro gli iracheni.
 Al pari dei cecchini israeliani, Juba aveva una telecamera ancorata al fucile, come si nota dal rinculo dell’arma. La ditta israeliana Rafael costruisce telecamere per armi di piccolo calibro.
 I filmati di Juba sono teatrali alla Hollywood con cori in sottofondo composti da ebrei per i falsi campi d’addestramento per terroristi arabi, come quelli degli anni 1970 di Israele e Giordania?

2005-11-24 ----------
Judicial-Inc · I 2 agenti sotto copertura salvati dagli inglesi in Iraq erano israeliani?
 Fermati a un posto di blocco tentano di scappare uccidendo 2 poliziotti, ma finiscono catturati. Se fossero stati agenti inglesi sarebbe bastato loro farsi identificare.
 La loro automobile era piena di detonatori sofisticati; la polizia irachena, sospettando che fosse un’enorme auto-bomba che sarebbe stata fatta esplodere a una celebrazione religiosa che si teneva nelle vicinanze, si rifiuta di consegnare i 2 individui.
 Gli inglesi si precipitano a liberarli attaccando la prigione dove erano tenuti prima con un veicolo trasporto truppe, ma rischiano il linciaggio, e poi 10 carri armati e 1 elicottero.
 Un giudice iracheno emette un mandato d’arresto per i 2 che potrebbero essere israeliani.
 Gli inglesi, liberati i loro presunti agenti, affermano di non riuscire a trovarli.

2005-10-31 ----------
Judicial-Inc · Falluja, Iraq, 2004-03-29: l’assassinio di Scott Helvenston e altri 3 mercenari
 Ci viene fornita una prima versione e poi una seconda, ma entrambe contrastano con i fatti.
 Scott Helvenston, Navy Seal decorato, attore, e padre di famiglia, è inviato a Fallujah, subisce un’imboscata, e viene assassinato brutalmente e appeso dalla folla insieme ad altri 3 mercenari; quest’ultima scena è filmata dagli insorti.
 Stranamente, i cosiddetti insorti non hanno filmato né l’agguato, né l’esecuzione, né nessuno di loro stessi, ma si sono focalizzati nel filmare la folla.
 I marine subito dopo, il 4 aprile 2004, hanno scatenato la Prima battaglia di Falluja, un attacco su vasta scala necessariamente pianificato prima di quell’attacco.
 Scott Helvenston e gli altri 3 mercenari sono stati sacrificati per innescare tale ritorsione?

2006-06-14 ----------
Judicial-Inc · Falluja, Iraq, 2004-03-29: ancora sull’agguato ai 4 mercenari della Blackwater
 I veicoli sui quali viaggiavano i mercenari sono stati attaccati da colpi sparati da lanciarazzi. I mercenari poi sono stati picchiati con spranghe in acciaio, prelevati dai loro veicoli, mutilati, lapidati, dati alle fiamme e poi appesi.
 I fotografi erano lì pronti a fotografare il tutto.
 Sono stati i consulenti che Israele fornisce ai militari statunitensi a passare informazioni agli iracheni sul passaggio di quel convoglio? Sono stati gli israeliani ad addestrare quegli iracheni e a pagarli perché appendessero quei corpi?
 È stato un attacco molto simile all’imboscata a Gaza contro 3 funzionari della CIA del 15 ottobre 2003 per la quale il sospettato numero uno è Israele.

2005-04-17 ----------
Judicial-Inc · Al-Najaf, Iraq, 2004-04-04: la vendetta dei mercenari Blackwater
 Alcuni agenti israeliani organizzano una marcia di protesta nella popolazione irachena che fanno degenerare, dando ai mercenari della Blackwater la scusa di intervenire e di vendicarsi dell’agguato subito a Falluja, Iraq, il 29 marzo 2004.
 È la solita tecnica degli ebrei: attaccare una fazione addossandone la colpa all’altra e viceversa in modo che le fazioni in gioco di annientino tra loro. Tra i 2 litiganti, il terzo gode: il giudeo.
 Quando smetteremo di massacrarci tra noi e punteremo le armi contro gli ebrei?

2005-04-24 ----------
Judicial-Inc · Mossul, Iraq, 2004-12-22: una bomba in una mensa fa 22 morti
 La versione del governo USA è cambiata 4 volte: si è parlato di un razzo, di un colpo di mortaio, di un autocarro-bomba, e alla fine di un attentatore suicida con una cintura carica di esplosivo.
 La bomba, collocata all’interno probabilmente da un sayanim, è stata attivata a distanza da un furgone che passava nelle vicinanze e che ha ripreso la scena. La bomba era sofisticata e il bersaglio era un obbiettivo psicologico, il che punta al Mossad.
 Israele, per provocare ritorsioni degli Stati Uniti, fa in modo che gli arabi siano considerati mostri.

2005-03-11 ----------
Judicial-Inc · Hillah, Iraq, 28 2005-02-28: Un’autobomba uccide 116 persone in Iraq
 La bomba è stata fatta esplodere davanti a un mercato e di fronte a un ufficio di reclutamento della polizia. Alcune fonti ebraiche hanno accusato i musulmani sunniti che avrebbero voluto vendicarsi per la recente elezione con la quale gli sciiti sono saliti al potere. Israele vuole destabilizzare l’Iraq scatenando una guerra civile nella quale i capi presenti vengano uccisi o sostituiti dai suoi sayan accuratamente selezionati.

2005-04-19 ----------
Judicial-Inc · Baiji, Iraq, 2005-08-09: un’auto-bomba uccide 5 marine
 La bomba era enorme e il detonatore e il materiale esplosivo erano sofisticati. Come facevano i musulmani a sapere dove dovevano posizionare l’autobomba?
I molti consulenti che Israele fornisce ai militari statunitensi sono a conoscenza di tempistica, percorso, e posizione delle squadre dei militari USA.
 I curdi nel nord dell’Iraq contano molti elementi del Mossad tra le loro fila e anzi Massoud Barzani, il capo dei curdi, è ebreo.
 Gli ebrei provocano i militari USA nel combattere le battaglie di Israele e una volta uccisi gli iracheni con la capacità di resistere, faranno in modo che gli Stati Uniti lascino l’Iraq per procedere a uccidere l’intellighenzia, proprio come fecero nella Russia del 1917.

2005-10-31 ----------
Judicial-Inc · Al-Ubaydi, Iraq, 2005-11-16: un agguato misterioso
Una squadra di marine muore fa irruzione in un casolare che al suo ingresso esplode per una bomba comandata a distanza.
2 giorni prima, altre 3 soldati statunitensi sono rimasti uccisi nella detonazione di un ordigno esplosivo collocato a bordo strada.
5 giorni dopo, si è verificata un’imboscata identica.
Questi attacchi avvengono sempre proprio prima di un’offensiva USA pianificata; la reazione è sempre puntulmente sanguinosa.
Questi attacchi a truppe USA sono operazioni a bandiera falsa giudee per scatenare gli USA contro gli iracheni?

2005-11-24 ----------
Judicial-Inc · Baghdad, Iraq, 2006-01-05: muoiono 5 marine in un’imboscata con una bomba molto sofisticata
Ancora una volta un attacco sofisticato che richiede un innesco elettronico per centrare un veicolo militare che sfreccia.
L’agguato è stato ripreso da una telecamera fissa, posizionata in precedenza.
Il filmato è ripreso dal sito internet Ogrish che lavora segretamente per i giudei e che fomenta gli statunitensi e gli iracheni a massacrarsi a vicenda.

2006-02-20 ----------
Judicial-Inc · Yusafiya, Iraq, 2006-06-20: catturati e uccisi soldati USA
Durante una grossa offensiva USA 3 soldati USA che presidiavano un posto di blocco alla periferia di Baghdad sono stati rapiti.
Non c’è stato scontro a fuoco, né comunicazione di emergenza; chi li ha rapiti doveva essere qualcuno di cui si fidavano, non certo nemici e nemmeno una pattuglia della polizia irachena della quale non si fidano.
I corpi, mutilati e decapitati, sono stati ritrovati a Yusafiya che per rappresaglia gli USA raderanno al suolo. I veri insorti iracheni non fanno trovare i corpi decapitati dei militari USA in pratica sull’uscio delle proprie case.
Dietro quegli omicidi c’erano in verità agenti israeliani.

2006-07-02 ----------
Judicial-Inc · Baghdad, Iraq, 2006-06-24: esplode una bomba a una riunione con i militari USA
 I vertici dei militari USA e i mezzi di comunicazione di massa, entrambi sotto il controllo della rete criminale giudaica, incolpano indirettamente l’Iran.
 La domanda chiave è: a chi giova? Agli statunitensi, agli iracheni, o agli israeliani?

2008-06-27 ----------
Judicial-Inc · Baghdad, Iraq, 2006-09-27: gli squadroni della morte mossi da Israele ancora in azione
 Gli squadroni della morte del Ministero degli Interni iracheno, che segretamente lavorano per Israele, hanno ucciso 40 sciiti, gettandone poi i cadaveri per le strade di Baghdad; un agente israeliano successivamente ha sparso la voce che sarebbe stata una milizia sunnita a uccidere quegli sciiti?
 Ora la milizia Esercito del Mahdi di Muqtada Al-Sadr, manovrata da Israele, si vendicherà uccidendo un gruppo di sunniti. Il risultato finale sarà l’uccisione di tutti i potenziali capi politici dell’Iraq, l’uscita di scena degli Stati Uniti da questa nazione, e l’installazione in Iraq di un governo fantoccio favorevole a Israele? Israele ha fatto la stessa identica cosa in Libano nel 1982 con la sua milizia cristiana maronita.
 Perché i musulmani dovrebbero volersi uccidere a vicenda? A chi giova tutto ciò? Israele vuole fare scoppiare una guerra civile in Iraq?

2007-06-29 ----------
Judicial-Inc · Al-Amara, Iraq, 2006-10-20: Muqtada Al-Sadr fa uccidere i suoi: lavora per Israele?
 Muqtada Al-Sadr, sciita capo della milizia Esercito del Mahdi, attacca questa città sciita: lavora segretamente per Israele?
 Gli israeliani vogliono cacciare via dall’Iraq le truppe statunitensi e britanniche ora che esse hanno realizzato l’obiettivo di Israele di eliminare i governanti dell’Iraq?

2007-06-29 ----------
Judicial-Inc · Najaf, Iraq, 2007-01-28: una grande battaglia o una strage deliberata?
 Un corteo di pellegrini, iracheni attaccato da alcuni soldati iracheni a un posto di blocco, reagisce e misteriosamente viene abbattuto un elicottero statunitense Cobra, al che gli USA reagiscono con una ritorsione cruenta.
 Un gruppo di pellegrini è veramente in grado di abbattere un elicottero d’attacco?
 Sono stati i giudei a provocare una reazione tanto violenta da parte dei militari statunitensi?

2007-02-03 ----------
Judicial-Inc · Tarmiyah, Iraq, 2007-02-19: Attaccata una base USA; altre storie involute
 Secondo una versione, un’autobomba avrebbe fatto saltare in aria il cancello della postazione. Secondo un’altra versione, insorti sarebbero penetrati nella base e avrebbero fatto saltare in aria un’autocisterna. Gli USA reagiscono e un loro elicottero Apache viene abbattuto dai ribelli.
 Se veramente un infiltrato avesse fatto saltare in aria qualcosa dentro una postazione militare USA, bisognerebbe indagare sui consulenti militari israeliani che si trovavano in quella postazione.
 Per abbattere un elicottero Apache ci vuole un missile tecnologicamente sofisticato; come gli insorti se lo sarebbero procurato? L’ennesima operazione a bandiera falsa perpetrata dai giudei?

2007-02-23 ----------
Judicial-Inc · Khalis, Iraq, 2007-04-30: Una bomba a un funerale uccide 35 persone
 Ancora bombe del Mossad e assassinii, da parte degli squadroni della morte del ministero dell’interno iracheno controllati dagli israeliani, miranti a uccidere coloro che hanno il potenziale di fare parte della futura resistenza irachena.

2007-04-30 ----------
Judicial-Inc · Albu Mohammed, Iraq, 2008-04-17: Una bomba a un funerale uccide 55 persone
 Le bombe ai funerali, i massacri ai matrimoni, le autobombe che esplodono ai mercati, le bombe nascoste che esplodono nelle moschee, ecc sono tattiche sioniste convenzionali. Al solito i giudei mirano a distruggere qualsiasi forma di coesione all’interno della società irachena.

2008-04-21 ----------
Judicial-Inc · Gli iracheni dai metodi bolscevichi: Muqtada Al-Sadr lavora per gli israeliani?
 Muqtada Al-Sadr, lo sciita la cui milizia Esercito del Mahdi ha combattuto in Iraq i militari statunitensi nell’assedio alla città di Sadr City della primavera del 2004 e ad Al-Najaf nei combattimenti dell’agosto 2004, stranamente è sempre stato lasciato in pace dagli USA.
 Muqtada Al-Sadr elimina l’intellighenzia irachena o dopo averla intimidita la costringe ad abbandonare il paese: una tecnica da manuale dei bolscevichi (i quali erano ebrei o burattini dei giudei): per conquistare una nazione, si fa scoppiare una rivoluzione prima e poi si uccidono i capi.
 Muqtada Al-Sadr, imponendo i suoi miliziani come dirigenti negli ospedali, nelle scuole, ecc ne pregiudica il regolare funzionamento e impedisce ai professionisti di esercitare adeguatamente i loro mestieri, sabotando di fatto la propria nazione: lavora per Israele?

2007-06-29 ----------
Judicial-Inc · Baghdad, Iraq, 2009-06-24: scoppia una bomba in un mercato iracheno
Una bomba ha dilaniato un mercato affollato nel quartiere sciita di Baghdad, uccidendo almeno 61 persone e ferendone più di 100.
Ciò è avvenuto poco prima della data stabilita per l’abbandono delle aree urbane dell’Iraq da parte delle truppe USA.
 Secondo il brigadiere generale statunitense Steve Lanza i recenti attacchi, per i quali solitamente sono incolpati gli insorti sunniti, fanno parte di uno sforzo teso a riaccendere la violenza settaria che ha spinto l’Iraq sull’orlo della guerra civile.
Violenza scatenata e senza senso; musulmani sciiti e sunniti che si ammazano a vicenda, e nulla contro il loro vero nemico: Israele. Questi attacchi sono perpetrati segretamente dai giudei per fomentare quelli che considera i propri nemici a massacrarsi a vicenda?

2009-06-24 ----------
Judicial-Inc · Baghdad, Iraq, 2009-07-XX: esplodono 5 auto-bombe davanti ad alcune moschee
 Chi è questo gruppo segreto che costruisce tali auto-bombe sofisticate che uccidono donne e bambini davanti alle moschee?
 Arabi che uccidono arabi? O agenti israeliani che fomentano una guerra civile tra sunniti e sciiti?
 Ricordatevi il motto del Mossad: “Farai la guerra con l’inganno.”

2009-07-31 ----------
Judicial-Inc · Baghdad, Iraq, 2009-08-19: esplodono 3 autobombe in un attacco coordinato
Gli attacchi hanno provocato oltre 100 morti ed erano coordinati.
Le esplosioni hanno strappato il calcestruzzo dall’armatura metallica, creato un enorme cratere per strada, ecc.
Questi attentati in genere non avvengono in Arabia Saudita, in Kuwait, in Giordania, ecc, ovvero nazioni arabe sotto il controllo dei giudei; Al-Queda invece attacca arabi innocenti in Iraq e in Afghanistan: dietro Al-Queda ci sono gli ebrei.

2009-08-24 ----------
Judicial-Inc · Baghdad, Iraq, 2010-04-02: Individui in uniforme irachena uccidono 3 famiglie sunnite
 Gli individui che in uniforme militare irachena hanno ucciso 3 famiglie sunnite erano mercenari manovrati dai sionisti?
 È questo ciò che i sionisti hanno in programma negli USA dopo avere fatto crollare l’economia?

2010-04-03 ----------
Judicial-Inc · Hillah, Iraq, 2010-05-10: Alcune autobombe esplodono uccidendo oltre 80 persone
 A chi giova? Perché i mussulmani o i talebani dovrebbero uccidere alcuni operai musulmani poveri, donne, e bambini?
 Chi ha le competenze necessarie per perpetrare un tale attacco?
 Israele sta tentando di fratturare la società irachena con una guerra civile, mettendo i sunniti contro gli sciiti?

2010-05-10 ----------
Judicial-Inc · Baghdad è scossa dalle bombe; colpiti una caffetteria, un mercato, e un villaggio remoto
 C’è qualcuno che crede davvero che Al-Qaeda stia facendo saltare in aria famiglie di arabi ai mercati e nelle caffetterie?
 È Israele che in Iraq fomenta una guerra civile tra sunniti e sciiti.

2009-07-31 ----------
Judicial-Inc · Ambush Alley, la strada dall’Iraq alla Siria: Israele spinge per un’invasione della Siria?
 Lungo questa strada soprannominata Ambush Alley, ovvero “la strada delle imboscate,” i marine sono stati attaccati parecchie volte. Ci viene detto che gli insorti non-iracheni utilizzano quella strada per infiltrarsi a Baghdad provenendo dalla Siria, ma se così fosse, il problema si risolverebbe semplicemente piazzando alcuni posti di blocco lungo quella strada.
 Il 5 settembre 2005 gli insorti di Abu Musab Al-Zarqawi avrebbero preso il controllo di Al-Qaim, in Iraq, a ridosso con il confine con la Siria, facendo giustiziare i capi di quella cittadina accusandoli di essere spie e collaboratori delle forze statunitensi, una donna accusandola di essere una prostituta, ecc, e appendendo poi un cartello con scritto: “Morte ai marine.” È credibile la cosa vista la presenza di una base di elicotteri dei marine nelle vicinanze?
 Sparare alle donne, uccidere i funzionari di una cittadina, e perpetrare uccisioni di massa nel deserto sono tecniche riprese direttamente dal repertorio dei giudei. Le imboscate ai marine sono troppo sofisticate per essere opera degli insorti e sono state eseguita con una tempistica perfettamente in linea con le mire israeliane. La cosiddetta “Al-Qaeda in Iraq” è semplicemente un gruppo terrorista dedito a operazioni a bandiera falsa composto da agenti israeliani.

2005-10-31 ----------
Judicial-Inc
Judicial-Inc
·
·
I talebani stroncano la produzione di oppio, ma arrivano gli USA a ripristinarla e riconsegnarla nelle mani dei giudei
 Gli ebrei, che alla lunga mirano a neutralizzare l’Iran, fanno prima attaccare ai loro cani da combattimento, ovvero gli USA e i loro alleati, altre nazioni ad esso confinanti, quali l’Iraq e in Afghanistan, in preparazione dell’attacco finale. Come bottino di guerra poi c’è il petrolio di quelle nazioni e, nel caso dell’Afghanistan (produttore di quasi tutto l’oppio del mondo), il ripristino della produzione di oppio, storicamente nelle mai dei giudei, che era stata stroncata dai talebani.
 Il controllo ebraico sul traffico dell’oppio si può far risalire all’ebreo David Sassoon (1792-1864), il quale finì per avere il controllo della metà del traffico mondiale dell’oppio. Si noti che non solo il traffico di oppio, ma anche quello delle altre droghe, è sostanzialmente nelle mani dei giudei, anche se il loro apparato di propaganda a Hollywood cerca di convincerci che a tirare le redini di queste attività siano i colombiani o altri. Il motivo per cui i nostri governi non fermano mai il grosso del traffico di droga e si limitano a perseguire solo i piccoli trafficanti e gli spacciatori è che esso è nelle mani della rete criminale giudaica (la quale poi può condividerne i proventi con altri, anche all’interno degli stessi governi).

2005-12-10
2006-11-04
----------
----------
Judicial-Inc · Kabul, Afghanistan, 2010-05-18: attaccato convoglio USA; muoiono 4 ufficiali NATO
 Le autobombe erano estremamente sofisticate e hanno colpito un veicolo specifico all’interno di un convoglio.
 L’attacco è stato perpetrato per infuriare i marine statunintensi poco prima di una loro offensiva molto pesante pianificata da tempo?

2010-05-18 ----------
Judicial-Inc · Qana, Libano, 2006-06-30: il massacro
 Gli israeliani, vittime eterne, fanno una strage di bambini in un bombardamento aereo mirato a Qana, in Libano.
 Gli ebrei, fautori del politicamente corretto per gli altri, considerano gli arabi insetti.

2007-01-14 ----------
Judicial-Inc · Libano: L’evacuazione preoccupa i militari USA; temono attacchi a bandiera falsa dei giudei
Memori dell’attacco a bandiera falsa compiuto dagli ebrei nel 1983 alla caserma dei marine a Beirut costato la vita a 242 marine, qualcuno tra i militari USA teme un altro di questi attacchi in concomitanza dell’evacuazione dei soldati USA dal Libano.
Lo statunitense medio è nauseato dal presidente George W. Bush, burattino dei giudei, e dalla guerra in Iraq. Israele potrebbe sfruttare questa evacuazione per tendere l’ennesima imboscata agli USA e addossarne la colpa al suo nemico Hezbollah.
Facendo circolare queste informazioni i giudei potrebbero desistere dal commettere qualcosa del genere nel timore di essere identificati per quei traditori che sono.

2007-12-15 ----------
Judicial-Inc · Attacchi a bandiera falsa
Sapendo che esiste la rete criminale giudaica, bisogna riesaminare i vari eventi storici per vedere come sono andate veramente le cose; quali delle seguenti sono state operazioni a bandiera falsa?
 1915-05-07: L’affondamento della nave Lusitania
 1938-11-09: La notte dei cristalli
 1939-09-03: Il massacro di Bromberg
 1946-07-22: Il massacro all’albergo King David Hotel a Gerusalemme
 1954-07-XX: La crisi Lavon (ovvero l’operazione Susannah)
 1967-06-08: L’attacco alla nave USS Liberty
 1968-06-06: L’assassinio di Robert Kennedy
 1972-09-05: Il massacro alle olimpiadi di Monaco, in Germania
 1976-07-04: L’operazione Entebbe a Entebbe, in Uganda
 1982-08-09: L’attacco a Chez Jo Goldenberg a Parigi
 1983-10-23: L’attacco alla caserma dei marine a Beirut
 1984-04-17: L’omicidio della poliziotta Yvonne Fletcher a Londra
 1985-04-03: L’attacco a un aereo dell’Alia, la compagnia di bandiera giordana
 1985-10-07: Il dirottamento della nave Achille Lauro
 1985-12-27: L’attentato agli aeroporti di Fiumicino e di Vienna
 1986-04-02: L’attentato dinamitardo al volo TWA 800
 1986-04-05: L’attentato alla discoteca La Belle di Berlino

 1986-09-05: Il dirottamento del volo Pan Am 73
 1988-12-21: Lo schianto del volo Pan AM 103 a Lockerbie, in Gran Bretagna
 1992-05-17: L’attentato all’ambasciata israeliana a Buenos Aires
 1993-02-26: L’attentato al World Trade Center
 1994-07-18: L’attentato all’AMIA a Buenos Aires
 1994-09-28: L’affondamento del traghetto Estonia
 1995-04-19: L’attentato all’edificio federale Alfred P. Murrah a Oklahoma City, in USA
 1996-04-28: Il massacro di Port Arthur, in Australia
 1996-06-25: L’attentato all’edificio Khobar Towers, in Arabia Saudita
 1997-11-17: Il massacro di Luxor, in Egitto
 1998-01-29: L’attentato alla clinica per aborti a Birmingham, in Alabama
 1999-10-31: Lo schianto del volo EgyptAir 990
 2000-10-12: L’attacco al cacciatorpediniere USS Cole
 2001-09-11: L’attentato dell’11 settembre
 2001-11-12: Lo schianto del volo American Airlines 587
 2002-01-03: L’episodio della nave Karin-A
 2002-10-12: L’attentato di Bali, in Indonesia
 2002-11-28: Missili contro un aereo israeliano a Mombasa, in Kenya
 2003-10-15: L’attentato ad agenti della CIA a Gaza
 2004-02-27: L’affondamento del traghetto SuperFerry 14
 2004-03-11: L’attentato ai treni di Madrid
 2004-08-24: L’esplosione degli aerei di linea russi
 2005-07-07: L’attentato a Londra

2005-04-20 2005-07-16
Judicial-Inc · L’attentato al Sari Club di Bali del 2002
 La bomba è stata la più potente non-nucleare della storia ed è risultata nell’atto di terrorismo più mortale della storia dell’Indonesia.
 Ci dicono che l’attentato sarebbe stato finanziato da Al-Qaeda e perpetrato da 3 fessacchiotti del gruppo Jemaah Islamiyah. Una volta giustiziato quei 3 il caso è stato chiuso frettolosamente.
 La maggior parte dei 202 morti erano turisti australiani. Lo scòpo di questa bomba era ingannare l’Australia nel sostenere la guerra di George W. Bush contro l’Iraq e contro le presunte armi di distruzione di massa irachene? È stata l’ennesima operazione del Mossad?

2008-12-13 ----------
Judicial-Inc · L’attentato dell’11 marzo 2004 ai treni a Madrid
 I treni erano alla prima corsa della giornata e quindi provenivano direttamente dal deposito ferroviario che è sotto stretta sorveglianza. Solo il Mossad, con la sua rete di sayanim poteva accedervi. I detonatori erano troppo sofisticati per i terroristi baschi dell’ETA. La modalità di esecuzione è identica a quella di 3 attentati dinamitardi alle moschee in Iraq.
 La colpa, prima addossata all’ETA, viene fatta ricadere su Al-Qaeda; cade a pennello il ritrovamento di detonatori, di un corano, di una lettera e un filmato supposti di Al-Qaeda rivendicanti la responsabilità dell’attentato.
 Il nuovo primo ministro della Spagna, José Zapatero (ebreo?) accusa il terrorismo internazionale islamista radicale; Jose Maria Aznar (ebreo?), prima di lasciare l’incarico di primo ministro della Spagna, fa distruggere tutti i documenti digitali su quest’attentato.

2004-05-09 ----------
Judicial-Inc · L’affondamento del traghetto Al-Salam Boccaccio 98
 Secondo la versione ufficiale, sostenuta da sedicenti testimoni, la nave ha preso fuoco pochi minuti dopo la partenza, ma il capitano ha continuato la navigazione per 2 ore. I membri dell’equipaggio hanno tentato di domare l’incendio ma, continuava a riprendersi. Il traghetto quindi si è inclinato su un lato per poi affondare in pochi minuti.
 La nave deve aver subìto un danno catastrofico, motivo per cui non è stato inviato nessun SOS.
 L’Egitto rifiuta l’offerta di aiuto da parte delle navi israeliane in zona. La folla ha accusato Israele. Il traghetto ero stato sottoposto di recente a lavori di manutenzione in un porto israeliano.
 Questa catastrofe è sulla scia dello schianto dell’aereo di linea egiziano Egyptair 990, dell’attacco dinamitardo all’albergo Hilton Taba, del massacro di Luxor, e degli attentati a Sharm el-Sheikh.

2006-02-07 ----------
Judicial-Inc · L’affondamento del traghetto Superferry 14
 Il Superferry 14 fu distrutto da una bomba a bordo il 27 febbraio 2004; morirono 116 persone.
 L’israeliano Mera Doutvsky è stato catturato a Manila con un ingente carico di esplosivi.
 Fu l’ennesima strage del Mossad?

2007-10-08 ----------
Judicial-Inc · L’attacco all’ambasciata USA in Yemen del 17 settembre 2008
 La sicurezza ha sollevato la barriera per consentire l’ingresso a un veicolo con 6 lavoratori arabi che poi è esploso. Perché quelle 6 morti quando bastava il suicidio del solo autista?
 Per caso un agente del Mossad, assunti quei 6 lavoratori, e li ha fatti andare all’ambasciata; le guardie dell’ambasciata hanno aperto considerando il furgone cassonato inoffensivo? Un agente del Mossad in osservazione poi con un telefono cellulare ha fatto detonatore l’esplosivo collocato precedentemente nel furgone all’insaputa degli operai?
 Alcune prove hanno evidenziato l’esistenza di una corrispondenza tra la cellula terroristica implicata in questo attacco e i servizi segreti israeliani.
 È stata un’azione per fare apparire i musulmani come mostri agli occhi dell’opinione pubblica?

2008-11-30 ----------
Judicial-Inc
Judicial-Inc
·
·
I pirati somali: ciurma di balordi o organizzazione supportata da Israele?
 I sauditi puntano il dito contro Israele. A causa di questi pirati i paesi arabi che si affacciano sul Mar Rosso si trovano di fronte a 4 pericoli: l’internazionalizzazione della sicurezza nel Mar Rosso (nella quale Israele avrebbe un ruolo decisivo) con il pretesto della lotta alla pirateria, la volontà di Israele di giocare un ruolo chiave nel Mar Rosso, il furto di petrolio arabo attraverso la pirateria, e il colpo inferto alla navigazione mercantile attraverso il canale di Suez e ai relativi proventi all’Egitto.
Come fanno questi pirati ad avere attrezzature sofisticate, mezzi di difesa aerea, missili guidati dai satelliti, computer, e apparecchiature avanzate di navigazione? Come fanno i pirati somali a ottenere le informazioni necessarie per dirottare le navi ed evitare di essere intercettati? Perché gli USA hanno la capacità di distruggere una nazione come l’Iraq, ma non di inviare un caccia F-16 per far saltare in aria un’imbarcazione di questi pirati?
 Per inciso molti dei pirati della fine del XV secolo erano giudei fuggiti dalla Spagna a causa dell’Inquisizione spagnola; tra loro particolarmente famigerati erano i nomi di Sinan Reis (vice-comandante di Ariadeno Barbarossa), del rabbino pirata Samuel Palache, di Abraham Cohen Henriques, e di suo fratello Mosè.

“Questi ripetuti atti di pirateria sono premeditati. Sono finanziati da uno stato o da un’organizzazione [..] che cerca di creare [...] instabilità nel Mar Rosso, al fine di perseguire i suoi interessi strategici.” — Hashem Abdou Hashem

2008-12-08
2009-04-01
----------
----------
Judicial-Inc · Il disastro del dirigibile Hindenburg: incidente o sabotaggio?
 I dirigibili tedeschi avevano livelli di sicurezza impeccabili e tra il 1910 e il 1914 percorsero in volo oltre 170.000 chilometri trasportando oltre 34.000 passeggeri senza che si verificassero incidenti.
 Secondo Max Pruss ed Ernst Lehmann, i piloti più esperti della società di navigazione aerea Zeppelin, fu detonata da una bomba. Anche per Hugo Eckener, direttore di quella società, fu un sabotaggio. Successivamente l’ingegnere della NASA Addison Bain dimostrò che non fu un incidente.
 Secondo Arthur Hoehling, autore del libro Who destroyed the Hindenburg? (Chi distrusse l’Hindenburg?), Eric Spehl probabilmente istigato dalla comunista Esther Lieblinsky di cui era infatuato, collocò una bomba a bordo di quel dirigibile che era l’orgoglio della Germania.
 Fu l’ebraismo internazionale a distruggere l’Hindenburg dopo avere dichiarato guerra alla Germania nel 1933 e averla boicottata economicamente a livello mondiale.

2007-06-12 ----------
Judicial-Inc · L’influenza suina: prove generali di un genocidio pianificato dai giudei?
 Spesso gli ebrei instillano nella popolazione propaganda sui loro crimini futuri cosicché la gente, reagendo per riflesso incondizionato, accetterà la versione degli eventi voluta dai giudei. L’hanno fatto per l’attentato dell’11 settembre, preceduto da 30 anni di dirottamenti aerei da parte del loro agente Abu Nidal, finto sostenitore della causa dei palestinesi, con la sua organizzazione terroristica Settembre Nero. La propaganda che ha preceduto questa pandemia di influenza suina, e.g. il film Virus letale, potrebbe dare un’indicazione del futuro che i giudei vorrebbero riservarci.
 Il virus, simile a quello dell’influenza spagnola del 1918, sembra sia stato creato artificialmente in laboratorio (israeliano?) per modifica del DNA; si tratterebbe quindi di un’arma biologica avanzata. Viene sospettato un israeliano ricoverato all’ospedale Laniado a Netanya, in Israele.
 Nel passato gli ebrei, allo scopo di progredire nel loro piano di conquista del mondo, sono ricorsi a carestie, guerre, e pestilenze per lo sterminio di massa dei goy. Furono loro ad essere accusati di avere diffuso la peste bubbonica del 1348. Provocarono la carestia russa del 1921, quella ucraina del 1932, mentre alla Germania del 1939 riservarono la Seconda Guerra Mondiale, all’Iraq del 1991 imposero l’embargo all’Iraq e l’invasione della coalizione USA (2 milioni di morti?), ecc.
 Gli ebrei hanno pianificato di commettere un attentato a bandiera falsa facendo detonare una bomba nucleare in una città degli USA per fare scatenare una guerra contro l’Iran? Successivamente farebbero scoppiare un’epidemia di influenza suina per eliminare i goy che considerano potenziali nemici?

“È vietato offrire cure mediche [efficaci] ai non-ebrei, anche se pagate.” — rabbino Mosè Maimonide

2009-04-27 ----------
Judicial-Inc · Cosa ci fanno tanti israeliani nei chioschi dei centri commerciali in USA e altrove?
 Alcuni vendono elicotteri giocattolo radiocomandati o cosmetici per donna della Dead Sea?
 Molti hanno appena finito di prestare servizio militare nell’IDF.
 Sono agenti in addestramento, spie, o agenti in perlustrazione in vista di un attentato da perpetrare in quei centri commerciali?
 Teneteli d’occhio e diffondete queste informazioni per neutralizzare i loro piani diabolici.

2009-01-21 ----------
Judicial-Inc · Nostradamus: un profeta o un’operazione di propaganda giudea?
 Ultimamente i giudei stanno spingendo per un’interpretazione forzata degli scritti vaghi di Nostradamus sostenendo che predisse l’avvento di Napoleone Bonaparte, di Adolf Hitler, l’assassinio di John F. Kennedy, l’attentato al World Trade Center dell’11 settembre 2001 (in una quartina nemmeno autentica), e una imminente guerra contro l’Iran.
 Il fatto che i libri su Nostradamus siano diventati successi commerciali dà un’idea di quanto i giudei stanno spingendo questa operazione di condizionamento psicologico per preparare gli statunitensi a un’invasione dell’Iran e di quanti siano i goy fessi pronti a pagare per farsela inculcare.
 I tempi sono preoccupanti visto che George W. Bush sta spingendo per un’invasione della Siria e Israele ha avvertito gli Stati Uniti di un imminente attentato iraniano con armi nucleari contro gli USA. Gli statunitensi sono nauseati dal vedere i marine morire in Iraq e presto richiederanno che le truppe USA siano ritirare dall’Iraq e quindi per Israele i tempi per un’invasione dell’Iran da parte degli USA, se ci sarà, sono stretti. C’è da aspettarsi quindi un attacco nucleare israeliano a bandiera falsa contro una città statunitense seguito da una ritorsione contro l’Iran, ma spargere queste informazioni può neutralizzare questo piano dei giudei.
 Gli ebrei a volte, nel perseguire i loro piani, si adoperano per realizzare scenari simili a quelli descritti per esempio da Nostradamus. Qualcosa di simile vale per il libro dell’Apocalisse di Giovanni; sembra infatti che i giudei seguano le tracce di tale libro, realizzando loro stessi le profezie simili a quelle ivi descritte, sperando così di convincere i cristiani fessi che quello sia il volere di Dio, in modo da non esserne ostacolati, e anzi da servirsi della cooperazione di questi.

2005-12-14 ----------
Judicial-Inc · Un attacco nucleare contro gli USA?
 Monta la rabbia nei confronti dei giudei per la crisi economica da loro architettata, per il piano di salvataggio del settore bancario a spese del contribuente, e per i loro crimini giganteschi. Con internet la gente sta evitando di ricevere le informazioni unicamente dai mezzi di comunicazione di massa saldamente nelle mani degli ebrei. Tutto ciò solo qualche anno fa era impensabile visto che la gente temeva di puntare il dito contro i giudei per timore di essere bollata come antisemita.
 In internet molti suggeriscono che Sion cercherà di perpetrare un attacco nucleare a bandiera falsa in USA, facendone ricadere la colpa sull’Iran o sul Pakistan. Lo si nota anche nella propaganda che, per preparare psicologicamente la gente, al solito precede sempre l’evento.
 Un tale attacco però può essere fermato dandone notizia dato che può maturare solo nell’oscurità.

2009-03-09 ----------
Judicial-Inc · Capire il processo di Norimberga: ebrei a Dachau sottoposti veramente a esperimenti medici?
Alcune “prove” utilizzate per i verdetti del processo di Norimberga:
 La fotografia a fianco di una presunta vittima di sperimentazione con un paracadute in dotazione alle forze Alleate!
Due trofei del campo di concentramento di Buchenwald, considerate teste di internati, ma provenienti dall’America Latina!
Secondo gli articoli 19 e 21 dello statuto del processo di Norimberga: “Il tribunale non sarà vincolato dalle regole tecniche relative alla produzione delle prove […]. Il Tribunale non richiederà prove per i fatti di pubblica notorietà ma li riterrà acquisiti […].”
Per Thomas Dodd, capo delegazione USA al processo, il personale al processo di Norimberga era composto per un 75% da ebrei.

“Non c’è alcuna prova che ad Auschwitz il grasso umano fosse usato per produrre sapone o che la pelle umana fosse trattata per fare lampadari, rilegature di libri, portafogli o oggetti simili.” — Andrzej Strzelecki
“Il personale [del processo di Norimberga] è composto per circa il 75% da ebrei.” — Thomas Dodd

2006-01-06 ----------
Judicial-Inc · Il giudeo Alfred Tibor scampato all’olobufala mente incredibilmente su un presunto fatto di cronaca di oggi
Recentemente, all’età di 84 anni e pesante circa 60 kg, avrebbe afferrato un cervo di circa 140 kg che aveva fatto irruzione al primo piano di casa sua, lo avrebbe trascinato al piano di sotto, dopo averlo lottato a mani nude per 15 minuti.
Costui sarebbe stato catturato in Ungheria nel 1942 dai russi, che però vi giunsero solo verso la fine del 1944.
La sua intera famiglia ungherese, ad eccezione di un fratello, sarebbe stata uccisa con il gas ad Auschwitz nel 1941, ma perfino gli ebrei sostengono che non ci furono esecuzioni con il gas precedenti il giugno 1943.

2005-05-21 ----------
Judicial-Inc · Herman Rosenblat: una testimonianza sull’olocausto vera nella sua immaginazione
 La storia strappalacrime dei Herman Rosenblat e Roma Radziki, sopravvissuti all’olobufala, è alla base del libro Angel at the Fence e del libro per bambini Angel Girl.
 Le incongruenze però hanno dimostrato che la loro storia è stata inventata di sana pianta. Rosenblat di fronte ai fatti ha avuto la facciatosta di dire che la sua storia “non era una menzogna” perché “era vera nella mia immaginazione.”

“Non era una menzogna [...] era vera nella mia immaginazione.” — Herman Rosenblat

2008-10-21 ----------
Judicial-Inc
Judicial-Inc
 
·
Frank Collin
 Nel 1977 Frank Collin, fondatore del partito nazista statunitense, con la pretesa di marciare a Skokie, al tempo città degli USA con la più alta percentuale di ebrei, portò alla ribalta le storie dell’olocausto contribuendo a fare nascere il genere cinematografico dell’olocausto.
 Poi si scoprirà che il suo vero nome è Frank Joseph, un ebreo; ancora una volta i nazisti sono ebrei sotto mentite spoglie per manipolare i goy.
 Hollywood realizza il film Skokie sull’insurrezione degli ebrei di Skokie, nell’Illinois, contro il gruppuscolo di neonazisti di Frank Collin.

2005-09-24
2005-09-24
----------
----------
Judicial-Inc   Azzam l’Americano
 Alias Adam Gadahn, portavoce di Al-Qaeda e super-ricercato, all’anagrafe risulta Adam Pearlman ed è un ebreo che si finge mussulmano.
 Gli ebrei esperti di terrorismo ci vengono a raccontare che è pericolosissimo.
 Questi pagliacci giudei la smetteranno mai e i goy si sveglieranno mai?

2006-07-16 ----------
Judicial-Inc   Una ebrea inscena una finta aggressione antisemita contro di sé
 Nei pressi di Parigi il 2004-07-12 a bordo di un treno 6 arabi avrebbero attaccato Marie-Leonie Leblanc lacerandole i vestiti con un coltello, prendendole i soldi, e disegnandole svastiche sullo stomaco, oltre a gettarle a terra il figlio piccolo, perché ebrea.
 Le telecamere di sicurezza mostrano che non c’è stato nessun attacco; la donna aveva inscenato tutto con l’aiuto del fidanzato.

2005-03-08 ----------
Judicial-Inc · I sacrifici rituali commessi dai giudei: il professore ebreo Ariel Toaff conferma l’accusa
 Nel libro Pasque di sangue: ebrei d’Europa e omicidi rituali il professore universitario ebreo Ariel Toaff ha confermato l’accusa del sangue secondo la quale nel Medioevo i giudei uccidevano alcuni cristiani per estrarne il sangue da utilizzare nei loro rituali. Gli altri ebrei l’hanno costretto a ritirare la prima edizione e a pubblicarne una seconda alterata.
 Questi sacrifici umani sono stati effettuati anche in tempi più recenti? Addirittura oggigiorno?

2007-02-13 ----------
Judicial-Inc · John O’Neill
 Massimo esperto di terrorismo dell’FBI, era diventato consapevole del ruolo di Israele in molte azioni terroriste e sospettava che Abu Nidal, capo dell’organizzazione terroristica palestinese Settembre Nero, fosse un agente del Mossad.
 Le indagini di O’Neill sull’attacco alla USS Cole in Yemen furono intralciate da Barbara Bodine, l’ambasciatrice degli USA nello Yemen, e da Madeleine Albright, Segretario di Stato degli USA, entrambe ebree. Nel luglio 2001 O’Neill si dimise dall’FBI.
 L’ebreo Larry Silverstein, l’affittuario del World Trade Center, gli offrì un lavoro in quel complesso edilizio poco prima dell’attentato dell’11 settembre; ivi O’Neill è stato trovato morto subito dopo quell’attentato. Assassinato?

2005-04-15 ----------
Judicial-Inc · L’assassinio del primo ministro svedese Olof Palme
 Una vendetta del Mossad per la sua posizione fortemente critica ed esplicita nei confronti delle atrocità israeliane?

2008-12-11 ----------
Judicial-Inc · Anna Lindh — uccisa dal Mossad?
 È stato il Mossad ad assassinare Anna Lindh, il futuro primo ministro della Svezia?
 Anna criticava apertamente l’occupazione israeliana in Palestina, la macellazione israeliana dei palestinesi, ha posto apertamente la questione dell’arsenale nucleare israeliano, e ha contribuito a bloccare l’adozione da parte della Svezia dell’euro, moneta della cabala finanziaria giudaica.
 Anna, se fosse diventata il primo ministro svedese, non avrebbe mai mandato le truppe in Iraq.

2005-10-17 ----------
Judicial-Inc · L’amore ucciso e Bruciata viva: 2 bufale sul delitto d’onore nel mondo arabo
 I libri L’amore ucciso di Norma Khoui e Bruciata viva di Souad, 2 successi commerciali, narrano i ricordi di epidosi d’omicidio d’onore nel mondo arabo; in entrambi un cristiano tenta di salvare una musulmana minacciata di morte.
 Entrambe le storie risultano inventate: altri tentativi degli ebrei di manipolare i goy creduloni.

“Souad [...] a stento riesce a sostenere una sola intervista senza contraddirsi.” — Therese Taylor

2008-03-04 ----------
Judicial-Inc · Kurtlar Vadisi: Irak — Valle dei Lupi: Iraq:  ancora propaganda giudaica
 È un film turco, sostenuto da Israele, su una storia inventata di un gruppo di marine in Iraq che, senza motivo, uccide civili, donne, e bambini, e umilia, tortura, e ammazza i prigionieri.
 Potendo questo film infiammare i musulmani, l’esercito degli USA ha emesso un comunicato per i propri soldati nell’eventualità in cui si trovassero in una località in cui quel film è stato proiettato.
 È la solita tecnica dei giudei di fomentare 2 fazioni perché si distruggano a vicenda mentre loro si godono lo spettacolo prima, e raccolgono i frutti dopo. Tra l’altro nella realtà a macchiarsi di tutto quel genere di crimini in Iraq e altrove sono stati proprio gli ebrei. Perché i giudei, invece di film di fantasia, non girano qualche documentario sulla verità pura e semplice?

2006-04-19 ----------
Judicial-Inc · La serie televisiva NCIS — Unità anticrimine: altra propaganda giudaica
 Gli arabi sono rappresentati come cattivi e gli ebrei come buoni, ma quel che è peggio è che molti goy hanno pagato direttamente o indirettamente per gustarsi questa propaganda demenziale.

2007-11-21 ----------
Judicial-Inc · Il massacro alla scuola di Dunblane, in Scozia, del 1996
 Il 13 marzo 1996 Thomas Hamilton fa una strage alla scuola elementare di Dunblane e si suicida.
 L’operazione ha connotati paramilitari (taglio delle linee telefoniche, la polizia inviata altrove con un diversivo, ecc), non c’è un movente, e Hamilton si sarebbe sparato in bocca 2 volte.
 Lord William Cullen conduce l’inchiesta e segreta le prove per 100 anni dopo l’emersione di una connessione con un giro di pedofili tra personaggi di alto profilo nella società.
 Gli ebrei usano questo massacro per introdurre una legislazione sul porto d’armi in Gran Bretagna ulteriormente restrittiva. Siamo vicini a una rivoluzione mondiale e a un crollo catastrofico dell’economia e i giudei non vogliono che i goy siano armati.
 Hamilton, una persona problematica, fu notato da un medico sayanim che lo imbottì di psicofarmaci trasformandolo in un burattino da uccidere e che fungesse da capro espiatorio? Chi è stato in verità a sparare in quella scuola e chi ha ucciso Hamilton?

2007-01-10 ----------
Judicial-Inc · Michelle Malkin
 Strilla contro i libanesi per avere dato una cattiva immagine a Israele con il massacro di Qana del 2006 e insinua che quella strage israeliana di bambini potrebbe essere stata una messinscena.
 Visto che suo marito Jesse Malkin è ebreo, ricordiamoci che non dobbiamo identificare solo gli ebrei, ma anche tutti i loro associati, familiari compresi.

2006-11-08 ----------
Judicial-Inc · New Jersey, USA, 2009-07-24: arrestati vari rabbini per traffico di organi umani
 Ancora una volta i rabbini sono implicati nel contrabbandando di diamanti, nel traffico di pasticche di ecstasy, nel traffico illegale di organi umani, ecc. Credete davvero che i giudei siano il popolo eletto da Dio e siano migliori dei goy?
 In Palestina l’espianto forzato di organi dai ragazzi palestinesi è andato avanti per decenni?

2009-07-28 ----------
Judicial-Inc · Per sfuggire alla giustizia statunitense, l’ebreo Jay Korn ha finto la propria morte?
 Jay Korn, un avvocato ebreo indagato per una truffa finanziaria, invece che passare 2 anni in una prigione di lusso, si sarebbe ucciso gettandosi da un edificio.
 La famiglia sostiene che a seguito della caduta la salma non era ricomponibile e che quindi ha ritenuto opportuno che la bara rimanesse chiusa.
 Strano che non abbia preso sonniferi, che non si sia sparato, o che non sia rimasto nella sua automobile in un garage con il motore acceso, vero? Saltare da un edificio alto è un modo molto strano di suicidarsi, ma è utile a giustificare la bara chiusa.
 Non è che per strada c’è un barbone di meno e che Jay Korn è a Tel Aviv con tutti i soldi truffati? Il dubbio è lecito visto che altri in passato hanno simulato la propria morte.

2010-03-31 ----------
Judicial-Inc · Collisione aereo-elicottero sul fiume Hudson: perché il silenzio sul responsabile?
 Un aereo pilotato da un incompetente sperona un elicottero sul fiume Hudson uccidendo 5 italiani e il pilota a bordo dell’elicottero.
Stranamente non viene sollevato un polverone e anzi la stampa è tenera con il pilota descritto come un buon samaritano che con il suo aereo spesso portava in ospedale i bambini ebrei gravi.
 Durante quel volo fatale, il pilota, Steven Altman, un ebreo, scorrazzava in cielo incurante delle istruzioni ricevute dei controllori di volo.
 Al solito 2 pesi e 2 misure: per gli ebrei e per i goy?

2009-10-18 ----------
Judicial-Inc · I gatekeeper: custodi delle porte dell’informazione vi proteggono tenendovi lontano dai menzogneri?
 Al momento c’è una gran ressa tra coloro che vi raccontano chi direbbe la verità e chi sarebbe un falso profeta. Sono moltissimi: professori universitari (come John Mearsheimer e Stephen Walt), investigatori veggenti (come l’ebreo Joe Vialls), neo-nazisti, revisionisti dell’olocausto, ecc.
 I gatekeeper, oltre a incanalarvi su strade che eliminano o riducono il danno per la rete criminale giudaica, potrebbero compilare una lista di nomi per la futura NKVD in modo che i giudei, quando faranno scoppiare la Terza Guerra Mondiale, sapranno scovare i loro nemici e stanarli. Fate attenzione quindi a non farvi identificare da questi gatekeeper.
 Lenin continuava a ripetere che il modo più semplice per avere il controllo sui dissidenti è quello di fondarne i relativi movimenti, finanziarne i manifestanti, instaurarne i capi, e pilotarne il pensiero.
 Chi sono i messaggeri della verità genuini? Innanzitutto si concentrano sulla radice del vero problema, e cioè la rete criminale giudaica, vertono sulle atrocità e sui complotti da essa commessi, propongono soluzioni efficaci per eradicarla, e fanno qualcosa. Ma non basta; non c’e’ modo di sapere con precisione assoluta chi è onesto e chi si finge tale per qualche scopo diabolico e quindi non credete ciecamente a nessuno; considerate che anche chi è effettivamente in buona fede può sbagliarsi.

2008-02-12 ----------
Judicial-Inc · La rete criminale giudaica e il suo intreccio con la storia
 Nella storia, come ci viene raccontata, vengono omessi dettagli chiave sul ruolo della rete criminale giudaica. Con le informazioni che ora ci sono note, vanno riconsiderati tutti gli eventi storici.
 I giudei hanno il controllo di quasi tutti i governi, i mezzi di comunicazione di massa, i sistemi giudiziari, le università, ecc e non perché sono più intelligenti, ma perché una volta infiltrata un’organizzazione favoriscono i loro, i loro burattini, e gli idioti. Sono una mafia globale e gigantesca.
 I giudei sopravviveranno se gli Stati Uniti sprofonderanno nella crisi economica da loro architettata? Nel dubbio ora gli ebrei spingono per una forte restrizione sul diritto, sancito dalla costituzione degli USA, dei cittadini statunitensi di possedere e portare con sé armi. I giudei hanno un forte controllo degli USA dall’alto, ma dal basso c’è chi sa, è determinato a combattere, ed è armato.

2008-02-18 ----------
Judicial-Inc · La rivoluzione d’ottobre in Russia del 1917: rivoluzione bolscevica o ebraica?
 A iniziare la rivoluzione bolscevica sono stati ebrei provenienti dalla città di New York finanziati da alcuni grandi banchieri giudei con lo scòpo preciso di prendere il potere.
 Dei 388 membri del nuovo governo russo, solo 16 erano russi. Uno era un nero statunitense; tutto il resto, ovvero 371 membri, erano ebrei. Di questi 371 capi bolscevichi giudei, non meno di 265 provenivano dal quartiere Lower East Side della città di New York.

“Qualcuno lo chiama marxismo, io lo chiamo ebraismo.” — rabbino S. Wise

2010-04-28 ----------
Judicial-Inc · Il massacro degli armeni del 1915 commesso dai Giovani turchi, ma si trattava di turchi o di ebrei?
Il massacro degli armeni fu perpetrato dai Giovani turchi che erano ebrei che si fingevano musulmani.
Gli armeni costituivano l’intellighenzia / classe media dell’impero Ottomano: i medici, gli avvocati, ricchi in posizioni alte della società, ecc. I giudei mirano sempre a distruggere, o al peggio cacciare, l’intellighenzia e la classe media, le uniche con le capacità intellettuali e materiali per comprendere e contrastare i progetti maligni degli ebrei. I giudei lasciano in vita e favoriscono il proliferare degli idioti mangiapane-a-tradimento, facilmente controllabili e al momento opportuno eliminabili, che mettono a carico degli elementi validi della società per indebolirla, tra il plauso dei loro pseudo-intellettuali, dei buonisti, ecc. Per giunta, dopo essersi sbarazzati l’intellighenzia e la classe media, si appropria delle loro ricchezze.
Questo i giudei hanno riservato agli armeni dell’impero Ottomano, ai russi nella rivoluzione d’Ottobre, agli iracheni nelle 2 guerre del Golfo, ecc; aspettiamo il nostro turno tremando sperando che tocchi ad altri ma non a noi, o a un certo punto facciamo qualcosa?

2007-03-17 ----------
Judicial-Inc · La Germania dà a Israele 2 sottomarini nucleari (a prezzi stracciati)
Con la scusa del presunto olocausto Israele riceve denaro, sommergibili nucleari, ecc.
Capite che importanza ha affermare la verità sull’olobufala? Diffondete i lavori del Professor Robert Faurisson.

2006-08-27 ----------


   Selezioni di notizie


Hufschmid
Hufschmid
·
·
Notizie interessanti brevemente commentate
Gli ebrei fanno pressione su USA ed Europa perché accolgano i rifugiati in modo da distruggere il tessuto sociale delle nazioni dei goy (Isreale si è blindata), fare infiltrare individui da utilizzare più o meno consciamente nei loro attacchi a bandiera falsa, ecc. Questo buonismo agevola i piani di sterminio e di riduzione in schiavitù di tutti i goy, stranieri e non, da parte dei giudei.
In una manifestazione a Parigi alcuni francesi si sono lagnati che Robert Faurisson ha ragione sulle camere a gas. I finti gruppi nazisti, quali Daily Stormer, hanno riportato questa notizia ai fessi che non capiscono lo stratagemma del lupo nelle vesti dell’agnello, ma come mai questa notizia non viene segnalata al resto dei goy? Temono che altri goy facciano altrettanto?
 Alcuni di noi hanno notato una correlazione tra le esplosioni nucleari di grossa portata e certi terremoti. Ci sono indizi che indicano che il maremoto che ha colpito il Giappone il 2011-03-11 sia stato conseguenza di un terremoto provocato da un’esplosione nucleare. Ciò spiegherebbe sia il depistaggio operato da alcuni falsi truth seeker che il sabotaggio da parte degli israeliani intenti a danneggiare i reattori nucleari giapponesi allo scòpo di coprire con fughe di materiale radioattivo il livello di radioattività generata da quell’esplosione nucleare.

Notizie notevoli con relativo approfondimento

2007-09-02
2008-03-08
2016-03-03
2016-03-22


   Eric Hufschmid


Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
·
·
·
·
·
·
·
·
·
·
·
·
·
·
·
·
Interviste a Eric Hufschmid
 2006-03-27 — Se certi investigatori sono onesti, perché mischiano assurdità alla verità?
 2006-04-14 — Per avere un mondo senza monarchie, corruzione, e guerre, bisogna saper scorgere gli inganni.
 2006-05-02 — La verità sull’11 settembre trapela per i nuovi arrivati ​​come Hufschmid, e non per gli esperti!
 2006-05-24 — Ignorate le accuse di antisemitismo e smascherate i criminali e chi li copre.
 2006-06-05 — Altre considerazioni su lo stratagemma del lupo nelle vesti dell’agnello.
 2006-07-12 — I goy in USA, Europa, e Russia continueranno a farsi massacrare dalle trame dei giudei?
 2006-08-22 — La rete criminale sta affondando; aiutaci ad annegarne i ratti!
 2006-08-31 — Imparate dalle decine di milioni di goy morti: è una guerra d’inganno; dando retta alle persone sbagliate, danneggereste non solo voi stessi, ma anche noi dato che inavvertitamente dareste una mano alla rete criminale giudaica! Anche l’emittente televisiva britannica islamica Islam Channel è infiltrata dai sionisti!
 2006-10-08 — Abbiamo prove a sufficienza, non fatevi imbrigliare nei dettagli dell’attacco dell’11 settembre e discutiamo come migliorare il mondo. Non i filosofi, né i politicanti, ecc; ad avere vero “potere” sono agricoltori, falegnami, metalmeccanici, ecc che ci forniscono cibo, elettricità, ecc, e senza i quali non durerebbero polizia, militari, governo, ecc; purtroppo sono manipolati facilmente, anche dai sindacati corrotti e scioperano solo per qualche soldo in più, invece che per fermare la corruzione; informateli!
 2006-11-12 — Gli israeliani lavorano per Israele, mentre i goy di USA ed Europa per soldi, sesso, notorietà, e divertimento. I capi israeliani lavorano per la loro nazione, mentre i capi statunitensi ed europei sono pedofili e burattini. E i falsi truth seeker temendo che collaboriamo con la polizia per eliminare la rete criminale giudaica, ci mettono in guardia dal finire in uno stato di polizia, invece di uno stato dei sionisti.
 2007-02-08 — Alcuni finti truth seeker mostrano di avere paura che le informazioni circolino!
 2007-06-15 — Ci sono punti in comune con l’amministrazione Bush e il governo della Germania nazista?
 2007-08-14 — I finti truth seeker tentano di ostracizzare Eric Hufschmid e Christopher Bollyn.

 2007-08-19 — Di fronte al pericolo gli opossum si fingono morti; quando la gente smetterà di fare lo stesso? Se saremo abbastanza potremo fermare la rete criminale senza violenze, costringendo la polizia ad arrestarne, molti dei quali abbiamo già identificato. Senza supporto sufficiente, potrebbero scoppiare violenze, nel qual caso dovremo dare la caccia ai criminali, anche nel governo, polizia, e tra giornalisti, e truth seeker, ecc. Se ci saranno le violenze, bisognerà individuare il nemico. I vandalismi sono controproducenti; serve un’azione pianificata.
 2009-04-23 — La tecnologia ci permette di smascherare crimini dei giudei, indagare, e diffondere informazioni.
 Un’analisi dell’intervista concessa alle The Patriot Dames.

2006-03-27
2006-04-14
2006-05-02
2006-05-24
2006-06-05
2006-07-12
2006-08-22
2006-08-31
2006-10-08
2006-11-12
2007-02-08
2007-06-15
2007-08-14
2007-08-19
2009-04-23
2009-05-10
----------
----------
----------
----------
----------
----------
----------
----------
----------
----------
----------
----------
2008-03-28
----------
2009-04-23
----------


   Christopher Bollyn


Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
·
·
·
·
·
·
·
·
·
·
·
Interviste a Christopher Bollyn
 2006-05-11 — L’11 settembre 2001 il volo 93, che si sarebbe schiantato in un campo, atterrò a Cleveland e i passeggeri furono trasferiti in un centro della NASA, alla presenza dell’FBI.
 2006-05-18 — Perché Deborah Simon e famiglia proteggono la rete criminale giudaica?
 2006-08-30 — L’attacco dell’11 settembre, Kobi Alexander, Ehud Olmert, e Rupert Murdoch.
 2006-10-11 — Smascherata come un’associazione sionista, l’American Free Press licenzia Bollyn.
 2006-11-04 — Bollyn smaschera Michael Chertoff la cui famiglia è stata coinvolta nel movimento talmudico sionista per generazioni. Ci vengono tenute nascoste anche anche le radici israeliane di Chertoff e il fatto che suo cugino scriva dell’attacco dell’11 settembre sulla rivista Popular Mechanics per insabbiare il ruolo primario israeliano in quell’attentato.
 2006-11-16 — Rahm Emanuel: figlio di una famiglia di sionisti attiva nella banda terrorista ebraica Irgun.
 2006-12-03 — I libanesi protestano per il loro governo di burattini manovrati; quando faremo lo stesso?
 2006-12-28 — Gli Stati Uniti sono una “sion-crazia” governata da criminali sionisti protetti dall’FBI.
 2007-02-28 — Il padre di Rahm Emanuel fece parte del ramo della Banda Stern che in Palestina assassinò Folke Bernadotte e André Sérot entrambi in missione per conto dell’ONU.

 2007-04-05 — La polizia USA distruggendo il filmato che aveva ripreso dell’arresto di Bollyn, ha commesso un crimine; chi l’ha ingannata nel pensare che Bollyn fosse un criminale?
 2007-04-15 — Varie tecnologie non anticipate da I protocolli dei savi anziani di Sion, quali internet, i CD-ROM, e i DVD ci permettono di diffondere informazioni rompendo il monopolio ebraico su di esse necessario per il piano giudaico di conquista dei goy, e di smascherare inesorabilmente gli ebrei criminali; se polizia e militari non interverranno, saremo noi cittadini a dover prendere in mano la situazione.

2006-05-11
2006-05-18
2006-08-30
2006-10-11
2006-11-04
2006-11-16
2006-12-03
2006-12-28
2007-02-28
2007-04-05
2007-04-15
----------
----------
----------
----------
----------
----------
----------
----------
----------
----------
2007-07-18
Hufschmid · ABC Zoo — Il libro di Christopher Bollyn e Helje Kaskel
Christopher Bollyn scriveva articoli gratuitamente e si finanziava ricevendo donazioni e vendendo questo suo libro, ricco di immagini gradevoli e privo delle tinte fosche e psicotiche che ci vengono imposte oggigiorno, per insegnare ai bambini a scrivere le lettere dell’alfabeto.

2006-10-19 ----------


   Il rapimento della famiglia Bollyn


Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
·
·
·
·
·
·
·
 Con l’arresto di Bollyn, la polizia di Hoffman Estates ha commesso un reato che ha cercato di coprire commettendo altri crimini, quali la distruzione dei filmati ripresi dalle telecamere montate sul cruscotto dei loro veicoli. La polizia non può uscire da questo pasticcio se non commettendo un crimine ancora più grande, come disporre la morte di Christopher, o mettere su un processo farsa.
 Non sono stati i poliziotti di Hoffman Estates a decidere di arrestare Christopher, ma alcuni sionisti. Identificando questi ultimi, scopriremo chi manipola quel distretto di polizia. In questa guerra contro la rete criminale giudaica chi non aiuta è un disertore. I disertori vengono uccisi dai militari perché mettono a rischio la vita degli altri soldati. Noi che cosa dovremmo fare?

 Estate 2007: La rete criminale giudaica alla disperazione tenta di ingannarci nel credere che Christopher Bollyn, Peter Kawaja, Carol Valentine, ecc siano spariti dalla circolazione volontariamente. Non abbiamo più notizie di Bollyn. Perché si nasconde e dice di non volere aiuto? I giudei stanno torturando la moglie? E perché tutti i truth seeker tacciono sui Bollyn?
Sono stato contatto da Christopher ma solo attraverso altri. La scomparsa di Christopher Bollyn non interessa a nessuno dei falsi truth seeker. Perché Linda Shelton si comporta come un cane da guardia? Non avrò tregua fino a quando non parlerò direttamente con Christopher o la moglie Helje. Rilasciate subito la famiglia Bollyn: la rete criminale giudaica è destinata ad affondare! Mentre io segnalo la scomparsa dei Bollyn, tutti i falsi truth seeker distraggono la gente con saggi notevoli sul sionismo o vicende emozionanti, al solito nel silenzio totale dei mezzi di comunicazione di massa.

 Che cosa è successo alla famiglia Bollyn?

2007-05-03
2007-05-02
2007-06-30
2007-07-08
2007-07-09
2007-08-10
2007-09-05
2007-05-07
----------
----------
----------
----------
2009-07-17
2007-10-04
Hufschmid
Hufschmid
·
·
 Christopher Bollyn incontra Giulietto Chiesa: voi come interpretate la cosa?
 Giulietto Chiesa risponde a una domanda su Bollyn.

2008-12-07
2008-12-13
2008-12-13
2008-12-16
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
anonimo
Hufschmid&anonimo
anonimo
Hufschmid
anonimo
anonimo
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
·
·
·
·
 
·
·
·
·
·
·
·
 La famiglia Bollyn è stata intervistata da una televisione estone!
 Christopher è stato intervistato da Barbara Jean evita la domanda: è libero?
 Christopher Bollyn risponde alle nostre lagnanze.
 Un messaggio di posta elettronica che ho ricevuto di recente da un lettore.
 Dettagli nuovi sui Bollyn ci aiutano a capire come rapire e uccidere una famiglia intera!
 La preoccupazione dei “lettori sciocchi” di Hufschmid sul rapimento di Bollyn.
 Bollyn interviene ancora una volta su radio RBN; che lezione possiamo trarne?
 Dove vanno i soldi che mandate a Bollyn? Un messaggio di posta elettronica.
 Conferme dai residenti di Otepää, in Estonia, del rapimento dei Bollyn tenuti in una condizione di libertà parziale per non insospettire la popolazione locale. Non si tratta di un rapimento ordinario finalizzato alla riscossione di un riscatto, ma alla soppressione di chi fa luce sui crimini dei giudei.
 Bollyn mi invia alcuni messaggi di posta elettronica sospetti e pubblica altre fotografie di sé. I rapitori sperano di coinvincermi che sarebbe libero? In quanti sono stati rapiti dai giudei e in quante in questo momento sono tenuti prigionieri in segrete sparse per il mondo?

2009-04-01
2009-05-16
2009-05-21
2009-03-11
2009-06-20
2009-06-25
2009-06-23
2009-11-06
2009-11-06
2010-07-06
2011-08-03
2011-08-22
----------
----------
----------
----------
2009-06-25
----------
----------
----------
----------
----------
----------
----------
Hufschmid&anonimo · Hufschmid e un anonimo contattano la polizia estone preoccupati per la sorte dei Bollyn
 Nel sito internet di Bollyn era apparso un messaggio che sosteneva che i Bollyn avevano dovuto fuggire dall’Estonia perché perseguitati dalla polizia estone. Quest’ultima invece sostiene che ciò sia falso. Era una scusa dei rapitori per rimuovere i Bollyn dall’Estonia dove qualcuno stava diventando sospettoso?
 I rapitori minacciano ritorsioni contro i Bollyn se questi ultimi decidessero di rivelare la verità sulla loro condizione? Perché i Bollyn si nascondono anche dagli amici?
 I rapitori hanno concesso una libertà limitata ai Bollyn a patto che Christopher non indaghi più sulla rete criminale giudaica?

2011-04-06 ----------


   Le strane morti di alcuni cantanti famosi


Hufschmid
anonimo
·
 
Paul McCartney
 Paul McCartney è morto nel 1966 in un incidente stradale nel 1966? Perché dopo quell’incidente i Beatles si sono nascosti? O si è trattato di un omicidio?
 Il medico legale Gabriella Carlesi con Francesco Gavazzeni ha provato che il Paul McCartney antecedente e quello successivo quell’incidente non sono la stessa persona e che l’attuale impostore si è sottoposto a interventi di chirurgia per rassomigliare al cantante deceduto.
 In quanti sono stati minacciati, intimiditi, uccisi, o corrotti perché tacessero?
 Se si fosse trattato di un un semplice incidente stradale perché tale insabbiamento?

2007-10-24
2010-07-07
2010-07-07
----------
anonimo
anonimo
anonimo
anonimo
·
·
·
·
Jim Morrison
Ucciso come avvertimento al padre contrammiraglio che voleva una ritorsione contro Israele?
 C’è una connessione tra la strana morte di Jim Morrison e la posizione del padre, il contrammiraglio G. S. Morrison, che voleva una ritorsione militare contro Israele per l’attacco del 1967 alla nave USS Liberty?
Su Wikipedia vengono nuovamente censurate le informazioni che legano la morte del cantante alla volontà del padre, l’ammiraglio George S. Morrison, di punire Israele per l’attacco a bandiera falsa contro la nave statunitense USS Liberty.
L’ammiraglio Morrison, a bordo della portaerei USS America che si trovava nelle vicinanze della USS Liberty al momento dell’attacco, ordinò agli aerei USA di stanare gli israeliani che, fingendosi egiziani, stavano attaccando la USS Liberty. A dare il contrordine fu ammiraglio l’John S. McCain, padre dell’attuale senatore statunitense John McCain. Dopo quell’episodio, la carriera di George S. Morrison, il più giovane contrammiraglio nella marina militare statunitense, si arenò, ma la statura di un militare si misura sul campo della vera battaglia: quella contro la rete criminale giudaica.
 I militari devono comprendere che i vertici di tutte le forze armate sono state infiltrate dalla rete criminale giudaica o direttamente o attraverso i massoni o gli appartenenti a qualche fratellanza, o da individui ricattati da costoro. In certi casi quindi non ha senso eseguire gli ordini solertemente. Bisogna però essere scaltri e lavorare segretamente con la massima prudenza per sabotare e distruggere questa rete criminale giudaica pur rimanendo nelle strutture delle quali si fa parte.
 Sui The Doors ronzavano Jac Holzman, Danny Sugarman, Bill Siddons, e Paul A. Rothchild.

2007-08-24
2009-11-03
2016-02-26
2010-03-25
2008-02-28
2010-12-05
----------
----------
Hufschmid   Michael Jackson
La morte di Michael Jackson è stata un incidente o un omicidio pasticciato?

“... sono sanguisughe ... è un complotto; gli ebrei lo fanno apposta.” — Michael Jackson
“È triste che Jackson sia infettato dalle ... idee stereotipiche ... sugli ebrei.” — Abe Foxmam

Beat me, hate me / You can never break me / Will me, thrill me / You can never kill me / Jew me, sue me / Everybody do me / Kick me, kike me / Don’t you black or white me.” — Michael Jackson, They Don’t Care About Us (versione non censurata)

2009-07-02 ----------
Hufschmid · Whitney Houston
Whitney Houston è stata torturata e poi ammazzata dagli ebrei? Non lo so, ma...
 Per i primi notiziari forse sarebbe morta per droga e alcool, ma l’autopsia esclude la droga.
 Per il medico legale è affogata a faccia in giù in una vasca da bagno con acqua scottante.
 Secondo l’autopsia aveva un taglio al labbro e un segno di scottatura alla schiena.
 Sempre secondo l’autopsia aveva varie sbucciature e uno scolo di sangue dal naso.
 L’autopsia ha rilevato strisce di pelle della schiena bruciate dall’acqua scottante nella vasca.
 Perché i mezzi di comunicazione di massa controllati dai giudei mentono sulle cause della morte?

2012-03-15 2012-04-09


   Personaggi contemporanei


Hufschmid · Joseph Fritzl
Gli squilibrati stanno prendendo il controllo di tutte le società perché purtroppo la maggior parte della gente, dei militari e dei poliziotti ignora o assiste il crimine.

2008-03-10 ----------
Hufschmid · Jesse Jackson
Il reverendo Jesse Jackson ha avuto un ruolo nell’assassinio di Martin Luther King?

2005-11-08 ----------
Hufschmid · Scott Ritter
Ex-ispettore dell’ONU alla ricerca delle armi di distruzione di massa in Iraq arrestato per tentati approcci sessuali con alcune bambine? Le sue valutazioni erano falsate perché ricattato?

2006-04-19
2006-02-16
----------
----------
Hufschmid
Hufschmid
·
·
Charlie Sheen
 Secondo la ex-moglie, è un tossicodipendente che gioca d’azzardo e ha un debole per quella che sembra pornografia omosessuale minorile. Ha avuto un ruolo nella morte di Chloe Jones?
 La CNN ha scelto di intervistare questo personaggio inquietante per esporre o per denigrare chi dice la verità sull’attacco dell’11 settembre?


“[Chloe Jones] era terrorizzata a morte da quell’individuo [Sheen].” — la madre di Chloe Jones

2006-03-23
2006-04-27
2006-03-28
2006-05-06
anonimo · Daniel Cohn-Bendit
Nel 1968 guidava gli studenti francesi in protesta; oggi è presidente del gruppo dei Verdi Europei presso il Parlamento Europeo. Ha ammesso pratiche definibili come pedofile.

“Certi bambini mi hanno slacciato i pantaloni per accarezzarmi.” — Daniel Cohn-Bendit

2009-06-14 ----------
Hufschmid · Mark Cuban e Todd Wagner
Sono i fondatori della 2929 Entertainment, la casa di produzione cinematografica che sta producendo una versione “in stile Hollywood” di Loose Change, il filmato ingannevole sulla verità sull’attentato dell’11 settembre che promuove mezze verità per scaricare la colpa lontano da Israele e dagli ebrei. Chi sono veramente? Non permettete a chi ha un effetto sulla società di ricorrere alla segretezza!

2007-03-24 2008-01-31
Hufschmid
Hufschmid
·
·
Ron Paul
Questa pedina degli stratagemmi giudei è ignorata dai mezzi di comunicazione di massa sionisti, ma ci ha mentito sulla sua vita ed è legato ad Alex Jones, Jeff Rense, Bob Dacy, l’American Free Press, e i suprematisti bianchi, e altri menzogneri. Il presidente degli USA è sempre circondato da agenti sionisti; perché quei sionisti permettono a Ron Paul di tenere testa a loro stessi? Credete che se sarà eletto presidente degli USA diventerà onesto? Dovranno essere i cittadini comuni affiancati dai militari a cambiare le cose; non dormite sugli allori sperando in Ron Paul.

2007-12-20
2007-03-25
----------
----------
Bollyn
Bollyn
·
·
Ehud Olmert
 Il partito israeliano Likud e i suoi sostenitori sionisti in USA, Regno Unito, Canada, e Australia sono implicati nell’attacco dell’11 settembre e nella conseguente “guerra al terrore” descritta già nel 1986 nel libro di Netanyahu Terrorism: How the West Can Win.
 Tramite l’ICTS, Menahem Atzmon, un criminale condannato, alleato politico e co-imputato di Ehud Olmert, era responsabile del controllo dei passeggeri e della sicurezza negli aeroporti Logan e Newark dai quali sono decollati i voli 175, 11, e 93 coinvolti nell’attacco dell’11 settembre. L’ICTS sembra avere avuto un ruolo anche nell’attentato di Londra del 7 luglio 2005.
 I legami tra sionismo, comunismo: nell’URSS i giudei erano considerati un identità nazionale e come tale venivano registrati nei documenti identificativi sovietici. Nel 1934 venne costituita una regione autonoma ebraica nell’URSS, nell’area di Birobidjan, con l’yiddish come lingua ufficiale.
 I legami tra sionismo, estrema destra: Olmert e Jabotinsky.

“Ehud, figlio mio.” — Menachen Begin

2006-12-23
2006-06-18
----------
----------
Bollyn · Romano Prodi
 2006-12-13, Roma: Ehud Olmert detta al presidente del consiglio italiano Romano Prodi, come attesta una telecamera lasciata accesa, il quale ubbidisce.
 2004-01-08, Bruxelles: Israel Singer, il direttore esecutivo del Congresso Ebraico, ordina qualcosa al Presidente della Commissione Europea Romano Prodi che annuisce, come testimonia una telecamera lasciata accesa.
 Non illudetevi sugli altri capi politici: gli ebrei infiltrano o manipolano tutti i partiti politici in modo da restare al potere dietro le quinte qualsiasi sia il governo in carica; si è scelto di pubblicare questa traduzione solo dopo che Silvio Berlusconi ha annunciato le sue dimissioni e rinunciato a ricandidarsi, ndt.
 Ehud Olmert è figlio dell’ideologia di Jabotinsky; il padre, Mordechai Olmert, prese parte al movimento di destra Herut e all’Irgun, al tempo condotto dal terrorista sionista Menachem Begin, e poi diventato il partito politico di estrema destra Likud.
 Per fomentare un conflitto civile tra le fazioni palestinesi, Olmert ha fornito armi e addestramento a supporto dell’esercito privato del presidente dell’autorità palestinese Mahmoud Abbas, considerato da molti palestinesi come un collaborazionista che lavora con gli israeliani contro il governo palestinese guidato da Hamas.

“Tutti i processi di pace devono passare [...] anche [per] il riconoscimento dello stato di Israele come stato ebraico.” — Romano Prodi

2006-12-22 ----------
Hufschmid · David Irving
È stato incarcerato per negazione dell’olocausto; siete preoccupati di venire arrestati anche voi? Per me il suo arresto è uno stratagemma per spaventare i goy. Ha ammesso la sua colpevolezza prima che iniziasse il processo: i giudei temono un vero processo perché in esso verrebbero esibite le prove che smascherano l’olocausto come una bufala. Hanno offerto a Irving di farsi incarcere per negazione dell’olocausto invece che per qualche crimine molto grave che aveva commesso?

2007-01-05 2007-01-08
Hufschmid · Ernst Zündel
Un altro caso di un falso investigatore sull’olocausto che si è fatto arrestare per intimidire i goy nel rimanere in silenzio sull’olobufala? O i criminali giudei gli hanno dato la possibilità di essere incarcerato per qualche anno per negazione dell’olocausto piuttosto che marcire in galera per qualche crimine grave? Oltretutto ha ammesso di non sapere se è ebreo!

2007-02-17 2010-03-01
anonimo · Rob Lowe e James Woods
Questi 2 attori di Hollywood affermano di essere stati a bordo di aerei commerciali durante le “prove generali” dell’attentato dell’11 settembre. Che cosa sta succedendo nella rete criminale?

2011-05-11 ----------
anonimo · Sidney Rittenberg e Martin Sorrell
Dobbiamo abituarci a indagare tutti per determinare chi siano i membri di questa gigantesca rete criminale giudaica internazionale. Ecco altri 2 nomi.

2007-09-28 ----------
Hufschmid · James Randi
Quest’illusionista è coinvolto nella fondazione False Memory Syndrome la quale insiste che molti adulti hanno ricordi di aver subito episodi di pedofilia mai avvenuti! Possiamo fidarci di questa fondazione? E dei programmi televisivi che affermano di combattere il crimine?

2008-12-31 2008-02-13
Bollyn · Michael Chertoff
 La stampa controllata ci nasconde informazioni critiche su Michael Chertoff.
 2005-02-15: eletto all’unanimità dal senato a capo del Dipartimento della sicurezza interna.
 Il padre era il rabbino Gershon Baruch Chertoff, un insegnante del Talmud; la madre Livia Eisen è stata la prima assistente di volo della compagnia aerea statale israeliana El Al e un’agente dei servizi segreti israeliani che ha preso parte all’Operazione tappeto volante; la moglie Meryl Justin è stata co-direttrice del comitato regionale dell’Anti-Defamation League (ADL) per i diritti civili.
 I mezzi di comunicazione di massa, affossato Bernard Kerik, prima scelta di George Bush per quella carica, con rivelazioni imbarazzanti sulla madre, tacciono sulla madre di Chertoff, per la quale egli ha nazionalità israeliana per diritto di nascita benché si rifiuti di parlarne.
 2001-05-24: eletto procuratore generale aggiunto alla divisione criminale con un solo voto contrario. In quella veste perseguita presunti terroristi, permettendo però a orde di israeliani, sospettati a ragione di essere terroristi o spie, di tornare in Israele in sordina, compresi quelli della Urban Moving Systems, una ditta di facciata del Mossad, sorpresi durante l’attacco dell’11 settembre alla guida di furgoni risultati positivi agli esami alla presenza di esplosivi, e i cosiddetti 5 israeliani danzanti. Ha anche aiutato a ricondurre quell’attacco ad Al-Qaeda.

2005-03-04 ----------
Bollyn · Ariel Sharon
 Ora che è in coma, i mezzi di comunicazione di massa controllati insabbiano il passato di Ariel Sharon da terrorista, descrivendolo come un uomo di pace, il falco trasformatosi in statista.
 Sharon ordinò il massacro di Qibya (1953) e l’invasione illegale del Libano con la relativa strage di Sabra e Shatila (1982), provocò la seconda intifada palestinese ad Al-Aqsa (2000), e, in scia all’attacco dell’11 settembre ha invaso e rioccupato i territori palestinesi della Cisgiordania e della Striscia di Gaza, facendo abbattere le case di Jenin con la gente ancora dentro (2002).
 L’obiettivo strategico primario di Sharon è sempre stato la costruzione uno stato-ghetto ebraico fortificato nella Palestina.
 Che ruolo ha avuto nell’attentato dell’11 settembre?

2006-01-13 ----------
Bollyn · Fidel Castro
 In modo camaleontico gli ebrei infiltrano le posizioni chiave delle società dei goy, se non direttamente, con burattini che manovrano. E adesso, stando a quanto riportato da Ann Bardach, una giudea considerata dai mezzi di comunicazione di massa una grande esperta delle faccende di Cuba, sappiamo che anche Fidel Castro è ebreo.

2007-09-03 ----------
anonimo · Bernie Sanders — ha la doppia cittadinanza statunitense e israeliana; c’è da fidarsi di lui?
Al solito i candidati politici o sono ebrei o burattini dei giudei. Votare uno qualsiasi di loro legittima la rete criminale giudaica. Visto che non ci permettono di uscire da questo incubo con i mezzi pacifici del voto, che cosa dovremmo fare? Lasciarli fare aspettando di finire schiavizzati, uccisi, o peggio?

2015-07-02 ----------
Hufschmid · David Wolper ha un qualche valore per la società?
Nella sua autobiografia Producer si rappresenta come un furbo di successo, ma il suo successo è andato a scapito della società e quindi di tutti noi. I programmi televisivi da lui ideati sfruttano e abusano gli ospiti e il pubblico a casa, oltre a promuovere comportamento immorale e la sessualizzazione dei contenuti televisivi.
Nei suoi programmi televisivi insinua l’esistenza del mostro di Loch Ness, dell’abominevole uomo delle nevi, del Bigfoot, dei fantasmi, di certe maledizioni, e degli UFO; sostiene inoltre che sarebbe stato Oswald a uccidere John F. Kennedy.
È amico di Neil Armstrong, uno degli astronauti che hanno finto di sbarcare sulla Luna durante le missioni Apollo.
Alcune sue tecniche ricordano quelle del sito internet “sbufalatore” Urban Legends che si costruisce una buona reputazione smascherando bufale (alcune delle quali costruite apposta dai loro compari disinformatori) e poi disinforma infilando a tradimento qualche menzogna in quel miscuglio di affermazioni veritiere.

“Li abbiamo fatti fessi un’altra volta.” — David Wolper


2005-06-18 ----------


   Altri crimini commessi dalla rete criminale giudaica?


Bollyn&Kaskel
Bollyn
·
·
l bombardamento di Dresda con bombe incendiarie
 August Kuklane, un testimone oculare del bombardamento di Dresda con bombe incendiarie.
 Kurt Vonnegut, testimone oculare, descrive nel libro Mattatoio n°5 o La crociata dei bambini, l’olocausto di Dresda con bombe incendiarie finalizzato solo all’uccisione di civili tedeschi.

2006-06-16
2007-04-12
----------
----------
Bollyn · L’attacco terroristico a Londra del 7 luglio 2005
Gli ebrei criminali sono i veri registi dell’attentato a Londra del 7 luglio 2005?
 Gli attentatori sono stati ingannati nel trasportare zaini di cui ignoravano il contenuto? Non esclamarono “Allah è grande!”.
 Erano giovani mussulmani nativi del Regno Unito, integrati, e con figli piccoli o in arrivo. Quel giorno avevano comprato biglietti di andata e ritorno, pagato e messo in vista i bollini per parcheggiare, e avevano con sé patente e carte di credito;
 Perché fu colpita gente comune, e non bersagli specifici, e nessuno ha rivendicato l’attentato?
 L’ambasciata israeliana a Londra fu avvisata e Netanyahu non uscì dall’albergo nei pressi di una zona teatro dell’attentato.
 Efraim Halevi sapeva prima delle autorità britanniche che le esplosioni erano simultanee.

2006-08-31 ----------
Hufschmid
Hufschmid
·
·
L’assassinio di John F. Kennedy
 Una connessione con Toronto? I Bronfman erano coinvolti?
 Dopo 45 anni parla il dott. Kenneth Salyer... anzi mente
.

“[...] Siamo osteggiati in tutto il mondo da un complotto monolitico e spietato che si avvale principalmente di mezzi occulti per espandere la propria sfera di influenza attraverso l’infiltrazione invece che l’invasione, la sovversione invece che le elezioni, l’intimidazione invece che la libera scelta, la guerriglia notturna invece degli eserciti diurni. È un sistema che ha reclutato molte risorse, sia umane che materiali, nella costituzione di una macchina efficientissima costituita da una maglia strettissima che unisce operazioni militari, diplomatiche, di servizi segreti, economiche, scientifiche e politiche.” — John F. Kennedy, 1961-04-27

2007-04-18
2008-11-22
----------
----------
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
·
·
·
L’attacco alla USS Liberty
Nel 1967, durante la Guerra dei 6 giorni, gli israeliani attaccarono la nave statunitense USS Liberty disarmata e parcheggiata in acque internazionali fingendosi egiziani per provocare una reazione degli USA contro l’Egitto. La reazione tempestiva della portaerei USS America ne impedì l’affondamento. L’enciclopedia giudaica Wikipedia parla di un errore d’identificazione. I sopravvissuti costretti a tacere, dopo 40 anni finalmente rompono il silenzio.
 Intervista a James Ennes, il comandante della USS Liberty.

 Intervista a Wayne Kyle, un marinaio a bordo della USS America.
 La morte sospetta di Richard Thompson dopo l’annuncio di voler fare alcune rivelazioni.

2006-01-05
2005-12-22
2007-06-11
2006-11-01
----------
2009-03-XX
Hufschmid · Un tentato attentato dinamitardo alla sede del governo messicano
Arrestati 2 israeliani: hanno tentato di far saltare in aria la sede del governo messicano; sono stati rilasciati da un generale delle forze armate messicane!

2006-10-19 ----------
Hufschmid
Bollyn
·
·
Il massacro alla scuola superiore Columbine
Per la versione ufficiale, ripresa da Michael Moore nel film Bowling a Columbine, spararono solo gli studenti Dylan Klebold ed Eric Harris, prima di suicidarsi. Ciò però contrasta con la testimonianza di Donna Taylor. Si è trattato di un’operazione dei sionisti per spingere la messa al bando delle armi negli USA? Gli assassini alla scuola Columbine avevano il cervello inondato di serotonina, una sostanza che scatena comportamenti violenti e che induce uno stato di sonnambulismo in cui la persona agisce secondo quello che è il suo incubo peggiore. Per questo madri premurose, come Andrea Yates, hanno ucciso i loro bambini — proprio come accade nel loro incubo peggiore. Qual è stato il ruolo degli antidepressivi nel massacro alla Columbine?

“Senza quei farmaci ... non ci sarebbe mai stata la sparatoria alla Columbine.” — Ann B. Tracy

2006-06-18
2006-06-XX
2006-06-19
----------
Hufschmid · La rottura degli argini a seguito del passaggio dell’uragano Katrina
Gli argini sono “crollati,” in 3 punti diversi, dopo il passaggio dell’uragano e secondo alcuni testimoni gli argini sono stati fatti saltare in aria. Che ne dite di una “Commissione d’inchiesta sull’uragano Katrina”?

2005-09-XX 2009-03-22
Hufschmid ·

Il “crollo” del ponte I-35W Mississippi River bridge a Minneapolis
Quel ponte venuto giù il primo primo agosto 2007 è crollato o è stato fatto saltare con l’esplosivo? L’ennesima operazione sionista?


2007-08-08 ----------
Bollyn
Bollyn
·
·
L’assassinio di Rafic Hariri
A giudicare dal cratere scavato dall’esplosione, ad ammazzare il popolare capo libanese il 14 febbraio 2005 non è stata un’auto-bomba siriana, come strillano i mezzi di comunicazione di massa, ma una bomba a guida automatica sganciata da un aereo, secondo una nota tecnica israeliana. A quasi un anno da quell’uccisione, all’ONU si considera finalmente quest’ipotesi, ma si indagherà veramente dato che le prove puntano a Israele?

2005-02-18
2006-11-21
----------
----------
Hufschmid · Il suicidio inscenato di Gary Webb
Indagava su certe operazioni di droga illegali e per questo la rete criminale giudaica aveva iniziato ad attaccarlo facendogli perdere il lavoro; visto che proseguiva le indagini per conto suo benché senza lavoro, gli ebrei criminali lo hanno ucciso sparandogli 2 volte alla testa; secondo i mezzi di comunicazione di massa e i truth seeker, si tratterebbe di un suicidio!

2007-07-24 ----------
Hufschmid
Hufschmid
·
·
Il massacro degli armeni
 Gli armeni affermano di essere stati vittime di un genocidio tra il 1915 e il 1917 che contava fino a un milione e mezzo di morti. Sono morti a seguito di un genocidio o di una guerra?
Se si è trattato di un genocidio allora chi nel governo turco lo ha architettato e diretto?
 Perché l’Anti-Defamation League nega quel massacro? Perché “La questione armena rappresenta un dilemma per gli ebrei americani”? A massacrare gli armeni furono i Giovani Turchi, i cui vertici erano cripto-giudei, detti dunmeh.

2007-10-23
2007-08-20
----------
----------
Bollyn
Bollyn
Bollyn
·
·
·
L’affondamento dell’Estonia
 I russi affondarono l’Estonia per impedire il saccheggio dell’arsenale sovietico, stando a Jutta Rabe nel libro Die Estonia che punta il dito contro il gruppo Felix Group, che includeva Vladimir Putin e Ivan Ivanov, e nazionalisti russi provenienti dagli ex-enti dei servizi segreti sovietici, contrari al saccheggio dell’arsenale sovietico. Il saccheggio fu fermato nel luglio 1998 quando Putin divenne il direttore dell’FSB (l’erede del KGB). L’Estonia è affondata il 1994-09-28.
 A bordo dell’Estonia c’erano anche Aleksandr Voronin, sopravvissuto, ebreo-russo trafficante di armi ad alta tecnologia sovietica, e Hicham Ben Hamou e Mohamed Ben Tounsi, marocchini stando alle carte, compaiono nella lista dei morti in quel disastro, ma non in quella di coloro le cui famiglie hanno chiesto un risarcimento: erano agenti sotto falsa identità?
 Lennart Henriksson, ex-capo della dogana del porto di Stoccolma, ha rivelato il contrabbando nelle settimane precedenti di almeno 2 precedenti carichi di tecnologia militare sovietica dall’Estonia con probabile destinazione Israele, autorizzati dai vertici del governo svedese.
 Carl Bildt, al tempo primo ministro della Svezia, poi è stato promosso a inviato dell’ONU nei Balcani. Perché la Svezia protegge Israele e insabbia la faccenda?
 Fatti sparire 9 superstiti del naufragio dell’Estonia: che cosa sapevano? L’attuale utilizzo di aerei privati per il sequestro dei sospettati nella Guerra al terrore risale almeno al 1994 quando 9 superstiti del naufragio dell’Estonia, tra i quali il capitano Avo Piht, dopo essere stati tratti in salvo furono fatti sparire e dati per deceduti. Che cosa sapevano quei testimoni?

2002-09-05
2005-02-11
2005-01-22
----------
----------
----------
Bollyn
Bollyn
·
·
Gli “aeroplani fantasmi” e le sparizioni dei sospetti terroristi
Nella Guerra al terrorismo il Pentagono usa aerei privati per prelevare, da paesi come la Svezia, cittadini sospettati di terrorismo, benché senza alcuna prova e trasportarli in nazioni che praticano la tortura; in qualche caso i prigionieri sono stati bolliti fino a ucciderli.

2004-01-14
2005-01-17
----------
----------
Bollyn · La strana morte di Anna Lindh
 È stato il Mossad ad assassinare Anna Lindh, popolare ministro degli esteri e probabile futuro primo ministro svedese? L’assassinio nel 2003 di Anna Lindh, nota per la sua posizione ferma ed esplicita contro i soprusi israeliani a danni dei palestinesi, segue l’uccisione del primo ministro svedese Olof Palme nel 1986 e del conte svedese Folke Bernadotte, mediatore delle Nazioni Unite per la Palestina, nel 1948, anche loro critici nei confronti di Israele. La stampa svedese però non nota questa correlazione.
 Anna Lindh voleva che gli insediamenti israeliani nella Cisgiordania sparissero, che ci fosse uno stato palestinese, che Israele lasciasse libere le zone occupate nella Cisgiordania e nella Striscia di Gaza, che finissero tutte le uccisioni extra-territoriali e gli attacchi ai palestinesi, e che tutto ciò fosse fatto immediatamente.
 È stata uccisa in pieno giorno mentre, senza scorta, faceva alcune compere nel negozio Nordiska Kompaniet, pugnalata da un individuo che poi è scappato indisturbato. La Duty Security, l’impresa che fornisce servizi di sicurezza a quel negozio, rifiuta di dare informazioni sul numero e sulla posizione delle numerose guardie al momento dell’omicidio della Lindh, su altri dettagli sulle tante telecamere a circuito chiuso.

2003-09-26 ----------


   Il denaro e l’economia


Hufschmid · Il filmato The Money Masters
Mostra come i Rothschild e altre famiglie abbiano usurpato i sistemi bancari europeo e USA.

Le banche centrali sono enti privati che si sono arrogate il diritto di creare denaro dal nulla e prestarlo a interesse! Con la riserva frazionaria le banche commerciali fanno qualcosa di simile prestando a interesse denaro che non hanno!

2008-03-11 2008-11-01
Hufschmid · Bernard Madoff
Uno schema Ponzi o un’altra truffa sionista?

2008-12-20 ----------
Hufschmid · L’ideologia del libero mercato selettiva
Si può preferire o evitare qualsiasi prodotto, ma boicottare Israele e finite in galera!

2006-10-16 ----------
Hufschmid · Gli imprenditori maltrattatori sono un fardello per tutti noi
 Vogliamo che gli imprenditori competano per manipolarci?
 Come facciamo ad avere imprenditori migliori se i consumatori sono tanto incompetenti?

2008-01-28 ----------


   Il riscaldamento globale


Hufschmid · Il riscaldamento globale e la carbon tax: di chi si può fidare?
Se il riscaldamento globale è dovuto all’uomo perché c’è anche in altri pianeti, quali Marte?
Pagare un’altra tassa, la carbon tax, a governi corrotti risolverà davvero il problema?

2007-12-15 ----------
Hufschmid
Hufschmid
·
·
 Manutenzione preventiva per il riscaldamento globale?
Greg Craven in un famoso filmato su YouTube dice che, benché non si comprenda il clima, se non agiamo contro il riscaldamento globale soffriremo conseguenze terribili. Dove sbaglia?
 Il documentario Una scomoda verità di Al Gore: un tentativo di manipolarci?
Un riscaldamento globale provocherebbe davvero l’inondazione delle terre?

2007-12-18
2007-02-28
2007-12-19
2010-04-04


   Le forze dell’ordine e le forze armate


Hufschmid   Mogli disperate: Perché tacciono tutti?
 Perché i militari statunitensi tacciono la verità sull’attentato dell’11 settembre e sugli altri crimini?
 Kay Griggs, moglie di un alto ufficiale dei marine, fa nomi e cognomi e spiega che ai vertici dei militari statunitensi ci sono individui accuratamente selezionati perché ricattabili e manovrabili dalla rete criminale giudaica. Quando vedete qualche militare nelle posizioni alte di comando dovete domandarvi se abbia fatto carriera per merito o per demerito. Molti sono scelti perché omosessuali che si sono prestati a fare iniziazione imbarazzanti se non criminali probabilmente documentate a garanzia della loro fedeltà. Altri, mentalmente malati o sofferenti di bassa stima perché provenienti da famiglie disastrate, sono facilmente manipolabili con i gradi, i lustrini, o altro. Questo riguarda soprattutto i vertici dei militari; il resto comunque esegue gli ordini dei superiori. Quando qualche militare ai vertici dà segni di non tollerare più la corruzione, viene intimidito prima ed eventualmente ucciso.
 Le forze armate manipolate dalla rete criminale giudaica sono un problema,. La maggior parte dei militari però fa il suo dovere eseguendo gli ordini e anzi spesso è stata mandata apposta al macello dai vertici dei militari, come nel caso dell’attentato alle caserme dei marine a Beirut del 1983, dell’attacco a Pearl Harbor del 1941, dell’attacco alla USS Liberty del 1967, ecc. I militari onesti devono ribellarsi ai loro vertici corrotti ed eradicarli così da sanare la loro organizzazione.
 Le forze armate oneste e intelligenti hanno la capacità, i mezzi, e gli uomini per distruggere la rete criminale giudaica. Spetta al cittadino informare i militari e incoraggiarli a ripulire la loro organizzazione e a combattere il nemico interno alle nostre nazioni. Idem per le forze dell’ordine.

2005-01-29 ----------
Hufschmid · Intervista a Kay Griggs
Kay Griggs, moglie del tenente colonnello dei marine statunitensi George Griggs, spiega come i sionisti manipolano i militari statunitensi ricorrendo al ricatto e all’inganno. I sionisti cercano individui emotivamente insicuri, facili quindi da manipolare, da promuovere alle posizioni di comando nella politica e nelle forze armate.

2005-08-03 2006-09-05
Hufschmid&Bollyn · Chiamano eroi i militari perché continuino a combattere per Israele
 I militari sono lodati dai mass-media sionisti per rimanere felici quando perdono arti, occhi, hanno figli menomati, ecc cosicché continuino a uccidere e distruggere come vuole Israele.
 Rischiare la vita per difenderci dai nemici è eroico, ma è ciò che fanno i militari e i poliziotti?
 I militari USA invece di fermare Israele, attaccano nazioni innocenti; i poliziotti USA invece di distruggere la rete criminale giudaica, la proteggono e arrestano Bollyn che la combatte!
 I militari USA, ingannati sulla pericolosità dell’uranio, contaminano il mondo e se stessi; i poliziotti USA, ingannati sulla pericolosità dei taser, a volte restano paralizzati esercitandosi.
 Spiegate a cittadini, polizia, e forze armate che il nemico è la rete criminale giudaica, non gli arabi, e che l’attacco dell’11 settembre è stato un’operazione sionista. Svegliateli!

2006-11-22 ----------
Hufschmid
Hufschmid
·
·

 Non temete né la polizia né le forze armate, ma aiutateli a capire che sono stati fatti fessi.
 La bandiera israeliana nel distintivo della polizia di Chicago: aiutate la polizia a rinsavirsi!


2007-04-20
2008-02-21
----------
----------
Hufschmid · I provocatori di Sion
 I poliziotti non devono farsi strumentalizzare: a volte gli agenti giudei si fanno arrestare apposta in azioni plateali per promuovere i loro piani, per  ricevere pubblicità, per screditare le forze dell’ordine, ecc.
 La polizia non deve combattere il crimine commettendo reati o usando agenti provocatori. Alcune scorciatoie all’insegna de “il fine giustifica i mezzi” possono essere controproducenti perché le forze dell’ordine comportandosi in modo non rispettabile, anche se per un fin di bene, rischiano di perdere la fiducia e la collaborazione dei cittadini onesti.

2007-09-19 2007-10-31
Hufschmid · L’operazione dell’FBI denominata Operation Vigilant Eagle
La rete criminale giudaica teme i militari USA; l’FBI lavora segretamente per essa, motivo per cui considera i veterani di guerra statunitensi una minaccia più pericolosa di Al-Qaeda.

2009-04-17 2009-04-22
Hufschmid · Quando la polizia si leverà in piedi e si deciderà a fare il suo dovere?
 I poliziotti onesti dovrebbero unirsi per ripulire la loro organizzazione. La polizia della città di New York, per esempio, ignora apposta l’attacco dell’11 settembre, mentre quella di Chicago è stata accusata per decenni di lavorare con la criminalità organizzata e non indaga i mandanti dell’arresto di Christopher Bollyn e i responsabili della distruzione del filmato di quell’arresto ripreso dalla telecamera montata a bordo della volante della polizia sulla scena dell’arresto.
 Il reverendo Ted Pike, noto oppositore della legislazione contro i “crimini d’odio,” promuove la versione ufficiale dell’attacco dell’11 settembre: l’ennesimo agente.
 Il movimento sionista è senza speranza. Chi di voi lavora per i sionisti, per scelta o perché ricattato o ingannato, consideri l’idea di sabotare quel movimento e ribellarsi.

2007-07-13 ----------
Hufschmid · La polizia si oppone ad alcuni funzionari di governo!
Speriamo che questo sia un segno che la polizia sta iniziando a capire che i nostri funzionari di governo sono corrotti, incompetenti, e rivoltanti. I poliziotti sono cittadini come noi anche se sono tenuti a rispettare gli ordini. Lo stesso dicasi per i militari.

2009-04-05 ----------
Hufschmid ·

I campi di prigionia della FEMA
Gli ebrei ora, avendo paura di perdere la battaglia, si lamentano dei campi della FEMA che avevano fatto allestiste per noi e che ora temono verranno usati contro di loro.


2009-03-22 2009-03-28
Hufschmid · Poliziotti statunitensi usati come cani da combattimento dell’ADL?
 In USA la polizia viene regolarmente addestrata dai sionisti che la inganna nel credere che il suo compito sia proteggere gli ebrei e Israele dai misteriosi ed elusivi antisemiti.
 Reagite informando i poliziotti; abbiamo bisogno della polizia dalla nostra parte, non dalla parte dei criminali giudei!

2006-10-28 ----------
Hufschmid · Perché il regista Michael Moore vorrebbe che deridessimo la polizia?
 Arrabbiarsi con i poliziotti per abusi come l’arrestato di Christopher Bollyn, o con i militari per l’uccisione degli iracheni non serve a nulla visto che ricevono ordini; piuttosto chiedetevi da chi.
 Altresì deridere i poliziotti come cerca di farci fare Michael Moore è inutile e anzi è nocivo, rendendo meno ambito il mestiere di poliziotto, e risultando poi in un abbassamento dei livelli minimi imposti dai distretti di polizia per le selezioni del personale, peggiorando la situazione.
 I poliziotti devono far rispettare leggi nocive di un governo corrotto, eseguire ordini di capi corrotti, o vedersi i criminali scarcerati dai giudici corrotti. Prenderli in giro migliora le cose?
 Serve che i poliziotti e i militari onesti capiscano che cosa sta succedendo e si uniscano a noi nella lotta alle reti criminali, in particolare a quella giudaica; e gli ebrei lo sanno e lo temono!

2007-03-19 ----------


   L’uranio impoverito


Bollyn
Bollyn
Bollyn
·
·
·
L’uranio impoverito
I veterani statunitensi della prima guerra del Golfo, per più di un terzo disabili permanenti, stanno procreando moltissimi bambini con difetti gravi. Gli iracheni non sono le uniche vittime della guerra d’Iraq. I vertici dei militari nascondono e negano i pericoli dell’uranio impoverito, nonostante un rapporto sui suoi effetti deleteri fosse stato ribadito da una pubblicazione precedente di 4 mesi lo scoppio della prima guerra del Golfo. Quando i militari si renderanno conto che la rete criminale giudaica ammazza anche loro?

 La vera arma sporca: l’uranio impoverito
 L’uranio e i tumori nei veterani della guerra del Golfo

 Negata l’assistenza medica ai veterani vittime dell’uranio impoverito

“Non c’è nessun rischio.” — il Centers for Disease Control di Atlanta

2004-08-06
2004-08-15
2004-08-20
----------
----------
----------
Bollyn · L’uranio impoverito uccide i civili, i soldati, e la terra con le nano-particelle
 Oltre 500.000 veterani USA della guerra del Golfo ricevono indennità di disabilità, molti per quella sindrome che ora sappiamo provocata dall’uranio impoverito, tossico chimicamente e radiologicamente, e a causa delle nano-particelle generate all’impatto per polverizzazione.
 La polvere dell’uranio impoverito devasta il sistema immunitario di chi l’ha respirata o toccata, ne altera anche il codice genetico, e danneggia anche i mitocondri, provocando la sindrome da fatica cronica, il morbo di Lou Gehrig, il morbo di Parkinson, e il linfoma di Hodgkin.
 Una sostanza che in dimensioni microscopiche non fa male può diventare estremamente tossica se in dimensioni nanoscopiche perché può penetrare addirittura nel nucleo delle cellule.
 Il governo USA sapeva da almeno 20 anni gli effetti delle nano-particelle d’uranio impoverito.

“La risposta del Pentagono a tali accuse è stata negare, negare, e negare.” — Robert Koehler
“I mezzi di comunicazione di massa USA sono complici morali in questo complotto.” — Robert Koehler

2005-01-07 ----------
Hufschmid · Il coraggio di parlare della sindrome della guerra del Golfo: Peter Kawaja
Gli ebrei criminali hanno rapito e ucciso per secoli, ingannando le vittime nel fidarsi di loro e gli altri nel pensare che le vittime stessero bene. Hanno rapito Christopher Bollyn e stanno cercando disperatamente di farci credere che sia libero. I giudei hanno rapito o ucciso anche Peter Kawaja? Non assumete che smetteranno. Non permettete che nessuno di noi scompaia nell’oblio. Peter Kawaja era onesto e aveva avuto il coraggio di dire la verità sulla cosiddetta “sindrome della guerra del Golfo” e sugli altri crimini commessi dalla rete criminale giudaica.

2009-08-18 ----------
Hufschmid · Invisible War — Depleted Uranium and the politics of radiation
 Un filmato sull’uso stupido delle armi all’uranio che stanno contaminando il nostro pianeta, e continueranno praticamente in eterno a provocare patologie e difetti alla nascita.
 La disinformatrice Joyce Riley, dopo aver tentato di attribuire la sindrome della guerra della Golfo alle vaccinazioni e alle armi chimiche e biologiche, fa controllo del danno con il filmato Beyond Treason parlando un po’ dell’uranio. È implicata nella sparizione di Peter Kawaja?

2006-10-19 ----------
Bollyn · Il Pentagono sopprime la verità sulla pericolosità delle armi all’uranio
L’impiego di armi all’uranio impoverito è un crimine di guerra o contro l’umanità per qualsiasi nazione, indipendentemente dai trattati da essa firmati. Queste armi infatti violano 4 punti del diritto internazionale umanitario, avendo effetti che si estendono ben al di fuori delle zone del conflitto, continuando a uccidere ben oltre il termine del conflitto, essendo indebitamente disumane, e avendo effetti disastrosi sull’ambiente.

“[L’uranio impoverito] è illegale per tutte le nazioni.” — Karen Parker

2004-08-31 ----------
Bollyn · La tragedia di Dustin Brim: l’uranio impoverito uccide i militari statunitensi
 Tra i militari statunitensi le perdite di vite a lungo termine nella prima guerra del Golfo superavano il 30%, nonostante quelle iniziali fossero ridotte; per la seconda guerra del Golfo un tasso oltre il 40% sembra realistico viste l’intensità e la durata dei combattimenti.
 La storia del 22enne Dustin Brim, meccanico dell’esercito statunitense dispiegato in Iraq nell’agosto 2003 e morto il 24 settembre 2004 tra dolori lancinanti per un cancro indottogli dall’uranio impoverito che ha colpito tutti gli organi del corpo ad eccezione del cuore e del cervello.
 Al riuardo negli USA gli addetti alla professione medica sono stati imbavagliati e solo qualcuno di loro sussurra “uranio impoverito” ai parenti delle vittime di queste armi.
 I militari che pensano di poter ignorare la rete criminale giudaica dovrebbero riflettere sul fatto che, dopo essere stati utilizzati come cani da combattimento dai giudei, diventeranno un nemico per gli ebrei stessi i quali temono che qualcuno che sa combattere con le armi si svegli e li contrasti.

2006-01-26 ----------
Hufschmid ·    Il sionismo e Israele
2009-05-27 ----------
Hufschmid
Hufschmid
·
·
La Khazaria, e non la Palestina, è la terra d’origine di quasi tutti gli ebrei?
 Il sionismo si fonda su un errore: 2000 anni fa non c’erano bianchi né in Africa né in Palestina!
 Supportare Israele è un atto tanto arbitrario quanto supportare una patria per i veterani USA.

2006-12-11
2006-02-07
----------
----------
Hufschmid
Hufschmid
·
·
Israele: la supposta patria degli ebrei?
 Israele ha il diritto di esistere? Non c’è un diritto del genere; tutti, singoli e associazioni, comprese le nazioni, hanno la responsabilità di comportarsi in modo rispettabile.
 Come fare a eliminare la rete criminale sionista? Che cosa dovremmo fare di Israele?

2007-10-07
2007-11-07
----------
----------
Bollyn ·

Se gli ebrei fossero superiori ai goy, lo noteremmo in Israele. E invece...
In Israele il traffico delle schiave del sesso prospera indisturbato

“[Per le leggi ebraiche] le donne nate non-ebree sono ... considerate prostitute.” — Israel Shahak


2002-12-10 2007-03-02
Yehoshua
Hufschmid
·
·
Che cos’è il “sionismo”?
Gli ebrei tendono a dare definizioni confuse dei concetti che li riguardano, per esempio il significato di “sionismo.” I giudei sono più furbi della maggioranza dei goy e sono come un’organizzazione di gatti che lavorano in squadra per catturare migliaia di topi stupidi e disorganizzati. Perché dispiacersi per quei topi e odiare quei gatti? Continuiamo a fare i fessi?

2005-10-30
2003-04-08
----------
----------
anonimo · Il sionismo e l’antisemitismo
 Una patria per gli ebrei? Il sionismo ha usato sempre mezzi nefasti per raggiungere i suoi scopi, fomentando guerre mondiali, perpetrando l’attacco dell’11 settembre, ecc; inoltre è da fessi permettere agli ebrei di avere una nazione che non concede mai l’estradizione agli ebrei criminali di altre nazioni e in cui i giudei possano tramare indisturbati crimini enormi.
 Il sionismo ha fomentato l’antisemitismo per spaventare gli ebrei e accattivarsene il supporto; per questo ci sono ebrei che verniciano svastiche, i “nazisti dell’Illinois” che nel 1977 marciarono in uniformi naziste a Skokie attraversando i quartieri ebraici erano ebrei, ecc.
 Gli ebrei askenaziti, convertiti al giudaismo nel 740 dC e originari della Khazaria pretendono che la loro patria sia Israele, mentre agli ebrei sefarditi, cacciati dalla terra di Israele 2000 anni fa, la Torah proibisce di tornare in quella terra se non condotti dal loro messia.

[In figura: fine del sionismo = pace]

2007-10-23 ----------
Dayan · Ringworm Affair — Il caso della tigna
 La faccenda della tigna si accompagna a quella dei bambini ebrei yemeniti rapiti in Israele, e dello spruzzamento dei nuovi ebrei immigrati in Israele con l’insetticida DDT.
 Oltre 100.000 bambini ebrei sefarditi sono stati bombardati di radiazioni dal governo israeliano ashkenazita in teoria per curarli dalla tigna, ma in realtà nel tentativo di sterminarli.
 I goy sperano un trattamento dagli ebrei migliore di quello ricevuto da quei bambini ebrei?

2007-10-20 ----------
Bollyn · Rachel Corrie
Quest’attivista pacifista proteggeva una casa palestinese nella Striscia di Gaza facendo scudo con il suo corpo a una ruspa dell’esercito israeliano che, dopo averla investita, ha abbassato la pala e ingranato la retromarcia per passarle sopra di nuovo. Dopo qualche settimana, anche il fotografo Tom Hurndall e il cineoperatore James Miller sono stati uccisi dall’IDF.

2003-11-27 ----------
Bollyn · Mordechai Vanunu svela al mondo l’esistenza dell’arsenale nucleare israeliano
 Mordechai Vanunu parla, intervistato da Christopher Bollyn.
 Vanunu, un tecnico dell’impianto nucleare israeliano di Dimona, ha trascorso 18 anni in una prigione israeliana per avere svelato nel 1986 il segreto dell’esistenza dell’arsenale israeliano costituito da qualche centinaio tra bombe nucleari e bombe ai neutroni.
 Nel 2004 Vanunu è quasi certo che sia stata Israele ad assassinare John F. Kennedy colpevole, a loro dire, di fare pressione su Ben Gurion perché facesse luce sull’impianto nucleare di Dimona.
 Anche da scarcerato Vanunu era considerato pericoloso poiché attirava l’attenzione sull’arsenale nucleare Israele quando la giustificazione dell’attacco all’Iraq di Saddam Hussein, ovvero l’esistenza di armi di distruzione di massa irachene, si era dimostrata priva di fondamento. I mezzi di comunicazione di massa si vedono bene dal fargli pubblicità.
 Si consideri poi che i giudei cercano di fomentare una guerra contro l’Iran sostenendo che in un futuro potrebbe forse munirsi di armi atomiche. Al momento però Israele è l’unica nazione del Medio Oriente ad avere un arsenale atomico, per altro cospicuo.
 Onore al merito per questo ebreo: l’eccezione che conferma la regola?

2004-07-31 ----------


   Figure storiche


Hufschmid · Adolf Hitler
Un super-genio del male o un utile idiota manovrato dai sionisti?
Era in parte ebreo? E perché c’erano tanti ebrei nelle forze armate naziste?

2006-05-03 ----------
Hufschmid
Hufschmid&anonimo
·
·
Il generale Dwight Eisenhower
Un eroe che ci ha salvato dai nazisti o un assassino di massa sionista? Perché dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale ha fatto approntare campi di sterminio dove ha fatto uccidere circa un milione di soldati tedeschi? Era un ebreo o un goy psicotico manovrato dai sionisti?

“Dio mio, odio i tedeschi.” — Dwight Eisenhower

2006-02-26
2009-06-25
2007-11-21
----------
Hufschmid · Benjamin Freedman
Nel 1961 Benjamin Freedman parla all’hotel Willard a Washington D.C.

“I sionisti e i loro correligionari negli USA hanno il controllo completo del governo.” — Benjamin Freedman
“Possiamo portarvi gli USA in guerra come alleato ... se ci promettete la Palestina.” — Benjamin Freedman


2006-01-03 ----------
Hufschmid
Hufschmid
·
·

Albert Einstein
 Un super-genio o un super-plagiatore? La formula E=mc2 è dovuta a lui o a Olinto De Pretto?
 Quale ruolo ha avuto nella causa del sionismo?


2007-10-11
2006-06-27
2007-10-12
2007-10-XX
Mosley   Albert Einstein: plagiatore e truffatore
Con la verifica sperimentale dell’esistenza delle onde gravitazionali del 2016-02-11 è ritornata alla ribalta la teoria della relatività che i giudei strombazzano come opera dell’ebreo Albert Einstein. Al 2016-03-03 gli ebrei cercano di censurare le prove che mostrano che tale teoria è dovuta al tedesco David Hilbert, mentre quella della relatività ristretta è dovuta all’olandese Hendrik Lorentz, al francese Henri Poincaré, e ad altri, come dimostrato da Sir Edmund Whittaker nel suo scritto A History of the Theories of Aether and Electricity pubblicato quando Einstein era ancora in vita e che non ricevette alcuna smentita dal giudeo. In particolare la cosiddetta formula di Einstein, E = mc², fu stabilita dall’italiano Olinto De Pretto, come dimostrato da Umberto Bartocci nel suo libro Albert Einstein e Olinto De Pretto: La vera storia della formula più famosa del mondo.
Einstein eccelleva, oltre che nel rubare i lavori scientifici altrui, per la sua personalità disturbata.

2006-01-22 ----------
Hufschmid ·    Documenti storici
2007-01-11 ----------
ignoti
White
Faurisson
R.Cooper
·
·
·
·
 I protocolli dei savi anziani di Sion — di ignoti
 La tirannia latente, ovvero Il documento Rosenthal — di Walter White Jr.
 Il diario di Anna Frank è autentico? — di Robert Faurisson

 Una breve storia del nazionalismo bianco — di Rick Cooper

2007-02-27
2006-04-19
2007-10-13
199X-XX-XX
----------
----------
----------
----------


   Conoscere gli ebrei


Hufschmid · Come è che pochi ebrei hanno il controllo su molti goy: intelligenza o carattere?
3 categorie in cui ricadono gli ebrei criminali: gli squilibrati, i bulli e i maestri della truffa.
 Talento è costruire e creare, non distruggere, rubare, uccidere, rapire, ingannare, e ricattare.
 I criminali sono esseri umani mentalmente difettati e non cattivi.

 Perché allora questi individui vengono glorificati?

2008-02-18 ----------
Hufschmid
Hufschmid
·
·
Gli ebrei hanno un cervello differente?
 Gli ebrei, nonostante i fallimenti sistematici di sottomettere i goy, insistono a complottare piani diabolici a lunghissimo termine. A quanto pare il comportamento dei giudei è dovuto a un fattore genetico visto che non viene alterato dall’istruzione ricevuta e che a provare attrazione per gli aspetti bizzarri dei loro testi religiosi sono altri ebrei e non certo i goy sani di mente. Anzi, i loro pensieri sono talmente inconcepibili per i goy che i crimini giudei rimangono irrisolti nonostante siano commessi sotto gli occhi di tutti. Queste considerazioni ci aiutano a capire come risolvere il problema visto che cacciarli come si è fatto nel passato non è una soluzione.
 A differenza del caso degli altri esseri umani, nel complesso la mente giudaica è squilibrata per natura e come si capisce dalle parole del giudeo Joseph Gollomb. La chutzpah per indole?

2008-03-23
2009-12-07
----------
----------
Hufschmid · Gli ebrei sono meno emotivi e più razionali degli altri esseri umani?
Così i giudei sembrano rappresentarsi in certe serie televisive, se non addirittura come animali a sangue freddo dalle sembianze umane. La cosa è giustificata?

2010-06-23 ----------
anonimo
anonimo
·
·
La psicologia del sionismo: analisi
 Un’analisi del sionismo dal punto di vista della psicologia basandosi sull’ipotesi discutibile che il comportamento dei giudei non sia per nulla di origine genetica.
 I giudei sembrano intrappolati in un circolo vizioso da loro stessi costruito. La loro mentalità di parassiti, andando contro l’istinto sociale, potrebbe generare loro una sofferenza interna che sopprimono segregandosi, facendo male ai goy, e considerandoli come animali, il che a sua volta rafforza il loro stato di sofferenza interna.
 I giudei forse entrano in questo circolo vizioso attraverso l’indottrinamento, restando poi intrappolati in un modo di vivere che li costringe a continuare a comportarsi male.
 Se così fosse, come si potrebbe spezzare questo loro circolo vizioso?
La psicologia del sionismo: soluzioni
 Preso atto che i giudei sono un problema per il mondo, come lo si risolve?
 Espulsione? Nella storia gli ebrei sono stati espulsi almeno 79 volte, con che risultato? Buttare la spazzatura nel giardino del vicino serve a qualcosa?
 Contenimento? Si potrebbero adottare leggi che ne limitino la libertà in modo da renderli inoffensivi (e salvarsi visto che finisce sempre che monta la rabbia nei goy che si accorgono dei misfatti dei giudei). Anche questo è stato tentato in passato, ma come si garantisce che gli ebrei non manipolino la società da dietro le quinte?
 Smascherarli? Con internet possiamo evitare di ricevere le informazioni dai mezzi di comunicazione di massa nelle mani dei giudei e fare luce sui loro crimini , ma come per i Protocolli dei Savi Anziani di Sion, anche se le informazioni sono disponibili non è detto che vengano prese in considerazione, soprattutto per fare qualcosa per migliorare il mondo.
 Spezzare il circolo vizioso? La rimozione delle prove della presunta superiorità degli ebrei rispetto ai goy utilizzate dai sionisti adulti per convincere le nuove leve a diventare sionisti, alla lunga potrebbe porre fine al sionismo. Ma funzionerà?
 Aiutarli? I sionisti in realtà sono infelici. Forse in un futuro si potrebbe curarli con tecnologie avanzate di intervento al cervello, magari offrendo un’amnistia ai sionisti che accetteranno di sottomettersi a tali cure.
 Con la crisi economica creata apposta dai giudei, la gente potrebbe non andare tanto per i sottile. Gli  ebrei, per il loro stesso bene, dovrebbero darci una mano ad abbattere la loro rete criminale prima di essere eliminati tutti dalla furia dei goy. La loro rete criminale però potrebbe essere composta da una frazione notevole di tutti gli ebrei!

2007-11-18
2007-12-12
----------
----------
anonimo · The Intervention, un cortometraggio di addestramento per i goy
Questo filmato mostra la naturalezza con cui i giudei mentono; nella realtà però spesso vanno oltre, anche se sbugiardati e messi alle corde, continuano a mentire, ma in modo più subdolo.

2011-01-10 ----------
Hufschmid · Lo strano interesse della rete criminale giudaica per la numerologia
Alcuni eventi le cui date rivelano i numeri 9, 11, o 22, magari per somma delle cifre:
2001-09-11: L’attentato al World Trade Center
1938-11-09: La Notte dei Cristalli
2004-03-11: L’attacco ai treni di Madrid
2006-07-11: L’attentato a Mumbai
2000-10-11: L’attacco alla nave USS Cole (fuso orario delle Hawaii)
1946-07-22: L’attentato all’albergo King David
1919-11-11: L’armistizio con la Germania (alle ore 11 del mattino, ora locale di Parigi)
2011-03-11: Il terremoto e il conseguente maremoto che ha colpito il Giappone.

2009-02-15 2011-08-03
Hufschmid · I criminali hanno un interesse particolare per l’umorismo sconcio
2006-03-11 ----------
Hufschmid · Avvelenamento dei pozzi, diffusione di malattie, e aborti provocati
Gli ebrei si sono mai macchiati di questi crimini?

2009-08-31 2009-09-01
Hufschmid · Ha senso distinguere tra gli ebrei criminali e chi lavora per loro?
Giudicate le persone dall’effetto che hanno sul mondo.
 Tra le reti criminali quella giudaica è la più vasta ed efficace, ma vanno eliminate tutte.
 L’intrattenimento oggi è dominato dagli ebrei che lo imbevono di orrore, violenza, titillazione, perversioni, e paura perché sembrano preferire tutto ciò e volercelo inculcare; non intrattiene, ma attrae la nostra attenzione al pari di un rumore forte; non è di valore, ma nocivo.

2008-07-07 ----------


   Alcune serie di lavori di Eric Hufschmid


Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
·
·
·
La festa in maschera
 parte 1: Di chi fidarsi?
 parte 2: Le trappole ricattatorie
 parte 3: Chi erano le menti dietro l’attentato dell’11 settembre?

2006-10-31
2006-11-19
2006-12-07
----------
----------
----------
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
·
·
·
·
·
·
·
·
·
Lezioni per il Diploma superiore in tecniche d’inganno
 lezione n°1: Gli alieni e la religione
Criticare la religione e credere all’esistenza degli alieni è contraddittorio. Gli ebrei sionisti promuovono l’esistenza degli alieni per screditare le teorie del complotto, e nella speranza un giorno di riuscire a convincerci a lasciare che gli alieni (gli ebrei) assumano il controllo della Terra; falliranno poiché credere all’esistenza degli alieni è popolare solo negli USA.

 lezione n°2: Il Deception Dollar: un inganno per chi?
Gli autori del Deception Dollar fanno parte della rete criminale giudaica e la difendono ingannando la gente addossando la colpa su George W. Bush e la sua cricca di petrolieri. Rigettare la versione ufficiale dell’attacco dell’11 settembre non è garanzia di onestà.

 lezione n°3: Chi sono gli Illuminati?
Chiamare un gruppo di criminali con un nome vago inganna, confonde, e impaurisce la gente. I criminali hanno nomi e cognomi e indirizzi. Oltretutto la polizia non può arrestare concetti astratti come gli Illuminati, i Globalisti, o il Nuovo Ordine Mondiale, ma solo singoli individui.
 lezione n°5: Il sofisma dell’uomo di paglia

Consiste nell’evitare di discutere gli aspetti più significativi di un argomento, attaccandone invece quelli secondari o irrilevanti, oppure addirittura una sua versione volutamente distorta allo scòpo di dare l’impressione che l’argomento originario fosse erroneo.
 lezione n°6: Ingannare utilizzando la verità

Sopprimere od omettere la verità è mentire in modo subdolo. Come i soccorritori che hanno respirato la polvere tossica sospesa nell’aria dopo dell’attacco dell’11 settembre sono stati ingannati a prendersela con le persone sbagliate.
 lezione n°7: Cripto-giudei e cripto-sionisti
 lezione n°8: Fare un assunto per poi criticarlo

Un’altra tecnica di inganno è fare un assunto errato e utilizzarlo per fare sembrare che qualcosa sia falso. In questi casi, procuratevi più informazioni per validare la fondatezza dell’assunto. Il caso della disputa con Sam Danner.
 lezione n°9: Smascherare la propria informazione falsa
Quando i criminali giudei non riescono a impedire che si faccia luce su un loro crimine, possono diffondere informazioni false su di esso che poi smascherano come false cosicché la gente ricusi i fatti veri. Hanno fatto così con i dischi volanti, realizzati per inscenare un’invasione aliena con cui i criminali speravano di conquistare il mondo illudendosi che molti ci cascassero.
 lezione n°10: Addossare la colpa ai goy!

Quando colti a mentire i giudei possono tentare di scaricare la colpa sui goy; concentratevi maggiormente sul mentitore piuttosto che esclusivamente su chi si è fidato di lui.

2006-01-03
2006-01-06
2006-01-12
2006-01-19
2007-10-25
2006-02-12
2006-08-25
2007-10-09
2008-12-28
----------
----------
2006-01-13
----------
2007-10-26
2007-10-14
----------
----------
----------
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
·
·
·
·
·
·
·
·
·
·
·
·
Complotti ed emarginati
L’autore, da quando ha scritto questa serie di articoli datati, ha raffinato la comprensione sui responsabili dei crimini enormi che sconvolgono il mondo, concludendo, per esempio, che la CIA è infiltrata dalla rete criminale giudaica al punto da lavorare per essa. Lo si tenga a mente leggendo i seguenti scritti. Il nostro nemico è la rete criminale giudaica e i suoi aiutanti corrotti, oltre alla maggioranza della gente che la lascia prosperare e imperare indisturbata.

 Anche voi probabilmente credete a qualche teoria del complotto. Molti credono a cosiddetta teoria del complotto che i trafficanti di droga costringerebbero alcuni ad assumere droghe. Così tanti ci credono che il governo impiega molte risorse per combattere questi trafficanti. In verità chi assume droghe decide di farlo, non è costretto dai trafficanti e, mi dispiace, ma chi muore combattendo il traffico di droga è fesso che getta via inutilmente la sua vita. Altri credono alla teoria del complotto che saremmo vittime di coloro che manipolano il governo, ma pochi individui possono manipolare un’intera nazione solo se questa è costituita da una maggioranza di menefreghisti o idioti che si lasciano manipolare. Molti non solo credono a qualche teoria del complotto assurda ma deridono chi di noi, nel tentativo di migliorare le cose, indaga le teorie del complotto vere a volte rischiando la vita. Tra i nostri nemici ci sono anche i nostri parenti, amici, colleghi, e conoscenti menefreghisti o idioti.
 Le teorie del complotto del genere “strappa-lacrime” stimolano a piangerci addosso addossando la responsabilità dei nostri problemi su altri, invece di spingerci a risolverli. Esempi: I tossico-dipendenti sarebbero vittime dei trafficanti di droga, non di se stessi decidendo di assumere stupefacenti. I cittadini sarebbero vittime dei governi corrotti, non di se stessi tollerando di farsi abusare dai governanti ed essendo incompententi nello scegliere i propri rappresentanti. I cittadini sarebbero vittime dei mezzi di comunicazione che disinformano, non certo di se stessi che tollerano le menzogne più rivoltanti e continuano a finanziarli.
 Le teorie del complotto del genere “intrattenimento” non generano rabbia non essendoci vittime. A che scòpo sono state messe in circolazione? Esempi: I cerchi nel grano sarebbero realizzati dagli alieni. Nell’esperimento Philadelphia la marina militare statunitense viaggierebbeo nel tempo e renderebbe invisibili alcuni oggetti.
 Le teorie del complotto del genere “criminale” fanno luce su crimini ma trovano molta resistenza da parte della gente che ne rimane turbata. Esempi: L’attentato allo Sterling Hall nel 1970 fu un raggiro? Paul McCartney morì nel 1966? Ted Kaczynski, alias Unabomber, fu un burattino usato come capro espiatorio? La CIA cerca di distruggere gli USA apposta?
 La maggioranza della gente non fa nulla per la società ma solo per il proprio tornaconto. Non dorme; evita di proposito certe questioni. Solo un manipolo di uomini potrà cambiare le cose.
 Poco importa che non possiamo responsabilizzare la maggioranza della gente; con un governo più rispettabile potremmo condurla perché si adoperi per migliorare il mondo.
 Gli agenti della rete criminale si possono mescolare facilmente tra la popolazione senza dare nell’occhio poiché questa, per la maggior parte, si comporta in modo stupido e irrazionale.
 Perché compatire la CIA? Un ente che ricorre ai raggiri criminali non andrà lontano e di certo non migliorerà il mondo, sempre che non siamo così apatici e senza speranza da lasciarla fare.
 Il picco petrolifero o il petrolio in profondità? Il petrolio si sta esaurendo e dobbiamo ridurre la popolazione mondiale oppure si rigenera in profondità? Servono solo le discussioni serie.
 David Icke fa disinformazione mischiando informazioni veritiere e interessanti alle assurdità sull’esistenza dei rettiliani e altro, ma è utile indagare a fondo anche le assurdità!
 La NASA distorce la nostra percezione della realtà: le radiazioni nello spazio esterno non sono per nulla sicure come ci fa credere la NASA con i finti sbarchi sulla Luna. Questi raggiri non sono affatto privi di conseguenze per la società.
 I sionisti sono in grado di cooperare tra loro per portare a termine i loro piani diabolici a danno dei goy, i quali d’altra parte sono fessi, egoisti, pensano solo a divertirsi e a fare soldi, e non importa loro della società. La distruzione dell’Occidente da parte dei sionisti è l’azione della natura che si sbarazza delle società scadenti?

2004-06-27
2004-06-27
2004-06-27
2004-06-27
2004-06-27
2004-06-27
2004-06-27
2004-06-27
2004-10-29
2005-08-05
2005-04-05
2005-03-XX
----------
----------
----------
----------
----------
----------
----------
----------
----------
----------
2009-07-XX
2006-01-08
Hufschmid · Siamo stati rimbambiti?
 La televisione, i giornali, e le scuole ci rimbambiscono? La televisione attrae a sé chi ha già poca voglia di pensare, propinandogli poi propaganda, o rimbambisce? I giornali e le scuole ci rimbambiscono o ci ingannano e ci maltrattano? Spacciano propaganda della rete criminale giudaica senza però incidere sul livello d’intelligenza degli spettatori, dei lettori, e degli studenti rispettivamente. Piuttosto, perché permettiamo di farci maltrattare in questo modo?

2007-04-13 ----------
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
·
·
·
·
·
·
Gli uomini-pecora e la psicologia del buonismo
Per migliorare il mondo non basta eliminare la rete criminale giudaica; bisogna anche migliorare la qualità dei singoli, molti dei quali, egoisti e disinteressati alla società, pensano solo a divertirsi. Questa rete criminale ha potuto prosperare grazie a loro, i quali si pensano innocenti benché complici ignorando il crimine e quindi lo lasciandolo prosperare. Dove sono gli uomini con il coraggio di prendere in mano la situazione, distruggere questa rete criminale, e dire agli uomini-pecora di comportarsi da esseri umani invece che da stupidi animali?
 Essere d’ispirazione per il mondo. L’istinto ci dissuade dal criticare chi è nelle posizioni di comando, il che ha permesso che i vertici della nostra società si riempissero di corrotti. Dobbiamo imparare ad analizzare criticamente i nostri capi.
 Staccarsi dall’orsacchiotto. Il “potere” dei criminali ha origine dagli uomini-pecora che ignorano i loro crimini, si fanno intimidire, o non hanno la forza emotiva di accettare la realtà quando è dura.
 Essere meglio della “norma.” I nostri concittadini sono terribili: assecondano la manipolazione dei bambini con la pubblicità, considerano normale fregare con servizi inutili, sono estremamente egoisti e non curanti della stessa società in cui vivono, danno i lavori che sono troppo pigri per fare agli stranieri per poi lamentarsi della loro presenza, e ridicolizzano come “complottisti” coloro che cercano di portare alla luce la corruzione agli alti livelli!
 Il rifiuto della gente di affrontare questioni come l’attentato dell’11 settembre è scioccante; chi cerca di mobilitare i suoi conoscenti contro la corruzione di solito riceve scuse, non collaborazione, il che genera frustrazione, rabbia, e delusione. Pochi criminali possono avere il controllo di molti individui solo se questi ultimi lo permettono. Molta gente è rivoltante e deve capire che bisogna diventare esseri umani.

Molti considerano erroneamente gli USA una democrazia, ma i padri fondatori preferirono una repubblica perché permetteva di impedire sia ai funzionari di governo che ai cittadini di assumere un controllo eccessivo sulla nazione. Oltretutto la democrazia tende a degenerare in una forma di governo nella quale a comandare sono criminali che usano le masse all’insaputa di queste ultime. Bisogna prendere atto che per i problemi del mondo la gente comune non prova nessun interesse, non proverà mai nessun interesse, e si rifiuterà di dare una mano a migliorare il mondo. I governi vanno aggiornati continuamente e c’è bisogno di figure oneste e competenti che guidino il resto della gente. Allo scopo bisogna sperimentare avanzando oltre la democrazia.
 Tutti sono vittime di altri, della sfortuna, degli errori genetici, ecc, ma bisogna convivere con i propri problemi e fare comunque il meglio possibile; commiserarsi, ricevere compassione o elargizioni non aiuta e anzi, fa peggio. Le elargizioni di cibo non fermano le morti per fame se non momentaneamente e anzi possono peggiorare la situazione permettendo agli affamati di riprodursi e generare ancor più affamati destinati a morire di fame. L’unico modo di fermare le morti per fame è aiutare la gente a imparare a badare a se stessa. Gli enti di beneficenza non cercano veramente di migliorare il mondo; non analizzano mai in modo critico il loro operato. Sono popolari perché chi dona loro denaro si sente speciale. L’unico modo di aiutare il mondo è quello di effettuare ricerche, discutere, e lavorare sodo.

2005-03-18
2005-03-18
2005-03-18
2005-03-18
2005-03-18
2005-03-18
----------
----------
----------
----------
----------
----------
Hufschmid ·    Miscellanea
2007-09-09 2010-10-02
Hufschmid · Alcuni filmati interessanti
 The Age of Terror: l’attacco dinamitardo ebraico al King David Hotel del 1946
 Il generale Ben Partin confuta la versione ufficiale dell’attentato di Oklahoma City
 L’infiltrazione di Common Purpose nei governi dell’Unione Europea e del Regno Unito
 The Great Global Warming Swindle: la teoria del riscaldamento globale è un raggiro
 The War on Britain’s Jews: la presunta guerra agli ebrei britannici
 Sex crimes and the Vatican: la pedofilia nella Chiesa Cattolica
 Invisible War: le armi all’uranio stanno contaminando il pianeta
 Slavery: A Global Investigation: gli schiavi lavoratori
 Sex Slaves: gli schiavi del sesso
 Dead in the Water: l’attacco alla USS Liberty
Un capo musulmano parla dei Protocolli dei savi anziani di Sion

2006-12-13 2009-04-05
Bollyn · Germania: 58 anni di occupazione statunitense
 La Germania è occupata dagli Alleati dal 1945: ci sono armate straniere d’istanza sul suo suolo ed è priva di un trattato di pace che metta fine alla Seconda Guerra Mondiale e di una costituzione, visto che vige tuttora la Basic Law (Grundgesetz).
 L’Iraq sarà uno stato sovrano se la sua occupazione, da parte degli Stati Uniti e della Gran Bretagna con lo scòpo dichiarato di liberarne il popolo e stabilire una democrazia, seguisse le orme di quella degli Alleati in Germania?

2003-05-09 ----------
Hufschmid · Un’automobile caricata di esplosivo può davvero scavare un cratere gigante?
Sfida di scienze n°12.

2005-02-20 2008-10-23
Bollyn
Bollyn
·
·
Il Grande gioco: la guerra per il petrolio e il gas naturale del mar Caspio
 La guerra di George W. Bush in Afghanistan per il controllo del petrolio e del gas naturale del mar Caspio, altro che sradicamento del terrorismo. E gli israeliani sono attivi per esportare il petrolio e il gas naturale del Turkmenistan senza passare per la Russia o l’Iran.
 La morte improvvisa del presidente del Turkmenistan Niyazov apre un nuovo capitolo nel Grande gioco per il controllo delle ricchezze minerarie del Turkmenistan.

2001-10-14
2006-12-21
----------
----------
Johnson
Borisov
·
·
 La mafia russa è composta da ebrei o da goy?
 Nei primi anni 1990 gli “oligarchi” giudei, sostenuti dai banchieri internazionali ebraici, misero le mani sulla nuova economia nazionale “privatizzata” dell’Ucraina, pagandola spiccioli.

“I mezzi di comunicazione di massa [ucraini] sono nelle mani degli ebrei.” — Vasyl Yaremenko
“Sul corpo della nazione [dell’Ucraina] è scesa una tribù di avvoltoi.” — Vladimir Borisov

2005-01-18
2006-05-XX
----------
----------
Hufschmid · La stevia e la canapa: perché sono illegali?
 La stevia, utilizzata come un dolcificante per secoli, è vietata benché anni di studi non siano riusciti ad accertare la tossicità e in alcune nazioni, tra cui Israele, il consumo è legale e consigliato. Non è vietato invece l’aspartame di provata tossicità.
 La coltivazione della canapa è vietata nonostante da questa pianta si ottengano materiali per l’edilizia e le costruzioni meccaniche, carta, tessuti, corde, carburante, ecc. di qualità eccelsa.
 I governi corrotti permettono l’esistenza di leggi nocive per il genere umano.

Aggiornamento: in Europa la stevia è stata legalizzata dal dicembre 2011, ndt.

2005-10-18 ----------
Hufschmid ·

Chi scrive i nostri libri di storia?
Chi decide chi erano i terroristi, chi le vittime, e chi gli eroi?


2005-11-05 ----------
Hufschmid ·

Un’interpretazione del filmato musicale California Gurls di Katy Perry
Questo filmato mostra che per diventare famosi e ricchi a Hollywood bisogna accettare di partecipare a orgie perverse con gli ebrei criminali e tacere; ma sono felici?


2010-09-06 2010-09-19
Hufschmid · Alcuni aspetti della cultura cinese dal punto di vista di un occidentale
Molte informazioni diffuse dagli ebrei sulla Cina siano mendaci, ma non si possono negare alcuni problemi seri. I cittadini non si fermano nemmeno al semaforo rosso; in pubblico dove passano distruggono; sputano e urinano in pubblico, senza vergogna; fumano in faccia agli altri. I ragazzi laureati bevono fino a rimettere, cosa che fanno per strada. Le città sono piene di schiave del sesso da ogni luogo, mentre le fabbriche sono piene di bambini venduti dai genitori. L’ascesa della Cina a livello mondiale potrebbe portare a una caduta notevole dei nostri livelli di moralità e d’igiene.

2008-09-XX ----------
Hufschmid ·    Che cosa può fare un semplice cittadino
2006-12-06 2009-04-05
Hufschmid   Il silenzio degli uomini-pecora e l’élite che governa
 Di solito la gente fa qualcosa solo quando ritiene di trarne un beneficio diretto; protesta per richiedere denaro, ma non esige un’indagine vera sull’attacco dell’11 settembre e sull’olocausto. Comprendo che né le donne né i bambini lo facciano, ma come si fa a provare rispetto per gli uomini troppo codardi o troppo egoisti per parlare dell’attentato dell’11 settembre o dell’olobufala? E perché la polizia negli Stati Uniti e in Europa si rifiuta di arrestare i criminali?
 L’attuale classe dirigente ci sta imponendo il rispetto di leggi nocive; dobbiamo quindi sbarazzarci di queste leggi distruttive e delle autorità corrotte. Non possiamo tuttavia rinunciare a essere governati visto che qualsiasi attività avanzata richiede coordinamento. L’unico modo di evitare la formazione di un’élite al comando è quello di mettere al comando persone ordinarie o un gruppo rappresentativo di gente comune. Nessuno tollererebbe un tale tipo di gruppo in comando per una squadra di operai edili, perché dunque dovremmo tollerarlo per una nazione? Bisogna accettare il fatto che non possiamo rinunciare a essere governati da un’élite essendoci troppi vantaggi nel mettere le persone con maggior talento nelle posizioni di comando. Un qualsiasi gruppo formato da un cospicuo numero di persone, solitamente munite di talenti differenti, necessita di coordinazione e di guida. È stupido sognare il marxismo, l’anarchia, o i governi rappresentativi.
 La gente deve cambiare atteggiamento verso coloro che sono nelle posizioni di comando; invece di lamentarsi dell’élite che governa e delle sue leggi, dovremmo cercare di migliorare entrambe. Il mondo non sta soffrendo per l’esistenza di un’élite dirigente, ma per gli individui che attualmente la compongono, molti dei quali sono incompetenti, mentalmente malati, e associati a una rete criminale giudaica internazionale, o da essa manovrati, intenzionata a conquistare il mondo.
 Coloro che attualmente ricoprono posizioni di comando non ci aiuteranno a farsi rimpiazzare, né riceveremo aiuto dalla maggioranza della gente. Non possiamo fare programmi seri fino a quando non sappiamo quante persone sono dalla nostra parte e chi sono. Con molti poliziotti e militari dalla nostra parte potremmo migliorare la situazione velocemente. La maggior parte dei militari però pensa ingenuamente che il nostro nemico sia l’Iraq. La guerra tuttavia è stata per secoli contro la rete criminale giudaica e le altre bande del crimine organizzato. I soldati che si rifiutano di combattere la guerra in Iraq sono bollati come disertori. La guerra vera tuttavia si combatte qui, negli Stati Uniti e in Europa, ed è contro la rete criminale giudaica. I veri disertori di questa guerra sono i nostri amici, parenti, e vicini di casa che non solo evitano di combattere, aspettandosi che siamo noi a combattere per loro, ma ci intralciano, ci insultano, e forniscono denaro ai criminali acquistando da loro prodotti e servizi. Un soldato che si comportasse in modo analogo sarebbe fucilato immediatamente per tradimento; perché dobbiamo tollerare un simile comportamento da parte dei civili?

2007-10-13 ----------
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
Bollyn
·
·
·
·
·
·
 Niente proteste isteriche controproducenti. Diffondete le informazioni, specie a polizia e forze armate, che devono ripulire le loro organizzazioni per proteggere finalmente la società dai nemici interni ed esterni.
 Se la verità sull’attacco dell’11 settembre trapelerà il progetto di un impero sionista fallirà.
 Ecco alcuni filmati e alcune idee per introdurre la gente all’argomento della corruzione.
 Come fanno gli infiltrati a riconoscersi? Da che parte stanno i truth seeker e i servizi segreti?

 Una cellula terrorista opera ad Amburgo diffondendo le nostre informazioni!
 La maggior parte della gente è emotivamente troppo debole per discutere di certi crimini; perché non renderle la cosa meno indigesta organizzando feste a tema complotti?
 Un’armata invisibile di cittadini combatte le menzogne e i silenzi dei mezzi di comunicazione di massa diffondendo informazioni sull’attentato dell’11 settembre.

2005-10-31
2006-12-03
2007-02-17
2003-11-23
2003-10-03
2004-10-18
----------
2008-12-17
----------
----------
----------
----------
Hufschmid ·  Visto che gli ebrei creano molte teorie del complotto false per scopi diabolici, prima di promuovere qualsiasi cosa, indagate a fondo!
2008-09-20 ----------
Hufschmid · Diffondete queste informazioni in tutto il mondo!
 La rete criminale giudaica è globale e agisce con tecniche simili anche negli altri stati; avvertite quindi anche i goy delle altre nazioni!
Spargete la voce in varie lingue:
“L’attacco dell’11 settembre è stato un’operazione sionista!”
“L’attacco dell’11 settembre è stato un’operazione giudea!”
“L’attacco dell’11 settembre è stato un’operazione israeliana!”

2007-10-23 ----------


   In cucina con Eric Hufschmid


Hufschmid · La carne di manzo, di bufalo, e di agnello
In certe condizioni queste carni possono essere cucinate a bassa temperatura (circa 55 °C) e sono deliziose, succose, e soprattutto nutrienti! E il pane come lo faccio io assorbe una notevole quantità del loro succo senza perdere consistenza. Non negatevi i piaceri della vita, sperimentate anche nuovi modi di cucinare.

2011-07-16 ----------
Hufschmid · La vitamina C
Come fa la vitamina C a preservare la frutta?

2011-07-16 ----------
Hufschmid · Le noci
Nutrizionalmente è bene cuocere o trattare le noci? E ridurle in pasta, latte, o sfoglia?

2011-07-16 ----------
Hufschmid ·    Umorismo?
2007-02-28 XXXX-XX-XX
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
Hufschmid
·
·
·
·
·
·
·
 Il pastore spirituale Wickstrom intervista il rabbino Finkelstein: risate a crepapelle!
 Lo scherzo telefonico di una ragazza ebrea dice ai genitori di voler sposare un italiano!
 Ancora il vizio della California di pagare i dipendenti pubblici con cambiali?
 Nel combattere gli ebrei criminali e gli idioti siete giù di corda? Serve qualche filmato comico!
 Idee geniali dagli USA per creare tanti nuovi posti di lavoro: uomini-cartellone-pubblicitario!
 Nel 2009 la California pagava i fornitori in cambiali. Questa crisi economica vi sveglierà?
 Né licenziamenti, né riduzioni dei salari: in USA si opta per il lavoro in aspettativa!
 Notizie che sono state soppresse?
 Sfida di storia: tra queste citazioni, quali sono vere e chi le ha pronunciate?
 La soluzione finale per i negatori dell’olocausto: un olocausto per i negatori dell’olocausto.
 Storie vere dei sopravvissuti al programma di sterminio dei negatori dell’olocausto.
 Un po’ di sarcasmo per scioccare i goy, che si rifiutano di diffidare delle menzogne ebraiche e di accettare la realtà sull’attacco dell’11 settembre e l’olocausto.

2009-02-04
2009-01-31
2010-01-31
2003-11-02
2004-10-19
2007-01-17
2007-01-18
2006-01-11
----------
----------
----------
2004-06-03
----------
----------
----------
----------
Hufschmid
anonimo
anonimo
anonimo
anonimo
·
·
·
·
·
Possiamo sconfiggerli se rimaniamo forti! Su con l’umore, cantiamo!
 Plop goes the Wiesel (Wiesel fa un flop)
All’olobufala ci credo, quei 6 milioni li vedo tutti, e adoro il cacciatore di nazisti Elie Wiesel!
 Going To Tel Aviv (Ce ne andiamo a Tel Aviv)
Ebrei, sotto con i crimini; al peggio scappate in Israele che non concede l’estradizione!
 Dollars (Dollari)
Dilemma giudaico: è meglio spendere un dollaro nell’usura o in un attentato a bandiera falsa?
 Suzette the Whippette, Defender of Goyim (Suzette la fustigatrice difensore dei goy)
Suzette, prima che risultasse anche lei un’agente della rete criminale giudaica.

 Vota For Eric Hufschmid (Vota per Eric Hufschmid)
Non si è mai messo in politica, ma come staremmo con elettori e capi competenti?

 Hate Crimes (Crimini d’incitamento all’odio)
Per i giudei la verità è antisemita e invocano la psico-polizia contro chi la proclama!

 The Ballad of Mel Gibson (La ballata di Mel Gibson)
Mel Gibson ubriaco dice a un poliziotto ebreo cosa ne pensa dei giudei e senza troppe remore!

 Reptile Woman (Una rettiliana)
Occhio alle donne disumane che perseguitano gli uomini con il coraggio di opporsi ai giudei!

2006-07-05
2009-11-09
2006-06-14
2007-05-31
2010-08-28
2010-08-28
----------
----------
----------
----------
Hufschmid · Spiegazioni comiche dell’attacco dell’11 settembre fornite dalla gente in diniego
La maggioranza della gente non riesce ad accettare la possibilità di essere stata ingannata da un governo e dai mezzi di comunicazione corrotti, e quando le si dice che quell’attacco è stato un raggiro, inventa spiegazioni, alcune divertenti, per supportare la versione ufficiale, quali:
 L’edificio 7 sarebbe crollato per la polvere del crollo delle torri gemelle accumulatasi sul tetto.
 Alcuni dirottatori erano vivi dopo l’attacco perché non sarebbero stati tutti a bordo degli aerei.

2003-10-04 ----------
Hufschmid · La gente della città di New York è esperta di inganni?
L’ebreo Michael Bloomberg, un ex-sindaco della città di New York, ha affermato: “Sono della città di New York e quindi riconosco un truffatore quando lo vedo.” Chissà perché? Pensava al suo compare giudeo Larry Silverstein?

2016-07-28 ----------


   indice degli ultimi scritti tradotti in italiano


W. Cooper   Le Leggi Fondamentali: Un rapporto sulla 68ª Convocazione dell’Ordine dei Rosacroce
Informazioni importantissime contenute in questo libro del 1916 combinate con altre ora note permettono di affermare che:
Gli Illuminati, detti anche l’Ordine, o la Fratellanza esistono. Tutte le organizzazioni segrete, quali la Massoneria, l’Ordine dei Rosacroce, l’Antico e Mistico Ordine della Rosacroce, l’Ordine Sovrano Militare dei Cavalieri di Malta, i Cavalieri Templari, la Chiesa Mormone, la Skull and Bones, ecc fanno parte tutte di questa stessa organizzazione e lavorano per lo stesso obiettivo: la distruzione di tutte le religioni eccetto la loro, la distruzione di tutte le nazioni esistenti eccetto la loro, la schiavizzazione delle masse, e l’istituzione di un governo unico mondiale dispotico.
Si capisce quindi che il National Security Act del 1947 fu istituito, con la scusa della sicurezza nazionale degli USA per creare, oltre che la CIA, una cortina di segretezza dietro la quale le società segrete hanno potuto lavorare per distruggere la sovranità di tutte le nazioni e giungere a un governo unico mondiale totalitario. Questi sono la Grande Opera e il Grande Piano; questo è il segreto, svelato alle gente comune dopo 5000 anni, che i membri dei gradi bassi delle società segrete bramano di capire e dei quali non saranno mai informati dai membri dei gradi massimi.
Ora capite anche lo scopo degli accordi di libero scambio, quali GATT e NAFTA, e che la classe media è condannata proprio perché generalmente costituita da persone con l’intelletto e i mezzi per opporsi a questa sciagura che ci stanno preparando.
Tutti i nemici-spauracchio dei quali avete avuto paura erano meramente inganni e manipolazioni. Gli unici nemici sono i giudei e i membri malvagi delle società segrete che manipolano la maggior parte dei loro membri tenendo nascosto loro il fine ultimo e che usano alcuni individui onesti per ripulire l’immagine delle loro malefiche organizzazioni sovversive. I servizi segreti delle varie nazioni al mondo, a partire dalla CIA, consciamente o inconsciamente, e spesso usando la criminalità organizzata locale, sono impegnati attivamente per fare progredire questo piano che vedrà i goyim schiavizzati dai giudei. Se non li fermiamo anche gli stessi membri dei servizi segreti, delle forze armate e delle forze dell’ordine, che si sono fatti ingannare nell’obbedire a capi corrotti o nel credere di fare parte dell’élite che avrà un ruolo nel governo unico mondiale, non verranno risparmiati, proprio come fecero la volta precedente i bolscevichi in Russia. I buoni intenzioni delle società segrete, dei servizi segreti, delle forze armate e delle forze dell’ordine devono svegliarsi prima che sia troppo tardi. Bisogna ripulire questi nostri organi dello stato e da lì procedere con il solo supporto della popolazione onesta, senza l’approvazione dei vertici corrotti e delle altre parti delle istituzioni corrotte. Non fatevi ingannare dai partiti politici: sono tutti manovrati e infiltrati, di qualsiasi schieramento, anche chi finge di andare contro i giudei. Non perdete tempo sperando che qualcuno ci salvi o che maggior parte della popolazione si svegli; dobbiamo salvarci da soli; serve agire e rischiare per una causa giusta comportandosi da veri uomini.

1993-05-11 ----------
Hufschmid · Gli uomini-pecora e la psicologia del buonismo — Avanzare oltre la democrazia
Molti considerano erroneamente gli USA una democrazia, ma i padri fondatori preferirono una repubblica perché permetteva di impedire sia ai funzionari di governo che ai cittadini di assumere un controllo eccessivo sulla nazione. Oltretutto la democrazia tende a degenerare in una forma di governo nella quale a comandare sono criminali che usano le masse all’insaputa di queste ultime.
Bisogna prendere atto che per i problemi del mondo la gente comune non prova nessun interesse, non proverà mai nessun interesse, e si rifiuterà di dare una mano a migliorare il mondo.
I governi vanno aggiornati continuamente e c’è bisogno di figure oneste e competenti che guidino il resto della gente. Allo scopo bisogna sperimentare andando oltre la democrazia.

2005-03-18 ----------
Hufschmid · David Wolper ha un qualche valore per la società?
Nella sua autobiografia Producer si rappresenta come un furbo di successo, ma il suo successo è andato a scapito della società e quindi di tutti noi. I programmi televisivi da lui ideati sfruttano e abusano gli ospiti e il pubblico a casa, oltre a promuovere comportamento immorale e la sessualizzazione dei contenuti televisivi.
Nei suoi programmi televisivi insinua l’esistenza del mostro di Loch Ness, dell’abominevole uomo delle nevi, del Bigfoot, dei fantasmi, di certe maledizioni, e degli UFO; sostiene inoltre che sarebbe stato Oswald a uccidere John F. Kennedy.
È amico di Neil Armstrong, uno degli astronauti che hanno finto di sbarcare sulla Luna durante le missioni Apollo.
Alcune sue tecniche ricordano quelle del sito internet “sbufalatore” Urban Legends che si costruisce una buona reputazione smascherando bufale (alcune delle quali costruite apposta dai loro compari disinformatori) e poi disinforma infilando a tradimento qualche menzogna in quel miscuglio di affermazioni veritiere.

“Li abbiamo fatti fessi un’altra volta.” — David Wolper


2005-06-18 ----------
Hufschmid · La gente della città di New York è esperta di inganni?
L’ebreo Michael Bloomberg, un ex-sindaco della città di New York, ha affermato: “Sono della città di New York e quindi riconosco un truffatore quando lo vedo.” Chissà perché? Pensava al suo compare giudeo Larry Silverstein?

2016-07-28 ----------


   Dicono dei giudei




“Dovete capire che i capi bolscevichi che presero possesso della Russia non erano russi; odiavano i russi e odiavano i cristiani. Per odio razziale torturarono e massacrarono milioni di russi senza un briciolo di rimorso. Questo è un fatto incontestabile. Il bolscevismo ha commesso il maggiore  sterminio di esseri umani di tutti i tempi. Il fatto che la maggior parte del mondo ignora questo immenso crimine o non se ne cura, è prova che i mezzi di comunicazione di massa sono nelle mani di coloro che l’hanno commesso.” — Aleksandr Solgenitsin





“Ma spero per una qualche sorta scenario come nel film Sette giorni a maggio in cui lo stato [gli USA, ndt] venga preso dai militari i quali chiudano tutte le sinagoghe, arrestino tutti i giudei, giustizino centinaia di migliaia di capi-clan ebraici, e poi si scusino con gli arabi e uccidano tutti i giudei laggiù nello stato bandito, cioè Israele. Spero in un mondo completamente nuovo. [...] La democrazia è meramente una grossa s#ronzata. È una copertura per la natura criminale degli Stati Uniti Ebraici d’America. [...] Penso che sia possibile [che dall’attacco dell’11 settembre possa scaturire qualcosa di peggiore, quale una Terza Guerra Mondiale]. Questo purtroppo è il grosso pericolo, ovvero che i giudei, ci trascinino tutti noi con loro nel baratro, capisce? Spero però, come ho detto, in uno scenario alla Sette giorni a maggio con alcune persone di buon senso che prendano il controllo degli USA, capisce? Persone di buon senso, militari. Sì. Che imprigionino gli ebrei, ne giustizino almeno parecchie centinaia di migliaia. [...] I giudei sono criminali. Mutilano i loro figli. Sono omicidi, criminali, ladri, bastarti menzogneri. Si sono inventati l’olocausto, del quale non vi è nulla di vero. Sono i peggiori menzogneri e bastardi. ” — Bobby Fischer, 2001-09-11





   Comunicati del traduttore italiano




 2016-05-04: William Milton Cooper, in uno sforzo solitario titanico senza uguali, inferì danni ingenti alla rete criminale giudaica, portandone a nudo e identificandone buona parte della struttura, come le varie società segrete e i cosiddetti servizi segreti “deviati,” pur senza riuscire a comprendere che tutte queste organizzazioni sono utilizzate e manipolate dalla rete criminale giudaica spesso senza che la maggior parte dei loro membri ne abbia la più pallida idea. Smascherò molti crimini e operazioni da essa perpetrate, arrivando addirittura a prevederne con precisione alcuni, come l’attentato dell’11 settembre. Forse dobbiamo a lui il fatto che alla fine del secondo millennio e all’inizio del terzo millennio i giudei non riuscirono a instaurare il loro potere malvagio, perverso, spietato, fortemente ingiusto, e dispotico sul mondo intero. La successiva progressiva diffusione della tecnologia di internet ha allontanato ulteriormente gli obbiettivi degli ebrei. Sta a noi proseguire dove quest’Uomo è stato fermato, freddato il 2001-11-06 davanti casa sua. Precedentemente pagò la sua dedizione a questa impari guerra perdendo una gamba in un tentativo di assassinio contro la sua persona, costantemente sabotato, finendo per continuare a combattere sempre efficacemente anche nella povertà; schernito da molti e ignorato dalla maggioranza che egli tentò di informare e di svegliare. L’importanza della sua opera monumentale, troppo vasta per potere essere riportata tradotta in questo sito internet, non può essere sottostimata. Se in questa guerra contro la rete criminale giudaica vi sentite soli, impotenti o senza speranza, pensate a cosa riuscì a fare da solo quest’Uomo e proseguiamo i suoi sforzi. Molti, al pari di Cooper, non arrivarono o non arriveranno a vedere la fine di questa guerra ma ora almeno conosciamo la direzione. Prima o poi la meta sarà raggiunta e questa guerra contro la rete criminale giudaica, non mossa da odio, ma da amore per la verità e la giustizia, sarà vinta. In questo percorso lungo, faticoso, e insidioso alcuni capiranno chi sono i veri amici, che cosa significa essere un vero uomo, e troveranno la pace con se stessi sapendo di avere dato il massimo di sé nell’avere fatto il proprio dovere per un fine nobile che trascende la vita del singolo. Così facendo offrirete a voi stessi e agli altri un futuro che ora ci stanno negando.

“Chi di voi è abbastanza intelligente da capire cosa si delinea [da tutto ciò], sa che queste mie trasmissioni radiofoniche stanno scrivendo la storia e realizzandole ho condannato ineluttabilmente il mio destino.” — William Milton Cooper





 2016-05-04: Noi cittadini dobbiamo instaurare legami solidi e sinceri con i militari e i poliziotti onesti, collaborando con loro e mettendoli in guardia da quei loro superiori traditori che per qualche motivo lavorano segretamente per la rete criminale giudaica, in alcuni casi senza nemmeno rendendosene conto! Massima prudenza perché il livello dell’infiltrazione è estremo!

“Una nazione può sopravvivere ai suoi imbecilli e anche ai suoi ambiziosi, ma non può sopravvivere al tradimento dall’interno. Un nemico alle porte è meno temibile perché mostra i suoi stendardi apertamente contro la città. Ma per il traditore che si muove tra quelle, la porta è aperta, il suo mormorio si sposta dalle strade alle sale del governo stesso. Perché il traditore non sembra un traditore. Parla una lingua che è familiare alle sue vittime e usa il loro volto e le loro vesti, appellando alle profondità del cuore umano. Marcisce il cuore di una nazione; lavora in segreto come un estraneo nella notte, per abbattere i pilastri della nazione, infetta il corpo politico in modo inesorabile.” — Cicerone

“Tutti insieme!” / “Italia, Italia!” / “Poliziotto uno di noi!” — manifestanti italiani, 2013-12-09





 2015-03-17: Un buon lavoro a Maurizio Blondet per il suo nuovo sito internet gratuito!




 2013-11-09: Il sito internet HugeQuestions.com, presso il fornitore di servizi telematici Yahoo, è stato oscurato senza giustificazioni; usate quindi la copia di sicurezza nel il sito internet HugeQuestions.com, al quale si verrà rindirizzati automaticamente.
 2013-07-14: L’accesso al sito internet HugeQuestions.com da parte dello stesso autore e di altri è stato ripristinato, ma continua ad essere bloccato da certe organizzazioni. Verrà mantenuta quindi la copia di sicurezza nel sito internet HugeQuestions.com.
 2013-07-10: Alcuni, compreso lo stesso autore, non riescono più ad accedere al sito internet HugeQuestions.com se non tramite un server proxy, i.e. per procura telematica. Non ignorate la cosa! Per anni l’accesso al sito internet HugeQuestions.com è stato bloccato da certe organizzazioni, comprese alcune biblioteche pubbliche statunitensi. Non permettete ai criminali di censurare le informazioni; non siate pecore apatiche! Spargete la voce che si può ancora accedere al sito internet HugeQuestions.com attraverso un server proxy o tramite questa copia di sicurezza appena creata presso HugeQuestions.com, l’altro sito internet dell’autore, al momento accessibile normalmente.





 2013-07-08: Forza, non disperiamo ma agiamo per riprenderci il nostro futuro! Affrontiamo il problema alla radice! Ora che sappiamo chi è il vero nemico, possiamo svegliare gli altri goy, specie tra i militari e i poliziotti, perché ci aiutino e finalmente facciano adeguatamente il loro dovere di difendere la società dai nemici interni ed esterni!

“Eccolo là il nemico, è alle spalle! Soldati alzatevi e spariamo là, là, là!” — tenente Ottolenghi
“Uomini siate, e non pecore matte, sí che ’l Giudeo di voi tra voi non rida!” — Dante Alighieri
“Fatti non foste a viver come bruti.” — Dante Alighieri





 2013-05-02: In fase sperimentale viene fornito questo indirizzo di posta elettronica per corrispondere, in italiano o in inglese, con il traduttore italiano; per corrispondere, in inglese, con Eric Hufschmid, al solito c’è questo indirizzo di posta elettronica. Il traduttore italiano ed Eric Hufschmid sono 2 persone distinte, ciascuno con le proprie opinioni, anche se simili in alcuni casi. Si tenga presente che è probabile che gli ebrei ci spiino e quindi prestate attenzione a ciò che scrivete; potrebbe essere opportuno ricorrere all’anonimato. I messaggi verranno letti compatibilmente con l’esiguo tempo a disposizione. Per cortesia limitarsi a messaggi utili e sintetici.




 2013-02-13: Fabio De Fina, combattente fino all’ultimo, riposa in pace; il suo operato vivrà.

 2012-02-29: Un “forza e coraggio” a Fabio De Fina!



Hufschmid
Hufschmid
·
·
 2012-11-09: Causa impegni, il lavoro di traduzione procederà a marce ridotte. Proponete a parenti, amici, colleghi, e persone che navigano su internet di discutere gli articoli di questo sito internet, di per sé sufficienti per inchiodare il ruolo della rete criminale giudaica. Il fine di questo sito internet non è quello di soddisfare la curiosità del lettore su tutti gli innumerevoli crimini commessi dalla rete criminale giudaica, ma di distruggerla per apportare finalmente miglioramenti significativi alla società. Allo scòpo, abbiamo bisogno di più persone con questo obbiettivo, specialmente tra le forze armate e le forze dell’ordine. Non fatevi distrarre dalle battaglie tattiche che gli ebrei, i loro tirapiedi, e i loro utili idioti ci muovono quotidianamente; prestate attenzione agli inganni, alle infiltrazioni, ai falsi uomini della provvidenza, e alle ideologie.
 2010-07-30: Conservare copia di questi scritti e diffonderli, vanifica il boicottaggio di questo sito internet da parte anche dei motori di ricerca telematica. Con abbastanza uomini dalla nostra parte, eradicheremo la rete criminale giudaica e il suo séguito di corrotti, ricattati, e utili idioti. Persistete senza imprudenze tra censure e attacchi emotivi dando prova di coraggio e tenacia.
 2010-01-27: Gli aggiornamenti e l’aggiunta di traduzioni sono notificati per posta elettronica a chi è registrato qui — facsimile in italiano qui; è un servizio gratuito; può essere opportuno restare anonimi visto che gli ebrei potrebbero spiarci. Potreste non ricevere nulla se il filtro contro la posta indesiderata è su un livello troppo sensibile.

2007-12-23
2010-01-27
----------
----------


 2011-03-23: Un “in bocca al lupo” a Maurizio Blondet!

[In figura: Christopher Bollyn (sx) e Maurizio Blondet (dx) all’hotel Excelsior a Roma, 2006-06]





   Note




 In ciascuna sezione, delimitata da una certa tonalità di colore, sono elencati i nomi degli autori (prima colonna), le date di pubblicazione (penultima colonna), e dell’ultimo aggiornamento (ultima colonna) riportate nell’ordine in cui compaiono i collegamenti telematici ai relativi articoli. Simboli: “XXXX-XX-XX” (data non specificata) e “----------” (assenza di modifiche successive alla pubblicazione). Codifica dei colori per aggiornamenti: rosso (ultimo), giallo (penultimo), e verde (precedente).
 Negli scritti non funzionano i collegamenti telematici marcati dalla bandierina italiana relativi alle traduzioni non ancora pronte; per accedere all’originale in inglese rimuovere il suffisso “-I” dall’URL.
 La date assenti negli originali sono stimate in base alle copie presenti negli archivi telematici.
 A fianco è riportato il codice QR che codifica il collegamento telematico al presente indice.





             




·